Come clonare un telefono, 5 migliori app

By | Maggio 7, 2022
Come clonare un telefono

Quando passi dal tuo vecchio telefono Android a uno nuovo, vuoi assicurarti che tutti i tuoi dati vengano trasferiti correttamente. Spesso è dispendioso in termini di tempo e ci vogliono ore per farlo. Quindi abbiamo creato una guida su come clonare un telefono che può aiutarti con questo processo. L’acquisto di un nuovo smartphone è un processo entusiasmante, ma la migrazione di tutti i dati su un nuovo smartphone a volte può essere un processo noioso. Per iniziare a utilizzare il tuo nuovo smartphone devi trasferire tutti i dati dal tuo vecchio telefono al nuovo telefono comprese app, foto, contatti, messaggi, musica, documenti ecc.

Leggi anche: Come trasferire foto da Android a PC

Le migliori app per clonare un cellulare

Per semplificare il processo di trasferimento dei dati, sull’app store sono disponibili molte app di clonazione del telefono che possono semplificare questo processo. In questo post, abbiamo un elenco di app per clonare smartphone che puoi utilizzare per rendere questo processo molto più semplice con pochi semplici passaggi. Quindi ecco alcune delle migliori app per la clonazione cellulare che possono portare a termine il lavoro.

Cosa vuol dire clonare telefono?

La clonazione di un cellulare è il processo di copia di tutti i dati inclusi app, media, contatti, eventi del calendario, ecc. da un vecchio smartphone a un nuovo smartphone. Fondamentalmente creando una copia esatta dei dati dell’intero telefono e migrandola su un altro smartphone. Con una connessione Internet veloce e una buona velocità di caricamento, il processo di migrazione dei dati è ora molto più semplice. Abbiamo molte app di clonazione del telefono che possono aiutare a migrare i dati da Android a un altro smartphone Android o da Android a iPhone. Il processo di clonazione del telefono può essere eseguito collegando i due dispositivi tramite Wifi Direct, oppure caricando i dati su un servizio cloud e quindi importando il backup sullo smartphone.

Come clonare un telefono, 5 migliori app

Leggi anche: Come trasferire rubrica Android

1. Come clonare un telefonino con Google Drive

Google Drive è uno dei metodi più utilizzati per eseguire il backup dei dati e ripristinarli quando acquisti un nuovo smartphone. Drive è un servizio cloud e puoi caricare manualmente foto, documenti e tutti gli altri dati importanti. Puoi persino creare un backup completo del tuo smartphone Android su Google Drive utilizzando la funzionalità di backup integrata nel tuo smartphone Android. Il processo di clonazione del telefono tramite il servizio Google Cloud è un processo completamente wireless e funziona su dispositivi Android e iOS. 

Sebbene Google Drive sia un servizio gratuito, ha uno spazio di archiviazione limitato disponibile e, per impostazione predefinita, ottieni 15 GB di spazio di archiviazione cloud. Quindi se i tuoi file sono più grandi di 15 GB dovrai optare per un’altra opzione come Wetransfer o pagare un piano di archiviazione più grande su Google Drive. Per iniziare il processo assicurati che lo stesso account Google sia registrato su entrambi i telefoni. Il processo per clonare il telefono è il seguente.

Apri l’app “Impostazioni” sul tuo vecchio telefono Android e seleziona “Account e sincronizzazione“. Poi seleziona il tuo account Google principale e assicurati che tutte le opzioni all’interno di questo siano abilitate per la sincronizzazione. Quindi vai all’opzione “Backup e ripristino” in Impostazioni e abilita “Backup dei miei dati“. Ricorda di utilizzare lo stesso account per il quale stai effettuando il backup poiché dovrai usarlo sul tuo nuovo telefono Android per migrare i dati. Una volta completato il processo di backup. Accendi il tuo nuovo telefono Android e completa il processo di configurazione e attendi che venga visualizzata la pagina “Copia app e dati” e fai clic su Avanti e seleziona “Un backup dal cloud“.

Ora seleziona il backup dall’elenco, assicurati di scegliere l’ultima versione del backup. E ora seleziona tutti i dati che desideri ripristinare come app, messaggi, impostazioni del dispositivo ecc. Una volta selezionati, fai clic su Ripristina. Ora completa il processo di installazione e, una volta visualizzata la schermata principale, inizierà il processo di backup. Il processo richiederà circa alcuni minuti/ore per portare a termine il lavoro.


