Chromebook vs laptop: quale acquistare

Chromebook vs laptop

Rapida guida su come scegliere tra Chromebook vs laptop. Il Chromebook è emerso dalla sua categoria di nicchia e non è più solo per bambini e studenti. Gli OEM stanno ora realizzando Chromebook con interni potenti che potrebbero facilmente competere con i migliori laptop basati su Windows e macOS. Inoltre, Google ha recentemente annunciato il supporto Linux e apportato numerosi miglioramenti all’interfaccia utente per rendere Chrome OS un sistema operativo di classe desktop.


Tenendo presente tutti i punti, sembra che il Chromebook sia finalmente pronto per affrontare la concorrenza. Quindi, in questo articolo, ti forniamo un’analisi dettagliata dello scontro tra Chromebook e laptop. Dalle prestazioni alla durata della batteria e all’interfaccia utente, abbiamo confrontato entrambi Chromebook e laptop in modo completo. Quindi, senza perdere un momento, scopriamo chi vince la battaglia tra Chromebook vs laptop.

Approfondimento: Perché acquistare un Chromebook

Chromebook vs Laptop: The Showdown

Poiché il Chromebook è la cosa sconosciuta in questo confronto per la maggior parte degli utenti, abbiamo cercato di spiegare le sue funzionalità in modo più dettagliato. Inoltre, stiamo utilizzando Windows come principale strumento di confronto, ma la maggior parte di questi punti rimane valida anche per altri sistemi operativi desktop. Detto questo, iniziamo il nostro showdown, vero?


Il sistema operativo

La differenza principale tra Chromebook e laptop sta nel loro sistema operativo. Per dirla tutta, Chromebook esegue Chrome OS, un leggero sistema operativo basato su Linux sviluppato da Google. E i laptop eseguono principalmente Windows e macOS, sviluppati rispettivamente da Microsoft e Apple. Quindi, come funziona Chrome OS contro Windows e macOS in questa battaglia tra Chromebook e laptop?

Come ho detto, Chrome OS è un sistema operativo leggero ed è molto modulare. In termini di dimensioni di archiviazione, occupa solo 4 GB di spazio e l’immagine di installazione è solo 1 GB. Al contrario, Windows e macOS occupano più di 15 GB di spazio su disco e le immagini di installazione superano di gran lunga i 4 GB. Per non parlare, Windows ha più di 50 milioni di righe di codice mentre Chrome OS è composto da meno di 7 milioni di righe di codice.

Tutti questi numeri indicano che Chrome OS ha un ingombro molto ridotto sulle risorse hardware e che si riflette nelle sue prestazioni (ne parleremo più avanti). Per ora, possiamo dedurre che i Chromebook hanno un sovraccarico di risorse molto ridotto rispetto ai laptop, principalmente a causa del suo sistema operativo leggero.

Tuttavia, c’è un motivo per cui Windows è così pesante e richiede molte risorse. Se vuoi giocare con giochi ricchi di grafica, fare modelli 3D o creare progetti di documenti di grandi dimensioni, Windows si pone come una piattaforma affidabile. Ho discusso in dettaglio le capacità di entrambi i sistemi operativi, quindi continuate a leggere e avrete un’idea migliore di entrambi gli ecosistemi.

Chromebook vs laptop: hardware

Poiché Chromebook non funziona con un sistema operativo impegnativo, non ha bisogno di hardware di fascia alta. Puoi effettivamente eseguire Chrome OS su qualsiasi chipset a bassa potenza senza preoccuparti delle prestazioni.

Ad esempio, puoi utilizzare comodamente Chrome OS su processori Celeron o Pentium che, a proposito, non sono considerati tra i migliori chipset e possono ottenere prestazioni abbastanza decenti. Oltre a ciò, Chrome OS è compatibile con processori Intel e ARM pronti all’uso. In questo modo, i Chromebook richiedono meno risorse e sono anche a prova di futuro.

Sui laptop che eseguono Windows e macOS, è necessario un processore capace per far funzionare il sistema operativo. Poiché il sistema operativo è impegnativo, è necessario almeno un Intel i3 per ottenere prestazioni decenti dal laptop.

Ciò si traduce in maggiori costi, ma è possibile eseguire una moltitudine di attività che Chrome OS manca intrinsecamente (come l’editing video e i giochi). Inoltre, con un potente processore al seguito, puoi eseguire molte applicazioni di classe desktop su laptop Windows senza nessuna preoccupazione.

Quindi, per dirla chiaramente, per attività generali come la navigazione sul web e la visione di video, non hai bisogno di un potente processore, quindi sarebbe sufficiente un Chromebook. Tuttavia, sui laptop, avrai bisogno di un chipset capace per iniziare, ma il lato positivo è che avrai anche più potenza al tuo fianco per le applicazioni pesanti.

