Cinque consigli per proteggere i tuoi figli su Internet

By | Gennaio 16, 2019
Cinque consigli per proteggere i tuoi figli su Internet

Cinquant’anni fa, un genitore si sarebbe scandalizzato se uno sconosciuto si fosse avvicinato alla propria figlia in un parco. Oggi “grazie” ad internet possiamo arrivare a vedere un paio di centinaia di strani tipi in una sola volta su Internet. Naturalmente, i bambini hanno bisogno di Internet, quindi non possiamo limitarci a togliergli l’accesso: devi sapere come fare per proteggere i bambini da Internet. 

Privacy, cosi proteggi il tuo computer >>

Ecco perché ho deciso di scrivervi questi 5 consigli molto utili. Genitori e tutori sono le prime linee di difesa tra i pericoli della rete e i bambini. In generale, i bambini non cercano pagine pericolose, eppure tendono ad apparire molto spesso (eh da sole purtroppo). Inoltre, la rete è piena di persone che desiderano trovare bambini non protetti. Per evitare qualsiasi problema, anche il più piccolo, è più facile proteggere i tuoi figli su Internet seguendo questi suggerimenti.



1. È essenziale parlare con i bambini, avere con loro un dialogo in cui possano esprimere le loro preoccupazioni e noi di conseguenza possiamo aiutarli a risolverli. In questo modo, puoi scoprire i segni di un problema prima che diventi un caso serio.

Come bloccare siti per adulti su Android, iPhone e Pc >>

2. Dobbiamo insegnare ai bambini (e noi stessi) che siamo responsabili di ciò che guardiamo / scarichiamo da Internet e che, una volta pubblicato, è quasi impossibile farlo sparire completamente. “La fotografia o il commento possono essere divertenti al momento della pubblicazione, ma potrebbe essere un problema serio in futuro”, afferma Josep Albors di ESET.



3. Prendersi cura della nostra privacy online è essenziale. Dobbiamo stare molto attenti a ciò che i minori pubblicano, poiché dati apparentemente innocui come l’indirizzo di casa nostra o il nostro numero di telefono possono essere utilizzati contro di noi.

Le migliori app per il controllo genitori >>

4. Internet facilita l’anonimato, non possiamo sapere con certezza assoluta chi ci sta dall’altra parte. Per questo motivo, dobbiamo stare molto attenti ai messaggi di estranei che cercano di contattarli utilizzando un social network, servizi di messaggistica o e-mail.

5. Sebbene il modo più efficace per proteggere i nostri figli su Internet sia l’educazione che noi genitori dobbiamo dargli, non fa mai male avere un piccolo aiuto in più. Le soluzioni di sicurezza per computer domestici e dispositivi Android includono strumenti di controllo parentale che aiutano a impedire ai minori di accedere a contenuti dannosi su Internet o scaricare applicazioni infette.

3 applicazioni per proteggere i bambini su Internet >>

Una buona applicazione per il controllo parentale può essere molto utile per i genitori proteggere i propri figli dai pericoli di Internet e fare un uso responsabile della tecnologia.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.