Leggi anche: Come creare account Gmail

2. Come clonare un cellulare tramite le app preinstallate sul dispositivo

Molti dei famosi produttori di smartphone hanno sviluppato le proprie app per clonare telefono in modo che gli utenti possano trasferire facilmente i dati da un telefono all’altro. Per trasferire i dati tra il tuo vecchio e nuovo dispositivo Samsung puoi provare l’app Samsung Smart Switch, disponibile sul Google Play Store. Allo stesso modo, per gli smartphone di aziende come Oppo hai Oppo Clone Phone, per Xiaomi hai Mi Mover e per OnePlus hai OnePlus Switch. Inoltre, Xiaomi, Vivo e Oppo hanno introdotto un’alleanza di trasmissione peer-to-peer. Semplifica il processo di spostamento dei dati tra uno qualsiasi di questi dispositivi.

3. Come clonare un telefono con JioSwitch

JioSwitch è un’app di trasferimento dati facile da usare che funziona con tutti gli smartphone Android di qualsiasi produttore. L’app funziona senza Internet e lo rende un processo abbastanza fluido. Puoi trasferire molte delle tue informazioni importanti come video, foto, contatti e musica senza alcun limite di dimensione. Utilizzando JioSwitch puoi anche trasferire dati tra dispositivi Android e iOS.

Innanzitutto, scarica e installa l’app dal Play Store o dall’App Store. Una volta completato il download, puoi aprire l’app e fare clic sul pulsante “Inizia” devi fare clic su di esso. Successivamente, l’app chiederà l’autorizzazione per iniziare. Puoi fare clic su “Consenti” per procedere ulteriormente. Ci saranno due pulsanti “Invia” e “Ricevi” devi fare clic sul pulsante “Invia” sul tuo vecchio dispositivo e fare clic sul pulsante “Ricevi” sul tuo nuovo dispositivo.

Una volta selezionato, vedrai ora una schermata con l’elenco dei tipi di file che desideri trasferire inclusi foto, documenti, musica ecc. Qui puoi selezionare tutti i dati che desideri trasferire sul tuo nuovo telefono. Dopodiché devi fare clic su “Invia” e il tuo vecchio dispositivo cercherà il tuo nuovo dispositivo. Una volta trovato, puoi selezionarlo. Sul tuo nuovo dispositivo, ti verrà chiesto se desideri ricevere i file. Puoi fare clic su “Accetta” per continuare. Dopodiché, le tue foto, i contatti, i video e le app verranno ricevuti sul tuo nuovo dispositivo.


Leggi anche: Passare da iPhone ad Android senza perdere niente

4. Passare da Android a iOS tramite l’app Passa a iOS

È facile trasferire dati da Android a smartphone Android. Ma le cose si complicano quando devi passare da Android a iOS. Esiste un’app clone del telefono sviluppata da Apple per semplificare questo processo. L’app “Sposta su iOS” può essere utilizzata per migrare i tuoi dati e puoi scaricarli sul tuo telefono Android dal Play Store. Per passare da Android a iPhone, devi prima configurare il tuo dispositivo iOS. Durante la configurazione del dispositivo iOS, cerca la schermata “App e dati” e seleziona Sposta dati da Android. Sul tuo dispositivo Android apri l’app Passa a iOS e seleziona “Continua”. Ora leggi i termini e le condizioni che appaiono sullo schermo e seleziona Accetto.

Sul tuo dispositivo iOS vedrai un codice di dieci o sei cifre sullo schermo. Devi inserire quel codice sul tuo dispositivo Android. Il tuo iPhone creerà una rete WiFi temporanea che puoi connettere alla rete dal tuo dispositivo Android. Quindi attendi che appaia la schermata di trasferimento dei dati. Quindi dal tuo dispositivo Android, puoi selezionare il contenuto che desideri trasferire e toccare continua. Ora lascia il tuo dispositivo Android e iPhone fino al completamento del trasferimento. L’intero processo di trasferimento può richiedere del tempo, ma dipende dalla quantità di file che devi trasferire.

5. Clonare cellulare Android con Cloneit

Durante il cambio di telefoni Android, Cloneit può essere l’alternativa migliore per trasferire i tuoi file. Cloneit può essere utilizzato anche per migrare più account su Android. Ecco come clonare un telefono Android usando Cloneit. Scarica l’app Cloneit su entrambi i tuoi dispositivi Android. Una volta installata, avvia l’app sui dispositivi e attiva il WiFi. Contrassegna il dispositivo di origine come “Mittente” e il dispositivo di destinazione verrà contrassegnato come “Ricevitore”.

Una volta selezionato, il dispositivo di destinazione inizierà automaticamente a cercare il mittente. L’app utilizzerà un hotspot WiFi creato dal mittente per verificare la connessione. Puoi confermare la richiesta di connessione toccando il pulsante ‘Ok’ nel prompt. Una volta stabilita la connessione, puoi semplicemente andare al dispositivo di origine che è il tuo vecchio dispositivo. Ora seleziona i dati che desideri trasferire sul tuo nuovo dispositivo. Dopo aver effettuato la selezione, puoi fare clic sul pulsante “Avvia” e il tuo dispositivo di destinazione invierà tutti i tuoi dati al tuo nuovo dispositivo.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.