Come abbinare Samsung Galaxy Buds Pro a iPhone, Windows e MacBook

Gli auricolari Samsung Galaxy Buds Pro sono gli ultimi auricolari wireless di casa Samsung. Questa volta, Samsung ha dotato questi auricolari di un eccellente set di funzionalità, tra cui audio spaziale e cancellazione del rumore. Noise Detect si aggiunge poiché ti permette di passare automaticamente dal rumore ambientale alla cancellazione del rumore.


La parte migliore è che è semplice e facile connettersi ai telefoni Samsung Galaxy come lo è per altri telefoni Android, iPhone o persino laptop Mac. Sì, avete letto bene. Questo paio di auricolari wireless possono funzionare anche come un normale paio di auricolari. Quindi, sia che tu voglia collegarli al tuo laptop Windows o al tuo iPhone, è fattibile. L’unico svantaggio è che tendi a perdere alcune delle funzionalità quando sei connesso ad altri dispositivi.

Quindi, se ne hai voglia, vediamo come collegare i tuoi auricolari wireless Samsung a dispositivi diversi dagli smartphone.

1. Come accoppiare Galaxy Buds Pro con iPhone

Passaggio 1: se hai già accoppiato gli auricolari con un altro dispositivo, è meglio reimpostare gli auricolari prima di procedere. A tal fine, premere e tenere premuti i touchpad finché non si sente una serie di segnali acustici.


Passaggio 2: Successivamente, apri il menu Bluetooth sul tuo iPhone tramite il Centro di controllo. Se gli auricolari sono in modalità di accoppiamento, verranno visualizzati nell’elenco dei dispositivi.

Basta toccare per selezionare, e questo è tutto.

Pro e contro

Sebbene tutti i precedenti Galaxy Buds ti consentano di connetterti agli iPhone Apple utilizzando l’app iOS Buds, Galaxy Buds Pro non supporta questa funzione. Invece di eseguire l’accoppiamento tramite l’app, seguirai i normali metodi di connessione degli auricolari wireless tramite Bluetooth.


Ciò significa che perderai funzionalità come rumore ambientale, personalizzazione del touchpad e altre.

2. Come accoppiare Galaxy Buds Pro con il tuo PC o desktop Windows

Passaggio 1: sul tuo PC o laptop Windows 10, premi il tasto Windows + I insieme per aprire Impostazioni. Cerca Dispositivo> Bluetooth e altri dispositivi e fai clic su Aggiungi Bluetooth e altri dispositivi> Bluetooth per avviare la scansione.

Se gli auricolari Buds Pro sono vicini, verranno visualizzati nella scansione. Una volta terminato, tutto ciò che devi fare è fare clic su Connetti per completare il processo di accoppiamento.


Tuttavia, se gli auricolari Galaxy Buds Pro non vengono visualizzati nella prima scansione, fai riposare i boccioli prima di tentare di accoppiarli di nuovo. Per farlo, indossa Galaxy Buds Pro e tieni premuti i touchpad finché non senti una serie di segnali acustici.

Pro e contro

Se il tuo laptop ha una scheda Bluetooth più recente, Windows 10 ti consente anche di abilitare Microsoft Swift Pair.

Se abilitato, il laptop ti darà la possibilità di connetterti a dispositivi Bluetooth precedentemente collegati come auricolari e cuffie, anche quando sono scollegati o non accoppiati.


In secondo luogo, le Samsung Buds Pro ti offrono ancora la possibilità di giocare con i touchpad. Ad esempio, un singolo tocco riprodurrà / metterà in pausa i brani e un doppio tocco salterà i brani.

E qui arriva la parte interessante. Le gemme passeranno all’ANC quando tieni premuto a lungo il touchpad. Fantastico, vero? Devi assicurarti che l’azione ‘pressione prolungata e tieni premuto’ sia assegnata tramite l’app Samsung Wearable sul tuo telefono.

3. Come associare Galaxy Buds Pro al tuo Mac

Passaggio 1: apri il Centro operativo sul tuo Mac (angolo in alto a destra) e seleziona Bluetooth> Preferenze Bluetooth dal menu. Ancora una volta, devi tenere le gemme vicino al tuo Mac.


Se gli auricolari sono in modalità di accoppiamento, verranno visualizzati in Dispositivi. Fare clic sul pulsante Connetti e questo è tutto.

Simile ai laptop Windows 10, sarai in grado di utilizzare tutte e tre le azioni del touchpad. Quindi, se senti qualcuno che chiama mentre ascolti le tue canzoni preferite su Spotify, devi toccarlo una volta per mettere in pausa la canzone. Fantastico, vero?

Come accoppiare Galaxy Buds Pro con il tuo smartphone Samsung

Ora, se possiedi gli smartwatch Samsung come Galaxy Watch 3 o Galaxy Active 2, puoi anche accoppiare gli auricolari all’orologio. Uno dei principali vantaggi è che puoi lasciare il telefono a casa quando esci per una corsa o per una passeggiata e vuoi continuare ad ascoltare musica. Devi scaricare un paio di playlist di Spotify o aggiungere alcuni brani offline.


Sembra eccitante, vero?

Vediamo come accoppiare il Galaxy Buds Pro con gli smartwatch Samsung.

Passaggio 1: vai a Impostazioni> Connessione> Bluetooth sull’orologio. Successivamente, seleziona Audio Bluetooth.

Passaggio 2: tocca Scansione e le gemme appariranno nel menu. Tutto quello che devi fare è connetterti.

Successivamente, vai al widget Musica sull’orologio e riproduci le tue canzoni preferite. Assicurati solo di attivare la piccola icona dello smartphone per accedere alla modalità Orologio.

Conclusione

Oltre a vantare un aspetto chic, le Samsung Galaxy Buds riescono anche a fornire una voce dal suono piacevole. Rispetto ai predecessori, se la cavano molto meglio quando si tratta di comfort e vestibilità. Rimangono agganciati e ti consentono di svolgere le tue cose senza distrazioni.