Chromebook vs laptop: quale acquistare

Prestazioni Chromebook vs laptop

Dopo aver compreso la differenza tra Chromebook e laptop in termini di sistema operativo e hardware, ora possiamo passare alle prestazioni e scoprire chi vince la battaglia tra Chromebook e laptop.

Lasciatemi chiarire, i Chromebook hanno prestazioni molto migliori rispetto ai laptop tradizionali per quanto riguarda le attività generali.

Per fare un esempio personale, utilizzo un Chromebook i5 e un laptop Windows i5 con caratteristiche simili e la differenza di prestazioni è significativa.

Dopo aver acceso il Chromebook, sono in grado di accedere in pochi secondi, mentre il laptop Windows impiega molto tempo ad avviarsi. Inoltre, dopo l’accesso, il Chromebook è pronto per essere utilizzato mentre il laptop Windows impiega più tempo per avviare i suoi servizi.

La differenza nelle prestazioni è comprensibile perché Windows esiste da anni e ha aggiunto librerie per giochi, strumenti per sviluppatori, strumenti di recupero, driver, utilità di rete, supporto per applicazioni di terze parti e innumerevoli altre cose.

D’altro canto, il Chromebook non ha l’onere di supportare così tante cose perché non ha supporto per app native, giochi, software speciali o innumerevoli utility di terze parti.

Possiamo dire che i laptop Windows sono sebbene lenti, sono macchine complete e possono essere utilizzati sia da professionisti che da consumatori generici.

Al contrario, i Chromebook hanno funzionalità limitate per i professionisti, ma sono un’ottima macchina per utenti generici. Quando si tratta di attività come la navigazione web, il fotoritocco, la riproduzione di musica, la scrittura di documenti, il disegno, cosa che la maggior parte di noi fa, il Chromebook supera di gran lunga il laptop.

Interfaccia utente ed esperienza utente

Il Chromebook è stato concepito per la prima volta nel 2009, quindi il sistema operativo è abbastanza moderno rispetto ai laptop Windows.

Hai una barra delle applicazioni centrata, un launcer di app simile a quello che abbiamo sugli smartphone, un pannello per le impostazione rapide e altro ancora.

Fondamentalmente, Chrome OS sembra ispirato all’interfaccia dello smartphone, in particolare al linguaggio di progettazione Android. C’è anche una modalità tablet, supporto per i gesti del touchpad e una serie di scorciatoie da tastiera per rendere la navigazione dell’interfaccia utente un gioco da ragazzi. Grazie all’interfaccia utente mobile, il sistema operativo risulta molto scattante e reattivo all’utilizzo.

Chromebook vs Laptop: supporto app

Se sei confuso, se scegliere Chromebook o laptop, questa sezione ti aiuterà a sceglierne uno.

I Chromebook supportano principalmente le app Web e Android. Per app Web intendo, siti Web che funzionano e si comportano più come un’app con supporto offline. Sono anche chiamati PWA (Progressive Web Apps). Ad esempio, Twitter, Pixlr, Spotify, Zoom, ecc. Tutti offrono app Web e funzionano assolutamente alla grande, spesso meglio delle app native trovate sui laptop Windows. In effetti, le aziende si stanno spostando sempre più verso le app Web, incluso Windows, che ha iniziato a ospitare app Web su Microsoft Store.

Oltre a ciò, hai anche accesso alle app Android sul Chromebook. E la cosa migliore è che le app Android sono ottimizzate per funzionare in modalità a schermo intero con supporto per mouse e tastiera.

Hai accesso a molte app Android di qualità come Microsoft Word e app di disegno direttamente dal Play Store.

Tuttavia, tieni presente che alcune app Android non offrono il set completo di funzionalità desktop sul Chromebook (come Microsoft Word) come su un laptop Windows. A parte questo, Google ha recentemente introdotto app Linux sui Chromebook. Quindi, in poche parole, puoi eseguire app da tre ecosistemi: Web, Android e Linux.

Uso le app Web per la maggior parte del mio lavoro, ma esiste GIMP (app Linux) per il fotoritocco e ProtonVPN (app Android) per VPN. E quando voglio eseguo un programma Windows su Chromebook, utilizzo l’app Linux chiamata Wine che funziona abbastanza bene.

Gaming

Nella guerra dei giochi tra Chromebook e laptop, semplicemente non c’è concorrenza. I Chromebook non sono le macchine migliori e dovresti guardare i laptop se utilizzi il PC per giocare, preferibilmente un laptop Windows.

Ci sono alcuni buoni giochi Android disponibili sul Chromebook e funzionano abbastanza bene, ma ancora una volta non troverai titoli AAA e altri giochi popolari. A parte questo, con il supporto Linux, puoi installare Steam sul tuo Chromebook e giocare a giochi FPS come CS: GO, ma avrai bisogno di spazio di archiviazione superiore e processore potente.

