Come collegare un mouse o una tastiera su Android (USB OTG)

By | Marzo 19, 2018

Oggi i nostri smartphone e tablet Android sono quasi altrettanto buoni come i nostri computer desktop o laptop. Mancano solo le periferiche iconiche. Ma stai tranquillo, è possibile aggiungerle al tuo smartphone. Ecco come utilizzare un mouse e una tastiera su Android.

Come collegare un mouse o una tastiera su Android (USB OTG)

Come collegare un mouse o una tastiera su Android (USB OTG)

Quali sono i prerequisiti?

Prima di tutto, devi assicurarti che il tuo dispositivo sia USB-on-the-go (USB OTG), USB mobile, in un certo senso. Per scoprirlo, è possibile consultare la scheda tecnica del produttore su Internet, sul possibile libretto o scatola del dispositivo, ecc.

Come collegare un mouse o una tastiera su Android (USB OTG)

Un’altra soluzione più affidabile è scaricare USB Host Diagnostics di Chainfire (che è molto noto per i suoi contributi al mondo root e alle rom personalizzate) nel Play Store. Il vantaggio di questa applicazione è che è facile da usare, nonostante sia disponibile solo in inglese.

Questa funzione è molto più diffusa di quanto sembri ed esiste su Android dalla versione 3.1 (Honeycomb). Quindi, in teoria, puoi collegare qualsiasi mouse o qualsiasi tastiera, cablata o wireless, a qualsiasi dispositivo Android purché sia ​​compatibile con USB OTG.

Qualsiasi mouse o tastiera è utilizzabile. Naturalmente, i pulsanti e le altre funzioni “esotiche” (pulsanti del volume, mouse da gioco a 18 pulsanti, ecc.) Potrebbero non funzionare, ma le funzioni di base saranno comunque utilizzabili.

Per iniziare, devi procurarti un cavo USB OTG. A priori, sono tutti uguali. Tieni presente che i dispositivi USB possono spesso essere collegati e scollegati su un dispositivo mobile, quindi evita cavi di fascia bassa che non tengono bene.


Puoi collegare una tastiera, un mouse e, ad esempio, una chiave USB contemporaneamente sul tuo Android. Scarica Host USB Diagnostics per determinare se lo smartphone è compatibile.
Acquista un cavo USB OTG. Collega un mouse o una tastiera. Fino ad ora ci siamo.

Tieni presente che USB-on-the-go consente anche di connettere dispositivi di archiviazione di massa come dischi rigidi al tuo dispositivo Android. In questo caso sono necessarie alcune applicazioni, come ad esempio il controller host USB.

Cosa si può collegare ad una presa OTG?

Stampa di un documento

Con Google Cloud Print, puoi stampare facilmente senza utilizzare un cavo. Sfortunatamente, alcuni problemi di configurazione a volte ti impediscono di raggiungere i tuoi obiettivi. Non ti preoccupare, puoi accelerare questo processo collegando lo smartphone direttamente alla stampante con il cavo OTG.

Tastiera e mouse

Sembra una stregoneria, ma è possibile. Basta usare un dongle USB per connettersi con la tastiera e il mouse, quindi è possibile utilizzare il dispositivo come se fosse un semplice computer. Se devi scrivere molto, questo può farti risparmiare tempo e denaro.

Ricarica (e trasferimento di dati) da un altro smartphone

Immagina che il tuo smartphone stia esaurendo la batteria e che tu abbia un altro smartphone o tablet a portata di mano. È possibile utilizzare l’energia di uno degli altri due dispositivi per caricare lo smartphone. È sufficiente utilizzare il cavo OTG per collegare lo smartphone al cavo di ricarica (lato USB), quindi collegare l’altra estremità del caricabatterie allo smartphone da caricare. È inoltre possibile utilizzare questo metodo per trasferire immagini o utilizzare la fotocamera come memoria esterna.

Scheda audio

Per una ragione o per l’altra, potresti voler usare una scheda audio diversa da quella integrata. Puoi trovarne una portatile, collegarla allo smartphone con un cavo OTG e quindi connettere l’apparecchiatura audio al gadget della scheda audio grazie al jack.

Gamepad

Il touch screen non è sempre estremamente preciso e questo può essere un problema con alcuni giochi. Se sei un giocatore, sarai felice di sapere che puoi collegare un controller al tuo smartphone. Molti giochi su Android consentono l’uso di un gamepad.

Hai visto è molto più semplice di quello che pensavi.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.