Che cos’è Mozilla VPN? 7 cose da sapere prima di usarlo

By | Gennaio 28, 2022
Mozilla VPN

Hai già sentito parlare di Mozilla VPN? Ecco alcune cose essenziali da sapere prima di salire a bordo di Mozilla VPN. Ogni volta che utilizzi Internet, potresti essere monitorato o tracciato, a meno che tu non stia utilizzando una rete privata virtuale (VPN) affidabile che nasconde la tua posizione, crittografa i tuoi dati e ti consente di navigare in Internet in modo anonimo.

In assenza di ciò, terze parti possono tracciare il tuo indirizzo IP e la tua posizione, tracciare la tua attività online e accedere alle tue informazioni personali a piacimento. Questi sono solo alcuni dei motivi per cui oggigiorno hai bisogno di una VPN sul web. Mozilla, proprietario del popolare browser Firefox, ora gestisce la propria VPN chiamata Mozilla VPN, che promette tra l’altro una migliore privacy, sicurezza e anonimato online.

Che cos’è Mozilla VPN?

Mozilla VPN è il client di rete privata virtuale proprietario di Mozilla. È open source, disponibile come estensione del browser (browser Firefox), applicazione desktop (Windows, macOS, Linux) e applicazione mobile (Android, iOS).

La versione beta, Firefox Private Network, è stata lanciata il 10 settembre 2019 e ufficialmente come Mozilla VPN il 15 luglio 2020. E, aspetta, c’è una lista d’attesa per iscriversi. Ma prima di entrare nella lista d’attesa di Mozilla VPN, ci sono alcune cose che devi sapere.

Politica di registrazione di Mozilla VPN: quali informazioni conserva Mozilla VPN?

Quasi tutti i provider VPN predicano una politica di non registrazione. In pratica, tuttavia, spesso accade il contrario. Ad esempio, la maggior parte delle VPN conserva temporaneamente i registri utente e/o i registri di utilizzo per un massimo di 24 ore (o più).

Solo una manciata di client VPN affidabili, come ExpressVPN, VyprVPN, SurfShark, sono utilizzati in modo indipendente e hanno confermato che stanno implementando una politica veramente zero-log. E per Mozilla VPN? In una risposta a una FAQ, Mozilla ha scritto:

Non registriamo, tracciamo o condividiamo nessuna delle tue attività di rete. Aderiamo rigorosamente ai Principi sulla privacy dei dati di Mozilla e raccogliamo solo i dati necessari per mantenere operativa la VPN e migliorare il prodotto nel tempo.

Mullvad mostra anche una politica di non registrazione. E poiché Mozilla VPN funziona sulla rete Mullvad, è lecito ritenere che anche Mozilla VPN sia conforme al no-log. Mentre Mozilla VPN è in anticipo sulla raccolta dei tuoi dati, non è chiaro per quanto tempo conservi i registri delle attività non di rete, come i registri delle connessioni e i registri del traffico.


Le caratteristiche principali di Mozilla VPN

Di seguito sono elencate alcune delle caratteristiche essenziali della VPN di Mozilla:

  1. Politica di non registrazione
  2. Rete veloce e sicura
  3. 1 tocco per la privacy
  4. Copertura crescente in tutto il mondo
  5. 754 server in 36 paesi
  6. Supporta fino a 5 dispositivi
  7. Crittografia a livello di dispositivo
  8. Larghezza di banda illimitata
  9. kill switch VPN
  10. Tunnel spaccato
  11. Avviso di rete non sicura
  12. Accesso alla rete locale

Queste sono tutte caratteristiche essenziali per qualsiasi VPN. Non è certo il migliore della categoria in base a qualsiasi standard, ma per un nuovo giocatore, Mozilla VPN sembra essere a posto.

Approfondiamo alcuni degli aspetti più importanti di Mozilla VPN.

Copertura

Mozilla VPN è attualmente disponibile solo in sei (6) paesi; Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Nuova Zelanda, Singapore e Malesia. Secondo Mozilla, più regioni sono in lavorazione.


Mozilla VPN fornisce anche copertura per un massimo di cinque (5) dispositivi per utente. Inoltre, fornisce la crittografia a livello di dispositivo per i dispositivi connessi, proteggendoti da occhi indiscreti, tracker, hacker, ecc. Mozilla VPN è compatibile con i dispositivi che eseguono:

  1. Windows 10 (64 bit)
  2. macOS (10.15 o versioni successive)
  3. Android (versione 6 [Marshmallow] e successive)
  4. iOS (13.0 e versioni successive)
  5. Linux (solo Ubuntu)

Secondo Mozilla, la sua VPN si basa su centinaia di server Mullvad distribuiti uniformemente tra oltre 30 paesi, per offrirti la più ampia copertura possibile.