Ho provato a installare alcuni giochi da Steam, ma diciamo che non è stata la migliore esperienza. L’unico lato positivo del Chromebook è il servizio di cloud gaming come Google Stadia, ma finora non ha mostrato la promessa che ci aspettavamo. Tutto sommato, se desideri la migliore esperienza di gioco, opta per un laptop Windows su Chromebook.

Assistente vocale

Molte aziende hanno messo le mani sugli assistenti vocali, ma Google Assistant rimane ancora il campione in carica. E la parte migliore è che i Chromebook ora vengono forniti con il supporto di Google Assistant con un pulsante Assistant dedicato sulla tastiera.

Con Google Assistant sui Chromebook, puoi porre domande, creare un timer, riprodurre brani musicali, impostare un promemoria e tutto sarà sincronizzato con il tuo smartphone Android. Allo stesso modo, tutte le notifiche di calendario dal tuo smartphone verranno notificate sul tuo Chromebook.

Quanto è fantastico? Al contrario, Cortana su laptop Windows non è così avanzato e il più delle volte non riesce a riconoscere le istruzioni vocali. Direi, nella battaglia tra Chromebook e laptop, questa volta il Chromebook registra una vittoria strepitosa.

Sicurezza

In termini di sicurezza, i Chromebook sono considerati dispositivi molto sicuri ed è parte per il loro sistema di aggiornamento. Google controlla strettamente il meccanismo di aggiornamento sui Chromebook, a differenza dei laptop Windows in cui il sistema di aggiornamento è semplicemente orribile.

Poiché i Chromebook sono realizzati per utenti generici, Google ha escogitato un modo semplice per aggiornare il sistema operativo. Gli utenti non si rendono nemmeno conto che la loro macchina è stata aggiornata. Con qualcosa chiamato meccanismo di aggiornamento senza soluzione di continuità, l’aggiornamento viene scaricato in background e installato in una partizione secondaria. Ora quando riavvii il Chromebook, lo slot di avvio viene cambiato e si aggiorna in pochi secondi.

Quindi, se vuoi una macchina sicura e senza fronzoli, soprattutto per gli utenti generici che si aggiornano in un batter d’occhio, consiglierei Chromebook su laptop ogni giorno.

Durata della batteria Chromebook vs laptop

Come ho detto sopra, il Chromebook è alimentato da un sistema operativo leggero, quindi non vi è alcun sovraccarico, quindi nessuna tensione esercitata sulle risorse cruciali. Di conseguenza, si traduce in una durata della batteria stellare sul Chromebook.

Uso Chromebook e laptop Windows fianco a fianco e il primo dura più di 10 ore di utilizzo continuo con una singola carica mentre il secondo si esaurisce in sole 4 ore. Posso dire una cosa di sicuro. Se la durata della batteria è essenziale per te, scegli un Chromebook su un laptop con gli occhi bendati. In termini di durata della batteria, è anche meglio dei laptop con macOS.

Prezzi

L’ultimo punto di cui dobbiamo discutere è il prezzo. Poiché i Chromebook possono essere eseguiti su hardware meno recente, puoi trovare Chromebook abbastanza capaci a partire da circa € 300. Puoi scegliere anche il più economico se vuoi, ma per 300€ stai già parlando di un ottimo dispositivo.

D’altra parte, l’acquisto di una buona macchina Windows inizia intorno ai 500€. Il punto di ingresso per un notebook macOS è € 999, quindi non ha senso discuterne nel mix. Chromebook a vita.

Il verdetto: Chromebook vs laptop

Per scoprire se il Chromebook o il laptop è adatto a te, dovresti prima iniziare con l’obiettivo. Cosa vuoi fare su un computer? Se vuoi navigare sul Web, scrivere articoli, creare presentazioni, guardare video, modificare foto, disegnare uno schizzo, il Chromebook è una scelta perfetta e molto migliore dei laptop tradizionali. Prestazioni, durata della batteria e sicurezza sono di prim’ordine sui Chromebook.

Tuttavia, se desideri una soluzione completa in cui puoi fare tutto, inclusi giochi, editing video e accedere a software professionale come Adobe e Autodesk, i laptop sarebbero la scelta giusta per te. Ma tieni presente che otterrai tutto su un laptop, ma a scapito di prestazioni eccellenti, durata della batteria stellare e aggiornamenti rapidi. E se hai deciso di scegliere un Chromebook, dai uno sguardo al nostro elenco qui sotto.

Se vuoi navigare sul Web, scrivere articoli, creare presentazioni, guardare video, modificare foto, disegnare uno schizzo, il Chromebook è una scelta perfetta e molto migliore dei laptop tradizionali. Prestazioni, durata della batteria e sicurezza sono di prim’ordine sui Chromebook.

 

Commenta per primo

Lascia un commento