Che cos’è Super-AMOLED (S-AMOLED)?

By | Ottobre 3, 2019
Che cos'è Super-AMOLED

Definizione di Super AMOLED. S-AMOLED (diodo organico a emissione di luce a matrice superattiva) è un termine di marketing che si riferisce a una tecnologia di visualizzazione utilizzata da una varietà di dispositivi elettronici. Il “super” nel suo nome lo distingue dalle sue versioni più vecchie e meno avanzate (OLED e AMOLED ).


S-AMOLED potrebbe anche essere chiamato diodo organico super-amorfo a emissione di luce, o OLED super-amorfo, perché utilizza la tecnologia al silicio amorfo.

Due parole su OLED e AMOLED

I display che utilizzano diodi organici a emissione di luce (OLED) incorporano materiali organici che si illuminano a contatto con l’elettricità. L’aspetto a matrice attiva di AMOLED lo distingue da OLED. AMOLED, quindi, è un tipo di tecnologia dello schermo che include non solo un modo per visualizzare la luce, ma anche un metodo per rilevare il tocco (la parte “matrice attiva”). Mentre è vero che questo metodo fa parte anche dei display AMOLED, i super AMOLED sono leggermente diversi.

Ecco un breve riepilogo di alcuni pro e contro dei display AMOLED.

Pro

  • Ampi angoli di visione
  • Supporto di una vasta gamma di colori
  • Batteria a lunga durata se si utilizzano colori più scuri

Contro

  • Immagini troppo saturate
  • Durata della batteria ridotta quando si visualizzano colori vivaci

I display AMOLED sono noti per essere in grado di rendere un colore nero intenso quando necessario, un enorme vantaggio su qualsiasi display e qualcosa che noterai subito quando lo confronti con il tuo standard IPS (commutazione in aereo) LCD (display a cristalli liquidi). Il vantaggio è evidente quando si guarda un film o si guarda un’immagine che dovrebbe contenere nero “vero”.

La tecnologia AMOLED include uno strato dietro il pannello OLED che dà luce a ciascun pixel invece di usare una retroilluminazione come fanno i display LCD. Poiché ogni pixel può essere colorato in base alle necessità, i pixel possono essere oscurati o disattivati ​​per creare un vero nero invece di pixel che vengono bloccati dalla ricezione della luce (come con LCD).

Questo significa anche che gli schermi AMOLED sono perfetti per visualizzare una vasta gamma di colori; il contrasto contro i bianchi è infinito (perché i neri sono neri assoluti). D’altra parte, questa straordinaria capacità rende più facile la saturazione eccessiva delle immagini.

Super AMOLED vs. AMOLED

AMOLED è simile a Super-AMOLED non solo nel nome ma anche nella funzione. In realtà, Super-AMOLED è identico a AMOLED in tutti i sensi tranne uno, ma è quel tranne uno che fa la differenza.

Le due tecnologie sono le stesse in quanto i dispositivi che li utilizzano possono incorporare sensori di luce e tocco in modo che lo schermo possa essere letto e manipolato. Il layer che rileva il tocco (chiamato digitalizzatore o touchscreen capacitivo), tuttavia, è incorporato direttamente nello schermo nei display Super-AMOLED, mentre è uno strato completamente separato nella parte superiore dello schermo nei display AMOLED.

Ciò potrebbe non sembrare una grande differenza, ma i display Super-AMOLED offrono molti vantaggi rispetto ai display AMOLED a causa del modo in cui questi layer sono progettati:

  • Il dispositivo può essere più sottile perché le tecnologie di visualizzazione e touch sono sullo stesso livello.
  • Un contrasto più elevato, oltre alla mancanza di uno spazio vuoto tra il digitalizzatore e lo schermo reale, produce un display più nitido e più vivido.
  • È necessario fornire meno energia a uno schermo Super AMOLED perché non genera tanto calore quanto le tecnologie di schermo più vecchie. Ciò è dovuto, in parte, al fatto che i pixel sono effettivamente disattivati ​​e quindi non emettono luce / utilizzano energia quando si visualizza il nero.
  • Lo schermo è più sensibile al tatto.
  • La riflessione della luce è ridotta perché non ci sono tanti strati, il che rende più facile la lettura all’aperto in piena luce.
  • Una frequenza di aggiornamento più elevata consente di accelerare i tempi di risposta.

La produzione della tecnologia che sta dietro i display Super-AMOLED è tuttavia più costosa. Come la maggior parte della tecnologia, è probabile che questo cambi in quanto un maggior numero di produttori incorporano AMOLED nei loro televisori, smartphone e altri dispositivi.

Ecco alcuni altri svantaggi della tecnologia AMOLED:

  • I materiali organici alla fine muoiono, quindi i display AMOLED si degradano più velocemente di LED e LCD. Ancor peggio, i materiali utilizzati per creare i singoli colori hanno una durata variabile, causando una notevole differenza nell’uniformità generale quando i colori sbiadiscono (ad esempio, i film OLED blu non durano quanto il rosso o il verde).
  • Il burn-in dello schermo è un rischio con AMOLED a causa dell’uso non uniforme dei pixel. Questo effetto si aggrava quando i colori blu si estinguono e lasciano i colori rosso e verde per riprendere il gioco, lasciando un’impronta nel tempo. Detto questo, questo problema non influisce sui display con un numero elevato di pixel per pollice.

Tipi di display Super AMOLED

Alcuni produttori hanno condizioni aggiuntive per i display Super-AMOLED dotati di funzionalità specifiche nei loro dispositivi.

Ad esempio, HD Super-AMOLED è la descrizione di Samsung di un display Super-AMOLED con una risoluzione ad alta definizione di 1280×720 o superiore. Un altro è Super-AMOLED Advanced di Motorola, che si riferisce a display più luminosi e con una risoluzione superiore rispetto agli schermi Super-AMOLED.

Questi display utilizzano una tecnologia chiamata PenTile per rendere più nitidi i pixel. Altri includono Super-AMOLED Plus, HD Super-AMOLED Plus, Full HD Super-AMOLED e Quad HD Super-AMOLED.

OLED o QLED: qual è la migliore tecnologia di schermo per Smart TV 4K?

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.