Come collegare Mac a monitor esterno con cavo HDMI o VGA

By | Luglio 7, 2020
Come collegare Mac a monitor esterno con cavo HDMI o VGA

Lo sai che puoi collegare il tuo Mac a un monitor esterno con cavo HDMI o VGA? Vediamo insieme il procedimento da eseguire. L’umanità sta facendo grandi progressi e scoperte, nel campo tecnologico, ogni giorno trova nuove soluzioni ai diversi problemi che ci troviamo davanti. Per collegare Mac ad un monitor esterno o alla TV è necessario affrontare una piccola spesa, ovvero acquistare un piccolo adattatore che ti consentirà di rendere compatibile il tuo Mac con l’ingresso HDMI del televisore o con l’ingresso VGA o DisplayPort del monitor.

Connettere il tuo Mac a un monitor esterno è un’opzione interessante se vuoi massimizzare la tua produttività. Che si tratti di un MacBook, un iMac o un Mac Mini, tutti i Mac ti consentono di espandere le possibilità del tuo desktop collegando nuovi schermi.

La possibilità di utilizzare un vecchio monitor o di acquistarne uno nuovo è qualcosa che dovresti considerare se hai un Mac e desideri utilizzarlo per ottenere il massimo da esso. In questa guida ti mostreremo quali opzioni hai per ingrandire lo schermo del tuo Mac ed estendere il desktop, mostrare lo schermo su un proiettore o collegare il tuo Mac alla TV nel tuo salotto.

Come collegare Mac a monitor esterno con cavo HDMI o VGA

Se il tuo Mac è nuovo o di qualche anno, avrai una connessione USB-C

Tutti i nuovi MacBook Pro dalla fine del 2016 hanno la connessione USB-C MacBook Airs dall’anno 2018 in poi ha anche USB-C. Lo stesso accade con iMac dal 2017. Questo nuovo tipo di connessione è molto versatile, poiché un numero infinito di dispositivi può essere collegato attraverso la stessa porta. Con un semplice adattatore e un cavo HDMI puoi collegarlo allo schermo o alla televisione per divertirti di più e lavorare meglio. Più facile impossibile!

Tipi di connessione più comuni su computer meno recenti

Se il tuo Mac è più vecchio e vuoi collegarlo a un proiettore o monitor, devi identificare quale tipo di connessione ha quello schermo. Per fare questo, questo grafico può aiutarti:

 Connessione Com’è Cosa dovresti sapere
Connessione VGAConnessione molto comune e piuttosto vecchia
Connessione DVIMolto in disuso Presente su monitor professionali
Connessione HDMIUna connessione standard

Questi tre tipi di connessione sono i più comuni. Successivamente, identificherai quale connessione ha il tuo Mac in modo da poter scegliere correttamente il metodo di connessione.

HDMI su Mac

Diversi modelli di Mac, come MacBook Pro Retina fino al 2016 o Mac Mini, hanno una connessione HDMI, quindi è sufficiente un cavo HDMI diretto, senza la necessità di un adattatore. La risoluzione può variare a seconda del modello del Mac e dello schermo. La maggior parte dei televisori oggi ha una risoluzione di 1920×1080, ma ci sono monitor e schermi televisivi con una risoluzione più elevata. In tal caso, la connessione HDMI del tuo Mac supporta una risoluzione maggiore a seconda del modello. Di seguito accetteranno monitor 4K o UHD:

  • Mac Pro (fine 2013)
  • MacBook Pro (Retina, fine 2013 e successivi)
  • iMac (27 pollici, fine 2013 e successivi)
  • Mac mini (fine 2014)

I modelli precedenti con una connessione HDMI supporteranno solo una risoluzione massima di 1920×1080.

Connessione Thunderbolt e Mini DisplayPort

Fisicamente, sia Thunderbolt che Mini DisplayPort sono identici ma si differenziano per il logo accanto alla connessione. In pratica, qualsiasi connessione Thunderbolt può essere eseguita con una connessione Mini DisplayPort, con la differenza che la connessione Thunderbolt supporta anche altre periferiche, come dischi rigidi o cavi di rete, mentre Mini DisplayPort funziona solo con display e proiettori.

Attraverso questa connessione saremo in grado di collegare qualsiasi monitor o proiettore VGA o DVI, grazie ai seguenti adattatori:

Adattatori
Da Thunderbolt / Mini DisplayPort a VGA
Da Thunderbolt / Mini DisplayPort a DVI
Da Thunderbolt / Mini DisplayPort a HDMI

Come configurare la seconda schermata sul tuo Mac

Una volta che l’adattatore è collegato allo schermo, è tempo che tu decida come usarlo.

Utilizzo del laptop chiuso e collegato a uno schermo

Se hai un laptop e vuoi usarlo chiuso come se fosse un computer desktop, puoi collegare il monitor esterno, un mouse e una tastiera (USB o Bluetooth). Quando hai questi tre elementi collegati, devi solo chiudere il laptop e il monitor esterno diventerà automaticamente l’unico monitor. Il tuo MacBook Air o MacBook Pro sarà già un computer desktop. Non dimenticare di collegarlo!

Collegare Mac a monitor esterno per espandere il desktop

Se si desidera godere della massima produttività, questa è l’opzione migliore possibile. Grazie all’estensione desktop è possibile trascinare le finestre sulla seconda schermata e avere finestre diverse su ciascuna schermata. Devi solo:

  1. Collega lo schermo al Mac e vai su Preferenze di Sistema> Schermate.
  2. Nella scheda Allineamento, puoi scegliere in quale direzione ingrandire lo schermo.
  3. In questa finestra puoi trascinare le caselle blu e la barra bianca. La barra bianca identifica quale è la schermata principale e quale è il dock.

Vedi la stessa immagine su entrambi gli schermi

A seconda della situazione, potresti voler collegare un proiettore che visualizza lo stesso contenuto del tuo computer. In tal caso, è necessario collegare il monitor o il proiettore, andare su Preferenze di Sistema> Schermate e nella scheda Allineamento selezionare l’opzione Schermate duplicate.

Soprattutto se il tuo Mac è una Retina, è possibile che durante questa operazione noti che nella schermata principale tutto è più grande. È del tutto normale, poiché il tuo Mac si adatterà alla risoluzione più bassa del monitor o del proiettore , poiché altrimenti sarebbe impossibile mostrare la stessa immagine su entrambi.

Usa Apple TV come display esterno

Uno dei grandi vantaggi di Apple TV è che puoi usarlo per ingrandire lo schermo del tuo Mac. Se hai una Apple TV collegata a uno schermo TV o un proiettore (questa connessione sarà sempre tramite HDMI), puoi selezionare la seguente opzione in Preferenze Sistema> Schermate per selezionare Apple TV come monitor esterno.

Da lì, Apple TV si comporterà esattamente come qualsiasi monitor esterno.

Collegare Mac a monitor esterno: conclusione

Non abbiamo detto tutto. Ci sono molte altre cose che possiamo fare con i nostri monitor e proiettori, molte opzioni interessanti che possono aiutarti a sfruttare al meglio la connessione dello schermo esterno del tuo Mac. Resta sintonizzato per i nostri trucchi e tutorial in cui spiegheremo come ottenere il massimo dal tuo Mac. Potrebbe interessarti sapere come installare macOS Big Sur sul tuo Mac oppure come collegare iPhone al Mac.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.