Sicurezza e crittografia

Le VPN utilizzano diversi protocolli di sicurezza e crittografia per proteggere i tuoi dati. Ciò comprende:

  1. Protocollo di tunneling punto a punto (PPTP)
  2. Protocollo tunnel di livello 2 (L2TP)
  3. Apri VPN
  4. Source Socket Tunneling Protocol (SSTP)
  5. Scambio di chiavi Internet (IKEv2)

I protocolli di sicurezza Internet (PPTP, L2TP) e OpenVPN crittografano i pacchetti di dati con una chiave di crittografia nota solo al client VPN e al server. Ciò offusca i tuoi dati in modo che le entità esterne non possano né raggiungerli, leggerli o reindirizzarli.

La maggior parte delle VPN utilizza anche la crittografia a 256 bit. Ad esempio, ExpressVPN utilizza la crittografia AES a 256 bit e mescola il tuo traffico con quello di altri per proteggere i tuoi dati.

Mozilla VPN d’altra parte funziona sulla rete globale di server di Mullvad che utilizza il protocollo WireGuard più avanzato per crittografare tutta l’attività di rete e il tuo indirizzo IP.

Tecnologia, piattaforma, velocità

Mozilla VPN funziona sulla rete Mullvad di proprietà svedese, supporta OpenVPN e VPN Bridge. Un bridge VPN ti consente di connettere un computer remoto alla rete locale (dell’ufficio).

Mozilla VPN supporta Windows, macOS, Linux, Android e iOS e offre crittografia a livello di dispositivo per un massimo di cinque dispositivi connessi, nonché tunneling diviso per dispositivi Android.

Puoi anche beneficiare del kill switch di Mozilla VPN, dell’avviso di rete non sicuro e dell’accesso alla rete locale, per ottenere il massimo dalla tua VPN. Mozilla VPN è abbastanza veloce?

Test di velocità indipendenti di Security.org mostrano che Mozilla VPN su Android e iOS ha una velocità di download di circa 40 Mbps. Ciò significa che Mozilla VPN può dare una corsa al tuo normale ISP per i suoi soldi.

Attrezzatura/server

Mozilla non è un nuovo arrivato nell’ecosistema di Internet. Il suo browser Firefox, tra gli altri prodotti, è ampiamente utilizzato e rinomato per il suo impegno nella promozione della privacy online.

Sebbene Mozilla VPN si basi sulla rete di server Mullvad, non è un progetto orfano con uno sforzo di immaginazione. Trae ancora vantaggio dalla ricca storia, esperienza, base di conoscenze, framework e infrastruttura di Mozilla di oltre 20 anni.

Affidarsi a un’infrastruttura esterna non è la fine del mondo, ma potrebbe sollevare alcune preoccupazioni. Al contrario, altri provider VPN come VyprVPN possiedono il 100% dei loro server, hardware e software in tutti i paesi in cui operano, offrendo loro maggiore controllo e flessibilità. Forse, se Mozilla VPN diventa praticabile in futuro, Mozilla potrebbe decidere di costruire, far funzionare e mantenere la propria rete di server Mozilla VPN.

Prezzo, metodo di pagamento e politica di rimborso

Mozilla VPN ti riporterà indietro di € 4,99 al mese. Al momento non ci sono altri piani tariffari o opzioni e nemmeno contratti vincolanti a lungo termine. Lo stesso si può dire di Mullvad VPN, che ti addebita una tariffa fissa di € 5 al mese. Al contrario, il piano più popolare di VyprVPN costa € 1,67 al mese, fatturato ogni 3 anni a soli € 60 per 36 mesi.

Al momento, puoi pagare per Mozilla VPN solo utilizzando la tua carta di credito. Questo è un enorme svantaggio per un servizio VPN basato sulla privacy. Speriamo in un’opzione che ti permetta di pagare con PayPal o criptovaluta nel prossimo futuro.

Inoltre, c’è una garanzia di rimborso di 30 giorni, ma viene fornita con un avvertimento: gli acquisti Mozilla VPN effettuati tramite i mercati delle app (PlayStore, AppStore, ecc.) Sono soggetti alle regole del mercato delle app e potrebbero non beneficiare di un rimborso.

Concorrenza

La concorrenza nello spazio VPN è diffusa. Come utente, questo ti offre molte opzioni tra cui scegliere, come ExpressVPN, VyprVPN, NordVPN, persino una VPN self-hosted o altri provider VPN.

