Home  »  Guide Tecnologiche   »   Che cos’è il phishing?

Che cos’è il phishing?

By | 5 Gennaio, 2019

Sicuramente hai sentito parlare del terribile phising, ma sai di cosa si tratta? Con il miglioramento della tecnologia, aumentano anche le minacce alla sicurezza informatica. Una delle più popolari è chiamato Phishing.


Tutto sul malware: virus, trojan, spyware e altre minacce >>

Questo tipo di attacco cerca di ingannarci in modo tale che forniamo i nostri dati personali credendo che li diamo a una società o persona affidabile ma in realtà dall’altra parte del computer c’è un criminale informatico che si avvarrà dei nostri conti bancari o password.

Il truffatore, noto come phisher, usa tecniche di ingegneria sociale, fingendosi una persona o una compagnia di fiducia appartenente a quella ufficiale, di solito usa una e-mail, o un sistema di messaggistica istantanea, i social network, SMS / MMS, o addirittura utilizzando le chiamate telefoniche.

Perché si chiama Phishing? È molto facile fare riferimento alla pesca, ma al posto del pesce, gli utenti di una e-mail, ad esempio, sono quelli che abboccano. Ed è abbastanza pericoloso, dal momento che punta ai tuoi dati importanti.

Questa tecnica è una delle più popolari nel mondo del crimine informatico perché è molto semplice da eseguire. I cybercriminali, o Phisher, non solo cercano di rubare l’identità di persone anonime, ma approfittano anche del licenziamento dei dipendenti per ottenere informazioni riservate di qualsiasi azienda.

Gli attacchi phishing vengono solitamente effettuati tramite e-mail, SMS, social network, anche telefonicamente e ognuno riceve un nome diverso. Ma come possiamo evitare di essere vittime di un attacco di phishing? È molto semplice, dobbiamo solo seguire tre passaggi.

Innanzitutto, non dovremmo rispondere direttamente a questo tipo di messaggi. Le banche e le grandi aziende di solito non usano SMS o e-mail per richiedere dati personali.

In secondo luogo, non è necessario fare clic sui collegamenti visualizzati nelle e-mail. Assicurati che l’indirizzo del sito web sia sicuro.

Terzo, se sospetti di aver subito un attacco di phishing, modifica tutte le password e contatta la tua banca o di chi ti hanno rubato i dati.

Distinguere un messaggio di phishing da un altro legittimo potrebbe non essere facile per un utente che ha ricevuto un’e-mail con tali caratteristiche, specialmente quando in realtà è un cliente dell’istituto finanziario dal quale si suppone che il messaggio provenga.

Il campo Da del messaggio mostra un indirizzo della società in questione. Tuttavia, è facile per lo scammer modificare l’indirizzo di origine visualizzato in qualsiasi client di posta.

Il messaggio di posta elettronica presenta i loghi o le immagini che sono state raccolte dal sito Web effettivo a cui si riferisce il messaggio fraudolento.

Il link mostrato sembra indicare il sito web originale dell’azienda, ma in realtà conduce a un sito Web fraudolento, che richiederà dati utente, password, ecc.

Normalmente queste e-mail hanno errori grammaticali o parole modificate, che non sono usuali nelle comunicazioni dell’entità per cui stanno cercando di passare.

Se ricevi un’email di questo tipo di phishing, ignorala e non rispondere mai.

Controlla che la pagina web abbia un indirizzo sicuro che inizi con https:// e un piccolo lucchetto chiuso dovrebbe apparire nella barra di stato del nostro browser.

Scopri come rimuovere i virus dal tuo Android! >>

Ora sai cosa è il phishing e come evitarlo. Sii responsabile sul web.

Author: Morgana

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento