Chi può vedere le mie foto su Google

By | Dicembre 3, 2020
Chi può vedere le mie foto su Google

Google Foto è nato da Google+ che in origine faceva parte del social network. Poiché Google+ è stato eliminato, Google ha deciso di mantenere Google Foto come strumento separato. Nella loro corsa per rendere Google Foto come un unico visualizzatore di foto, editor e piattaforma di condivisione, anche Picasa è stato chiuso. Oggi Google Foto è preinstallato sulla maggior parte dei telefoni Android. E alcuni di voi vorrebbero installarlo manualmente anche sul proprio iPhone.


Per impostazione predefinita, mostrerà tutte le foto catturate dalla fotocamera del telefono nella schermata principale dell’app. Su Android, se vai all’interno di Album, troverai anche altre cartelle del dispositivo. In tutta questa follia, molti potrebbero chiedersi: cosa succede alle foto di Google Foto? Sono private? O tutti possono vederle? Allaccia le cinture di sicurezza mentre ti portiamo nel viaggio di Google Foto. Qui scoprirai la privacy delle tue foto, le funzionalità di condivisione e molto altro ancora.

Come funziona Google Foto

Prima di concentrarci sulla privacy e sulla condivisione, è importante comprendere le basi di Google Foto. È la tua tipica app visualizzatore di foto in cui accedi a tutte le foto sul tuo dispositivo. Questo finché non fai un backup delle tue foto.

Quando apri l’app per la prima volta sul telefono, l’app ti chiederà se desideri eseguire un backup delle tue foto nella libreria di Google Foto. Se acconsenti, potrai accedervi su altri dispositivi collegati con lo stesso account Google. Verranno anche archiviati nel cloud, risparmiando così spazio di archiviazione sul tuo dispositivo. Inoltre, sarai in grado di sfruttare la potente funzione di ricerca, che altrimenti non è disponibile.

Se neghi, potrai continuare a utilizzare l’app come un normale visualizzatore di foto. Ora ecco cosa devi sapere. Il backup e la sincronizzazione sono due cose diverse per Google Foto.

Cioè, mentre puoi controllare la funzionalità di backup per ogni dispositivo individualmente, non c’è alcun controllo sulla funzione di sincronizzazione. Ciò significa che, anche se l’impostazione Backup e sincronizzazione è disattivata sul tuo dispositivo, tutte le foto che fai un backup nella Libreria di Google Foto si rifletteranno automaticamente su tutti i dispositivi collegati. Questo perché gli snap nella libreria di Google Foto vengono sincronizzati continuamente. Ora passiamo alla privacy.


Le foto su Google Foto sono private?

Sì. Indipendentemente dal fatto che la funzione di backup sia attivata o meno, solo tu puoi accedere alle foto. Cioè, per impostazione predefinita, tutto ciò che viene mostrato nelle app Google Foto su Android o iOS (iPhone / iPad) è visibile solo a te.

Google Foto non è un social network. Le tue foto non sono visibili tramite il tuo profilo Google o qualcosa del genere. Quindi qualsiasi foto che aggiungi ad essa o fai un backup è privata a meno che non la condividi manualmente.

Nessun’altra persona ha accesso a loro finché non condividi le foto con loro. Tuttavia, se il backup è attivato o esegui il backup manuale di una foto su Google Foto, si rifletterà sugli altri tuoi dispositivi su cui hai effettuato l’accesso con lo stesso account Google.

Condivisione su Google Foto

Ora ci sono molti metodi per condividere le foto tramite Google Foto.

1. Condividi tramite link.

2. Condividi con altri utenti di Google Foto.

3. Account partner.

Condividi tramite link

Quando tocchi o fai clic sull’icona di condivisione in Google Foto, l’interfaccia ti offrirà un’opzione per creare collegamento. Una volta creato, puoi condividere quel link anche con chiunque al di fuori di Google Foto. Ora chiunque abbia accesso a quel collegamento può visualizzare la foto condivisa.

Nota: se la funzione di backup è disattivata e crei un collegamento per una foto, la foto viene pubblicata automaticamente nella libreria di Google Foto. Quindi, sarà visibile su tutti i dispositivi collegati anche se il backup per Google Foto è disattivato per loro.

Condividi con un altro utente di Google Foto

Allo stesso modo, troverai anche gli utenti di Google Foto sotto l’icona di condivisione, identificata dall’icona di Google Foto sulla loro immagine. Quando condividi la foto con loro, solo loro potranno accedervi. Puoi persino creare album condivisi con altri utenti di Google Foto.

Nota: altri utenti di Google Foto possono generare un collegamento per foto o album condivisi e inviarlo ad altri. Quindi chiunque abbia il collegamento può visualizzare quelle foto.

Account partner

Infine, puoi aggiungere un account partner in Google Foto. In questo modo, alcune foto a seconda delle condizioni impostate verranno condivise automaticamente con il tuo partner.

Visualizza foto e album condivisi

Troverai tutte le foto e gli album condivisi elencati nella scheda Condivisione dell’app Foto o del sito web. Sul desktop, visita la pagina di condivisione per visualizzare i file condivisi. Puoi interrompere la condivisione delle foto e degli album in questa sezione.

Per questo, apri la foto o l’album nella scheda Condivisione e tocca l’icona a tre punti. Seleziona Opzioni da esso e disattiva Condividi.

Interrompi la condivisione di foto con un altro telefono

Per interrompere la visualizzazione delle foto su un altro telefono, è necessario disattivare l’impostazione Backup e sincronizzazione. Per questo, segui questi passaggi:

Passaggio 1: apri l’app Google Foto e tocca il menu a tre barre nell’angolo sinistro. Seleziona Impostazioni.

Passaggio 2: tocca Backup e sincronizzazione e disabilita Backup e sincronizzazione.

Nascondere foto da Google Foto

A volte, vogliamo nascondere alcune immagini da Google Foto. Ovviamente, è naturale presumere che eliminarle è l’unica opzione. Ma non è così perché puoi archiviare le foto.

L’archiviazione di una foto la nasconde dalla vista principale dell’app. Puoi comunque accedere a quelle foto nella sezione Archiviato dell’app dove puoi anche annullare l’archiviazione.

Per archiviare una foto, aprila e tocca l’icona a tre punti nell’angolo in alto a destra. Seleziona l’opzione Archivia da esso. Non è necessario salvare le immagini nella libreria di Google Foto per archiviarle. È possibile archiviare tutti i tipi di foto, che siano o meno sottoposti a backup.

Per visualizzare e annullare l’archiviazione delle foto, tocca l’icona a tre barre nell’app e seleziona Archivia dal menu.

Quindi apri la foto che desideri rimuovere dall’archivio e premi l’icona a tre punti. Seleziona Annulla archiviazione da esso.

Visualizza foto da Picasa e da altri servizi di Google

Se vedi foto strane o sconosciute nella libreria di Google Foto, devono essere le tue vecchie foto di Picasa e altri siti Google. Puoi visualizzarli e disattivarli in Google Archives.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!