Come accedere ai siti bloccati su Android

By | Febbraio 15, 2019

Come utilizzare una VPN per accedere a siti bloccati su Android?  In questa guida ti mostreremo come utilizzare una VPN per accedere ai siti bloccati su Android. Non avere accesso ai tuoi siti Web preferiti su Android può essere frustrante. A volte può essere un problema con le impostazioni Internet, in altri casi potrebbe trattarsi di un problema con il proprio ISP.


Alcuni siti Web potrebbero essere bloccati dal fornitore di servizi. Ci sono molti strumenti che puoi usare sul tuo smartphone Android per superare questo ostacolo, ma l’uso di Virtual Private Network (VPN) è la scelta migliore. Questa VPN nasconde la tua identità e ti aiuta ad accedere ai contenuti che altrimenti non potresti avere accesso sul tuo dispositivo Android.

La migliore VPN per accedere ai siti bloccati

ExpressVPN

ExpressVPN è una scelta eccellente per la sua facilità d’uso e velocità. Ha anche guadagnato la reputazione di essere una delle VPN più popolari sul mercato. Viene fornita di una serie di funzionalità avanzate. ExpressVPN offre tre connessioni simultanee.

Con la sua applicazione Android, avrai accesso ai server ad alta velocità in 94 paesi. Potrai inoltre beneficiare dell’assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e della chat dal vivo.

NordVPN

NordVPN è registrata a Panama e la sua VPN serve oltre un milione di utenti, con oltre cinque milioni di download. Tra le sue molte caratteristiche, non possiamo non parlare della tecnologia “Double VPN”. Questa tecnologia aggiunge un ulteriore livello di sicurezza passando la connessione su due server VPN separati. Con la sua strategia zero log, puoi star certo che nessuna delle tue attività verrà seguita.

L’applicazione ha molte opzioni di configurazione, ma è molto semplice e facile da usare.

IPVanish

Questa è probabilmente la VPN per Android più veloce. L’applicazione IPVanish funziona come un tunnel che permette di navigare in modo sicuro sul web. Una volta entrato in contatto con IPVanish, la tua attività online è criptata, impedendo i criminali informatici, motori di ricerca e siti web di rintracciare la tua posizione e analizzare le informazioni.

IPVanish ha una politica di registrazione zero. Mantiene anche lo standard di crittografia AES a 256 bit. Sarai anche in grado di risolvere rapidamente tutti i tuoi problemi grazie al supporto offerto 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

Come impostare una VPN per accedere a siti Web bloccati

Dopo aver esaminato alcuni servizi VPN, spero che tu possa scegliere il servizio da utilizzare. Una volta scelto un servizio, procedi come segue:

  1. Su PC o Mac, apri un browser Web e crea un account per il servizio VPN che hai scelto.
  2. Scarica e installa l’applicazione sul tuo dispositivo Android. (A seconda del servizio, potrebbe essere necessario scaricare un APK e installarlo manualmente.)
  3. Accedi all’app con le tue credenziali. Ciò consentirà all’app di individuare automaticamente i server più veloci per te. (Se necessario, conferma i messaggi di sicurezza dell’app sul tuo Android.)
  4. Lascia che l’applicazione venga eseguita in background e lasciala aperta ogni volta che utilizzi il Wi-Fi su siti Web con restrizioni.

Abbiamo appena visto come accedere ai siti bloccati su Android. Spero che l’articolo ti sia piaciuto!

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.