Che cos’è Plex?

By | Dicembre 3, 2019
Che cos'è Plex

Se hai una vasta libreria personale di programmi TV e film che vuoi guardare o condividere sui dispositivi mobili o TV, Plex è uno strumento indispensabile. Ecco cosa devi sapere. Se hai una raccolta di film e programmi TV nella tua biblioteca personale, difficilmente c’è un modo migliore per gestirlo se non con Plex


Come l’app della libreria simile Kodi, Plex ti offre un’interfaccia accattivante per sfogliare o cercare i tuoi spettacoli per trovare qualcosa da guardare. Ma la sua caratteristica principale è quella di permetterti di trasmettere i tuoi contenuti dal tuo computer a qualsiasi dispositivo che possiedi e persino condividere quella libreria con altri.

A differenza dei servizi di streaming video come Netflix o Hulu, Plex è un tipo di affare da portare con sé. Se hai le tue copie digitali di film o spettacoli, puoi memorizzarle su un computer desktop o su un NAS, se ti senti avventuroso, sempre connesso a Internet. Quindi, con l’app Plex sul tuo telefono o TV, puoi trasmettere questi video in streaming su quasi tutti i dispositivi.

Se sembra complesso, continua a leggere. Analizzeremo tutto ciò che devi sapere su Plex.

Quali dispositivi supportano Plex?

Questa domanda ha una risposta in due parti. Con Plex, in realtà ci sono due app: il server, che gira su un dispositivo che memorizza tutti i tuoi file multimediali; e il client, che è possibile utilizzare per riprodurre quel supporto.

Tecnicamente, puoi usare Plex su un solo dispositivo ed eseguire sia il server che il client per gestire la tua libreria, ma la funzione più utile di Plex è lo streaming dei tuoi contenuti altrove, quindi probabilmente vorrai scaricare più di un client.

Plex Media Server funziona su una vasta gamma di piattaforme. Gli esempi più ovvi sono Windows e Mac. Plex supporta anche Linux, FreeBSD e persino un sacco di piattaforme NAS di nicchia se preferisci eseguire il tuo server su uno storage di rete dedicato e tenere libero il tuo computer desktop per altre cose.

Le app (o client) Plex sono disponibili su una gamma diversa, ma non meno varia, di piattaforme, tra cui Android, iOS, Windows e Mac. Tuttavia, troverai anche app Plex dedicate per la maggior parte delle piattaforme e box TV intelligenti come Apple TV, Chromecast e Fire TV, nonché console come Xbox One e PlayStation 4. In altre parole, se c’è un posto in cui guardi la TV, c’è una buona probabilità che Plex abbia già un’app per questo.

Com’è usare Plex?

Ancora una volta, questa domanda ha una risposta in due parti. Se si utilizza Plex Media Server per eseguire la propria libreria, è possibile che si desideri familiarizzare con la ricerca di strutture di file.

La configurazione di un server Plex implica la ricerca di un luogo in cui archiviare i file, la denominazione corretta e, occasionalmente, la modifica dei metadati in modo che tutti i tuoi spettacoli abbiano la copertina giusta. Per coloro che eseguono un server, c’è molto di più da imparare sull’interfaccia, ma Plex rende abbastanza facile per chiunque eseguire il proprio.

D’altra parte, gli spettatori, che tu stia eseguendo lo streaming dal tuo server o guardando da un amico, hanno un’interfaccia semplice. Sul lato sinistro della maggior parte delle app Plex, vedrai librerie sfogliabili (che l’host del server può organizzare come vogliono) di film, programmi TV o playlist.

Nella parte superiore della maggior parte delle app, c’è una casella di ricerca in cui è possibile cercare attraverso il proprio server e il server di chiunque abbia condiviso la propria libreria con te.

La condivisione è una caratteristica fondamentale di Plex. Pensalo come prendere in prestito un film dalla biblioteca di un amico. Dai un’occhiata a quello che hanno sul loro scaffale, scegli qualcosa che ti piace e inizia a guardare. Non devi restituire nessun disco quando hai finito, e potete guardarli allo stesso tempo se lo desiderate. Se conosci alcune persone che gestiscono i propri server, è facile trovare qualcosa da guardare.

Quali contenuti posso usare con Plex?

Plex non è un fornitore di contenuti. Puoi estrarre i tuoi Blu-ray sul tuo computer e avere copie digitali dei tuoi film o programmi che puoi guardare ovunque, oppure puoi guardare in streaming video che hai realizzato da solo. Puoi anche utilizzare le funzionalità di TV in diretta di Plex accoppiate a un’antenna di trasmissione per far girare il tuo DVR.

Plex si sta anche espandendo direttamente in streaming di contenuti, inclusi film e programmi TV gratuiti supportati da pubblicità di aziende come Warner Bros. È ancora agli inizi per questo tipo di contenuti, ma Plex sta aggiungendo altri partner.

Puoi anche iscriverti a Tidal tramite Plex come componente aggiuntivo, garantendo l’accesso a 60 milioni di brani. Se hai già un abbonamento Spotify o Apple Music, questo potrebbe non piacerti, ma in caso contrario è un modo pratico per gestire tutti i tuoi file multimediali in un unico posto.

Plex è legale?

Come guidare una macchina, lo stesso Plex è perfettamente legale. Ciò non significa che non puoi fare cose illegali con esso. Se pirati film o programmi TV e poi li carichi su Plex, l’app li trasmetterà sui tuoi dispositivi proprio come farebbe qualsiasi altra cosa. Non distingue tra media acquisiti legalmente o contenuti piratati.

Tuttavia, Plex non offre attivamente un modo per accedere a quel contenuto piratato. Quando Kodi ha aggiunto il supporto per i componenti aggiuntivi, almeno uno sviluppatore ne ha creato uno che consente agli utenti di trasmettere contenuti multimediali piratati. È stata una situazione oscura, poiché Kodi non ha fornito direttamente i media rubati, ed è un problema che non è stato ancora completamente risolto.

Devo usare una VPN con Plex?

In generale, non è necessaria una VPN quando si utilizza Plex. Qualsiasi contenuto trasmesso in streaming dal tuo server a un’app client è crittografato e non dovrebbe essere visualizzabile da chiunque stia cercando di ficcare il naso su ciò che stai facendo. Poiché Plex non ti consente di scaricare componenti aggiuntivi di terze parti come Kodi, non è nemmeno necessario un VPN per questo motivo.

Ciò vale solo per il traffico inviato dal tuo server Plex a chiunque guardi, comunque. Se stai già utilizzando una VPN per proteggere il tuo altro traffico, potresti finire con un ulteriore livello di protezione. Può anche interrompere i tuoi flussi. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra guida alla gestione del tuo server Plex, incluso come utilizzare una VPN con Plex.

Approfondiamo Plex: Come utilizzare Plex: la guida di installazione completa

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.