Come collegare Samsung Galaxy Buds Plus a laptop, iPhone e altri dispositivi

By | Luglio 15, 2020
Come collegare Samsung Galaxy Buds Plus a laptop, iPhone e altri dispositivi

Proprio non riesci a collegare Samsung Galaxy Buds Plus a laptop, iPhone e altri dispositivi? Hai la risposta proprio qui sotto. Gli auricolari Galaxy Buds Plus di Samsung racchiudono una serie incredibile di funzioni. Dal controllo delle notifiche alla personalizzazione dell’azione dei touchpad, offre molto. Inoltre, la ricarica wireless e la durata della batteria di 22 ore sono la ciliegina sulla torta. E la cosa fantastica è che è altrettanto facile accoppiare il Galaxy Buds Plus a laptop e smartwatch tanto quanto è facile collegarsi a un telefono Samsung.

Sì, le Galaxy Buds Plus possono anche funzionare come un normale auricolare se associato al tuo laptop o smartwatch. Niente come il grooving della tua canzone preferita mentre continui a fare il tuo lavoro, giusto?

Come collegare Samsung Galaxy Buds Plus a laptop, iPhone e altri dispositivi

Tuttavia, a differenza del Jabra Elite 75t, le Galaxy Buds Plus non possono rimanere connesse a due diversi dispositivi contemporaneamente, a differenza di quanto è stato dichiarato quando sono stati inizialmente rilasciati.

Tuttavia, l’abbinamento di questi auricolari Bluetooth wireless è una passeggiata nel parco. Esploreremo come collegare Samsung Galaxy Buds Plus con iPhone, laptop e smartwatch.

1. Galaxy Buds Plus a Laptop e Desktop

Cominciamo prima con la cosa più ovvia: quando vuoi connettere il tuo laptop o desktop con Samsung Galaxy Buds. Ecco i passaggi.

Passaggio 1: per iniziare, apri semplicemente il caso. Ciò spinge i boccioli in modalità di associazione. Ciò significa che li rende rilevabili dal tuo telefono, laptop e altri gadget compatibili.

L’unica cosa che devi ricordare qui è di disconnetterli dal dispositivo precedente.


Passaggio 2: sul tuo PC Windows 10, vai al menu Impostazioni (basta premere il tasto Windows + tasto I), vai su Dispositivo> Bluetooth e altri dispositivi.

Una volta dentro, aggiungi Bluetooth o altri dispositivi per avviare la scansione.

Passaggio 3: tocca la prima opzione, quindi gli auricolari verranno visualizzati se si trovano a una distanza di accoppiamento. E ora conosci il resto.

Basta toccare il pulsante di connessione e puoi trasmettere in streaming il tuo programma preferito su Netflix o i brani del tuo brano preferito su YT Music con le tue Samsung Galaxy Buds Plus.

La buona notizia è che il tuo laptop ricorderà l’ultimo dispositivo associato quando lo aprirai dopo. Tutto quello che devi fare è togliere i germogli dal caso e il resto sarà curato dal sistema.

2. Come abbinare Galaxy Buds Plus al MAC

Collegare Samsung Galaxy Buds Plus a un Apple MacBook Pro o un Macbook Air è altrettanto semplice. Segui i passaggi seguenti.

Passaggio 1: apri il coperchio della custodia delle Galaxy Buds Plus per metterle in modalità di associazione. Proprio come la grind sopra, dovrai disaccoppiarli dal dispositivo precedente poiché hanno difficoltà a connettersi se rimangono accoppiati a un altro dispositivo.

Passaggio 2: sul Mac, tocca il menu Stato e seleziona l’opzione AirPods per aprire il menu Bluetooth.

I boccioli appariranno nel menu Bluetooth non appena il tuo Mac li rileva.

Quindi, fai clic sul pulsante Connetti e preparati a suonare le tue canzoni preferite.

SUGGERIMENTO PROFESSIONALE : è possibile modificare l’audio dell’auricolare sinistro e destro tramite l’opzione Preferenze audio nel menu Bluetooth.

3. Come accoppiare Galaxy Buds Plus allo smartwatch

Uno dei vantaggi di possedere uno smartwatch con memoria musicale integrata è che puoi portare con te le tue canzoni preferite nelle tue corse e camminate. E puoi lasciare il tuo smartphone a casa.

Se possiedi uno smartwatch Samsung come Galaxy Watch o Galaxy Active 2, associarli ai boccioli è uno dei compiti più semplici.

Passaggio 1: Come i passaggi precedenti, devi solo mettere Galaxy Buds Plus in stato di accoppiamento.

Passaggio 2: una volta terminato, apri il menu Bluetooth del telefono andando su Impostazioni> Connessione> Bluetooth> Audio Bluetooth.

Tocca Scansione e le cuffie appariranno nel menu.

Ora, basta toccare Connetti e il gioco è fatto. Semplice, vedi. È inoltre possibile abilitare / disabilitare l’opzione Solo per chiamate in base alle proprie preferenze.

Passaggio 3: la prossima volta che vuoi ascoltare la tua colonna sonora preferita, vai sul widget Musica sul tuo smartwatch e tocca la piccola icona dello smartphone. Una volta che è passato alla modalità orologio, tocca il pulsante Riproduci per riprodurre i brani caricati nell’orologio .

4. Samsung Galaxy Buds Plus ad Apple Watch

L’Apple Watch vanta una delle interfacce più semplici ed è abbastanza facile collegare gli auricolari ad esso.

Passaggio 1: come indicato sopra, scollegare i boccioli dai dispositivi precedenti e spingerli in modalità di associazione.

Passaggio 2: su Apple Watch, tocca l’icona Impostazioni e scorri verso il basso fino a visualizzare il menu Bluetooth.

Toccalo e vedrai l’orologio avviare la scansione per un nuovo dispositivo.

Se i boccioli sono nelle vicinanze, tutto ciò che devi fare è selezionarlo e connetterti. Questo è tutto! Quindi, apri l’app Musica e suona la tua melodia preferita.

E una volta che vuoi disconnettere i germogli, tocca l’icona ‘i’ e seleziona l’opzione Dimentica.

Conclusione

Ovviamente, perdi alcune funzionalità quando non è collegato a un telefono, ma ciò non dovrebbe impedirti di esplorare ulteriormente questi auricolari wireless. Sapevi che puoi anche aumentare il grado di suono ambientale tramite la funzione Labs? Bene, ora lo sai.

Quindi, qual è la tua funzione preferita di Galaxy Buds Plus? Vorrei iniziare, adoro la sua natura piccola e leggera. E tu?

Abbiamo scritto per te: Come caricare i tuoi Galaxy Buds | 4 metodi per caricare Galaxy Buds oppure potresti leggere Come configurare Galaxy Buds con il tuo Galaxy S10 o altri dispositivi

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.