I principali punti di forza di Mozilla VPN includono il pedigree di Mozilla aiutato dalla vasta rete di oltre 750 server di Mullvad diffusa in oltre 30 paesi, nonché dal suo protocollo WireGuard, crittografia a livello di dispositivo e avvisi di rete non sicuri.

D’altra parte, Mozilla VPN deve affrontare una forte concorrenza in termini di funzionalità, prezzi, raccolta dati, pratiche di condivisione e registrazione, copertura e portata limitata.

Secondo l’Informativa sulla privacy dei dati di Mozilla, può condividere i tuoi dati con agenzie governative se obbligate a farlo in determinate circostanze.

VPN come ExpressVPN applicano una politica no-log rigorosa e verificata, possiede i suoi 160 server in 94 paesi, può aggirare il DPI cinese e Great Firewall, utilizza la crittografia AES a 256 bit, ha un punteggio TrustPilot di 4,7 stelle, ha Firefox, Edge e le estensioni di Chrome supportano più dispositivi inclusi router, console di gioco e smart TV, ecc, ma ovviamente è più costoso.

https://support.mozilla.org/it/kb/mozilla-vpn-come-funziona

I pro e i contro dell’utilizzo di Mozilla VPN

Diamo un’occhiata ad alcuni altri pro e contro dell’utilizzo di Mozilla VPN:

Professionisti:

  1. Il pedigree di Mozilla di oltre 20 anni
  2. Crittografia WireGuard
  3. Politica di registrazione zero per l’attività di rete
  4. Oltre 750+ server
  5. Funzionalità eleganti come kill switch, indirizzo IP dinamico, crittografia a livello di dispositivo
  6. Larghezza di banda illimitata
  7. Velocità di download e upload elevate in condizioni di rete favorevoli
  8. Consente il torrenting
  9. Funziona con Windows, macOS, Linux, Android e iOS
  10. Supporta fino a cinque dispositivi
  11. Piano mensile fisso a € 4,99, nessun contratto a lungo termine, politica di rimborso, garanzia di rimborso di 30 giorni

Anche se quei professionisti sono sufficienti per convincerti a provare Mozilla VPN, è sempre meglio guardare agli aspetti negativi.

Contro:

  1. Forte concorrenza da parte di provider VPN più esperti
  2. Disponibile solo in sei paesi
  3. Raccoglie dati chiave come nome, e-mail, timestamp, tipo di server, tipo di dispositivo, tipo di sistema operativo, configurazione hardware e indirizzo IP di origine (sebbene affermi di non registrarli)
  4. Server presenti in solo 30+ paesi
  5. Mancanza di capacità multihop (non un problema però)
  6. Velocità di download e caricamento variabili su Android e iOS
  7. 4 dei 6 paesi attualmente serviti da Mozilla VPN sono paesi 5 Eyes
  8. Posizione all’interno di un paese 5 Eyes (Stati Uniti) e relativa politica di condivisione dei dati
  9. Tunneling diviso disponibile solo per utenti Android
  10. Relativamente costoso a € 4,99 al mese (€ 59,88 all’anno)
  11. Pagamento con carta di credito

Come ottenere Mozilla VPN

Se dovessi decidere di ottenere Mozilla VPN, ecco cosa fare:

  1. Vai alla homepage di Mozilla VPN.
  2. Fai clic su Ottieni Mozilla VPN.
  3. Da qui, accedi o crea il tuo account Mozilla.
  4. Nella schermata successiva, ti verrà chiesto di inserire i dati della tua carta di credito per l’abbonamento.
  5. Premi Download per avviare l’installazione di Mozilla VPN sul tuo dispositivo.

Come iscriversi alla lista d’attesa VPN di Mozilla

Se Mozilla VPN non è ancora disponibile nel tuo paese, ma desideri ricevere una notifica quando sarà disponibile, considera di unirti alla lista d’attesa. Ecco come farlo:

  1. Vai alla homepage di Mozilla VPN
  2. Fai clic su Ottieni Mozilla VPN
  3. Accedi al tuo account Mozilla
  4. Compila il modulo Iscriviti alla lista d’attesa VPN.
  5. Seleziona il/i sistema/i operativo/i desiderato/i.
  6. Fare clic su Unisciti alla lista d’attesa.

E voilà, ci sei. Dovresti considerare Mozilla VPN? Forse dovresti, se per te i pro superano i contro. Inoltre, poiché esiste una garanzia di rimborso di 30 giorni, non hai davvero nulla da perdere.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!