Che cos’è un cavo RCA? I cavi RCA sono in circolazione dagli anni ’50

Che cos'è un cavo RCA

Se hai mai collegato un lettore CD o DVD alla tua TV, probabilmente hai usato un cavo RCA. Un semplice cavo RCA ha tre spine con codice colore che si estendono da un’estremità di un cavo che si collega a tre prese di colore corrispondente sul retro di una TV, un proiettore o un altro dispositivo di uscita. Questi cavi trasportano segnali audio e video dal dispositivo componente al dispositivo di uscita (ad esempio un televisore o altoparlanti).


Cosa significa il modem? In realtà è una combinazione di due parole

Il connettore RCA prende il nome dalla Radio Corporation of America, che lo usò per la prima volta negli anni ’40 per collegare i fonografi agli amplificatori. È entrato nelle case negli anni ’50 ed è ancora in uso oggi. I due tipi più comuni di cavi RCA sono video composito e componente.

Cavi RCA per video composito

I colori utilizzati nei cavi RCA compositi sono generalmente rosso e bianco o nero per i canali audio destro e sinistro e giallo per i video compositi. Il video composito è analogico o non digitale e trasporta tutti i dati video in un segnale. 

Poiché il video analogico è composto da tre segnali separati, per cominciare, comprimendoli in un segnale si riduce in qualche modo la qualità.


I segnali video compositi in genere sono costituiti da segnali video a definizione standard PAL 4807 NTSC / 576i. Il video composito non è progettato per essere utilizzato per segnali video analogici o digitali ad alta definizione.

RAM, ROM, NPU, mAh, PDAF … cosa significano tutte queste parole che hai letto sul tuo telefono?

Cavi componenti

I cavi componenti sono cavi più sofisticati che a volte vengono utilizzati su televisori HDI cavi dei componenti hanno tre linee video generalmente colorate in rosso, verde e blu e due linee audio colorate in rosso, bianco o nero. Le due linee rosse di solito hanno un colore aggiuntivo aggiunto per distinguerle.

I cavi RCA componenti sono in grado di risoluzioni molto più elevate rispetto ai cavi video compositi: 480p, 576p, 720p, 1080p e anche superiori.

Cosa significano le certificazioni IP67 o IP68?

Utilizzo dei cavi RCA

Sebbene un cavo HDMI sia un modo più moderno per collegare i dispositivi, ci sono ancora molte opportunità nell’usare i cavi RCA.


Un cavo RCA può essere utilizzato per collegare una varietà di dispositivi audio e video, come videocamere ai televisori o stereo agli altoparlanti. La maggior parte delle videocamere di fascia alta hanno tutte e tre le prese RCA, quindi il segnale che entra o esce dalla videocamera passa attraverso tre canali separati – uno video e due audio – con conseguente trasferimento anche dell’alta qualità.

Le videocamere di fascia bassa, tuttavia, di solito hanno solo un jack, chiamato jack stereo, che combina tutti e tre i canali. Ciò si traduce in trasferimenti di qualità inferiore perché il segnale è compresso in un canale.

In entrambi i casi, i cavi RCA trasmettono segnali analogici o non digitali. Per questo motivo, non possono essere collegati direttamente a un computer o altro dispositivo digitale. I cavi RCA collegano gli amplificatori a tutti i tipi di dispositivi.

HDR, HDR10, HDR10+, Dolby Vision: cosa significano queste funzioni TV?

Qualità dei cavi RCA

Diversi fattori influenzano la qualità, il prezzo e le prestazioni dei cavi RCA:


  • Materiali. I connettori sui cavi RCA sono spesso oro, argento o rame. Come prevedibile, i cavi con connettori dorati sono i più costosi. Sono anche migliori dei connettori in argento e rame nel prevenire l’ossidazione, ma non altrettanto buoni nella conducibilità elettrica. I connettori d’argento sono i migliori per la conduttività elettrica. Altri materiali adatti sono nichel, zinco e stagno.
  • Lunghezza del cavo. La lunghezza del cavo ha un effetto negativo sulla qualità del segnale. Acquista un cavo lungo solo il tempo necessario per effettuare la connessione per una migliore qualità del segnale.
  • Schermatura. Un cavo ben schermato fornisce un segnale migliore di uno privo di schermatura.
  • L’altra estremità del cavo. Se possibile, abbinare il materiale utilizzato nell’altra estremità del cavo al materiale utilizzato nei connettori. Non abbinare stagno con oro o argento con oro. Queste combinazioni possono causare problemi a causa di una reazione elettrolitica.

Cosa significa “Smart Home”?

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*