Che cos’è Knox e come disabilitarlo?

By | Aprile 8, 2019

Che cos’è Knox e come disabilitarlo? Knox è un sistema di sicurezza che è stato incluso nei telefoni Samsung a partire dalla versione Android 4.3. Negli ultimi anni sono state ampliate le sue funzioni. L’idea generale di Knox è di aumentare la sicurezza del terminale e, limitare l’accesso a determinate parti dello smartphone. Esatto, questo è quello che dovrebbe fare KNOX per Samsung.


Cosa è più esattamente Knox?

Samsung ha introdotto questa funzione nel 2013 e da allora possiamo trovarla su tutti i suoi dispositivi Galaxy. E’ una piattaforma con diverse applicazioni e servizi per proteggere hardware, software e dati utente grazie a un contenitore crittografato che crea uno spazio di archiviazione e di esecuzione sicuro.

E’ stato progettato principalmente per il settore professionale, con l’obiettivo di promuovere il cosiddetto BYOD (Bring Your Own Device, “portare il proprio dispositivo”) fornendo strumenti che eliminano i rischi, come lo spionaggio di dati riservati o per lo spionaggio industriale.

Knox controlla anche lo stato di sicurezza del dispositivo. E’ il responsabile della cessazione della garanzia, se un software non ufficiale viene installato (tramite Odin, ad esempio) sui dispositivi Galaxy. Negli ultimi anni questa protezione contro il software che Samsung non installa sui nostri dispositivi è protetta da un e-fuse. Parliamo dell’e-fuse e della garanzia nella sezione seguente.

Oltre al controllo del software, abbiamo altri servizi associati a Knox come Secure Folder. Fino a giugno 2017 c’era un altro servizio simile chiamato My Knox, ma Samsung ha obbligato gli utenti a migrare verso il nuovo servizio. Con Secure Folder possiamo avere applicazioni e file crittografati e sincronizzati nel cloud Samsung. Se installiamo una recovery personalizzata o eseguiamo il root, il dispositivo non sarà più in grado di accedere a Secure Folder.

Garanzia e contatore flash

Samsung potrebbe rifiutarsi di riparare il nostro dispositivo, anche se è ancora in garanzia, sostenendo che il danno è stato causato da una modifica non ufficiale che ha alterato lo stato di fabbrica del terminale. Come dichiarato da Chainfire nel 2013, questa è una grande perdita per l’utente poiché il produttore gli chiede di utilizzare solo il suo software sul dispositivo. A questo proposito abbiamo scritto un articolo, perdo la garanzia se faccio il root su Android?

La garanzia è perduta nel momento in cui il famoso “contatore delle installazioni” parte da zero. Lo stato normale con garanzia è: “WARRANTY VOID: 0 (0x0000)”. Per vedere lo stato del contatore dobbiamo solo entrare nella modalità download del dispositivo.

Dal 2013 i dispositivi Samsung Galaxy incorporano un eFuse, una volta modificato il dispositivo con un software non ufficiale (root, recovery personalizzata, custom rom anche firmware ufficiale via Odino ), Knox brucia il fusibile e il contatore del flash sale a 1 (0x1). Quindi non c’è modo di tornare indietro e si perde immediatamente la garanzia.

Nei primi modelli che incorporavano KNOX (Galaxy S3 per esempio) il contatore flash era un pezzo di software e non di hardware. Quindi c’era la possibilità di azzerare il contatore … attualmente è impossibile.

Come disabilitare o rimuovere Knox (leggi qui articolo completo)

Knox è un insieme di attrazioni del sistema e non può essere semplicemente disattivato. La rimozione di Knox dal dispositivo è pericolosa, il dispositivo potrebbe non riavviarsi. Per eliminarlo dobbiamo accedere ai file del sistema ed eliminare alcune delle sue applicazioni. Per fare questo abbiamo bisogno di avere i permessi di root sul dispositivo, quindi questa procedura annullerebbe la garanzia.

Molti utenti hanno segnalato che dopo aver rimosso l’elenco delle applicazioni che gestiscono il dispositivo, Knox non è stato in grado di ripartire. Questo sembra essere dovuto al fatto che Knox controlla se il sistema è intatto, se lo è permette l’avvio del sistema. In questo caso, l’unica soluzione è installare una ROM personalizzata.

Come rimuovere Knox

Con i permessi di root abilitati:

  • Installa Root Explorer.
  • Esegui Root Explorer e nella funzione di ricerca della lente di ingrandimento, digita Knox.
  • Seleziona tutti i file con il nome Knox.
  • Rimuoverli e riavviare il dispositivo Samsung.

Se questi metodo non funziona o non sei ancora soddisfatto, il forum XDA Developers fornisce un file per eliminare Knox tramite recovery:

Cosa ne pensi di Knox? Pensi che un sistema di sicurezza o di controllo?

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.