Come abbinare Google Home con un iPhone

By | Agosto 11, 2020
Come abbinare Google Home con un iPhone

Stai cercando un modo per configurare Google Home con il tuo dispositivo mobile ma non sei sicuro che qualcosa progettato per Android funzioni con tuo iPhone di Apple? Sebbene il processo possa essere complicato, ma non è cosi, è possibile accoppiare Google Home con il tuo iPhone.

Come utilizzare il tuo Google Home con Chromecast

Dopo aver configurato il tutto, sarai in grado di utilizzare il tuo iPhone con tutti i tuoi prodotti smart di Google. Sarai in grado di controllare le tue luci esterne dalla comodità del tuo divano, potrai collegarlo al tuo Google Chromecast per una facile visualizzazione dei filmati, tutto eseguito dal tuo iPhone. Quindi iniziamo.

GOOGLE HOME PER IPHONE

So che suona strano, ma Google Home, in effetti, funziona anche con l’iPhone. Per prima cosa devi scaricare l’app Google Home sul tuo dispositivo. Questo ovviamente presuppone che tu abbia già acquistato un Google Home per fare questo.

Devi avere Google Home già configurato e operativo a casa tua prima che ci preoccupiamo per l’app. Se l’hai appena acquistato e ricevuto, tiralo fuori dalla scatola e collegalo a una fonte di alimentazione coerente. In questo modo il processo di associazione di Google Home con il tuo iPhone procederà senza intoppi.

Come aggiungere dispositivi a Google Home

DOWNLOAD DELL’APP GOOGLE HOME

Dopo aver collegato e acceso Google Home, possiamo scaricare l’app Google Home dall’App Store di iPhone.

Dovrai:

  1. Accendi il tuo iPhone e tocca l’app dell’App Store.
  2. Cerca “Home page di Google”.
  3. Una volta individuato, tocca il pulsante Ottieni e utilizza il passcode per l’account o conferma la tua identità con Touch / Face ID. La scelta dipenderà dall’opzione impostata e disponibile.
  4. Dopo che il tuo ID è stato confermato, l’app inizierà il download e l’installazione sul tuo iPhone.
  5. Quando l’installazione per l’app è stata completata, un pulsante Apri apparirà alla sua destra.
  6. Tocca il pulsante Apri per avviare l’app Google Home.
  7. Se hai lasciato lo schermo e sei tornato alla schermata Home, puoi trovare anche l’app lì. Basta toccare l’icona per avviarlo.

Ora è il momento di configurare Google Home e collegarlo al tuo iPhone.


Come riprodurre Apple Music su Google Home

CONNESSIONE DI GOOGLE HOME AL TUO IPHONE

Con Google Home collegato a una fonte di alimentazione e l’app installata sul tuo iPhone, il passo successivo è accoppiarli l’un l’altro. Ciò richiede che entrambi i dispositivi siano accesi e che sia disponibile una connessione WiFi.

Per iniziare il processo di associazione:

  1. Avvia l’app Google Home sul tuo iPhone e tocca su Inizia, che si trova nell’angolo in basso a destra dello schermo.
  2. Seleziona l’account Gmail che collegherai a Google Home, quindi tocca OK. Questo metterà in moto il tuo iPhone per cercare i dispositivi Google Home vicini.
    • Una volta trovato un dispositivo, sarai avvisato dal tuo iPhone che dichiara “Google Home found”. Si collegherà quindi al dispositivo.
  3. Tocca Avanti nella parte inferiore destra dello schermo per iniziare la configurazione di Google Home.
  4. La nuova schermata richiederà di selezionare la rete WiFi che verrà utilizzata da Google Home. Individua e scegli la rete WiFi desiderata, quindi tocca Avanti nell’angolo in basso a destra dello schermo.
  5. Questa schermata ti consentirà di inserire il passcode o la passphrase per la tua rete WiFi. Una volta inserito, fai clic su Connetti.
    • Google Home è ora connesso alla tua rete WiFi. Non resta che impostare il tuo Assistente Google.
  6. Google ti chiederà di confermare le autorizzazioni per utilizzare le informazioni sul dispositivo, l’attività vocale e l’attività audio. Per procedere, tocca .
    • Non è necessario toccare Sì se la scelta ti mette a disagio. Tuttavia, per ottenere il massimo dalla tua esperienza con Google Home, ti consigliamo di rispettare questi requisiti.
  7. Ecco la parte divertente. Insegnare a Google Assistant a riconoscere la tua voce per i comandi. Sullo schermo troverai alcuni suggerimenti da leggere ad alta voce. Leggi ognuno in modo chiaro e sufficientemente forte da essere compreso ed elaborato dall’Assistente Google.
  8. Al termine della partita vocale, tocca Continua sul lato destro dello schermo per andare avanti con il resto del processo.
  9. Ora sarai in grado di scegliere la voce del tuo Assistente Google. Ci sono alcuni tra cui scegliere a seconda delle preferenze della lingua.
    • Google Home ha aggiunto oltre 6 nuove voci alla loro lista a partire dal 2018. Vai avanti e fai roteare tutti finché non trovi quello che ti piace di più.
  10. Dopo aver scelto la voce dell’Assistente Google, ti verrà chiesto di inserire il tuo indirizzo e aggiungere tutti i servizi di streaming musicale che desideri alla tua Home page di Google.
  11. Infine, potrebbe essere necessario installare alcuni nuovi aggiornamenti nella tua Home page di Google. Questo richiederà solo pochi minuti, quindi non passerà molto tempo prima che metterai in azione tutto il tuo duro lavoro.
  12. Dopo l’aggiornamento, Google Home sarà collegato al tuo iPhone. In questo momento, puoi andare avanti e iniziare a dare comandi verbali a Google Home.

Come configurare Google Home (Mini) e altri suggerimenti utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.