Come acquisire schermate su Windows 10, Windows 8 e Windows 7

By | Ottobre 24, 2019
Come acquisire schermate su Windows 10, Windows 8 e Windows 7

Come fare screenshot su Windows 10, Windows 8 e Windows 7. Ci sono scorciatoie e strumenti a bizzeffe per acquisire schermate su Windows 10, Windows 8 e Windows 7. Esistono molti modi per creare uno screenshot, a volte chiamato acquisizione dello schermo, su Windows. I metodi dipendono dalla versione di Windows in uso. Ecco come acquisire schermate su Windows 10, Windows 8 e Windows 7.


I passaggi per acquisire schermate su Windows XP e Vista possono essere leggermente diversi dalle versioni successive di Windows descritte in questo articolo.

Come fare screenshot rapidi su Windows 10

È possibile scattare rapidamente uno screenshot in Windows 10 premendo tasto Windows + Maiusc + S. Questo apre un piccolo menu di ritaglio nella parte superiore dello schermo. Sono disponibili tre opzioni per il tipo di area che si desidera acquisire:

  1. Cattura rettangolare
  2. Cattura a mano libera
  3. Cattura finestra
  4. Cattura schermo intero

Seleziona il tipo di screenshot che desideri acquisire. Se si desidera utilizzare un taglio rettangolare o a forma libera, fare clic e trascinare il mouse per definire l’area che si desidera acquisire. Rilasciando il pulsante del mouse, l’area verrà ritagliata e salvata negli Appunti.

  1. Se si seleziona Cattura finestra, la finestra attiva selezionata verrà salvata negli Appunti.
  2. Se si seleziona Cattura schermo intero, l’intero desktop (inclusi eventuali monitor aggiuntivi collegati) verrà salvato negli Appunti.

Con uno qualsiasi dei metodi, riceverai una notifica che la schermata è stata salvata negli Appunti.

Se selezioni la notifica prima che scompaia, si aprirà il tuo scatto in Cattura e annota, la nuova versione dello Strumento di cattura in Windows 10. Oppure, puoi incollare lo screenshot copiato in un editor di immagini, un messaggio di posta elettronica, OneNote o altro applicazione.

Cattura e annota (Windows 10)

Cattura e annota prende lo screenshot e ti offre la possibilità di annotare o ritagliare le tue schermate. Se acquisisci uno screenshot con altre tecniche e hai installato Cattura e annota, le notifiche di Windows ti daranno un modo rapido per accedere allo screenshot in Cattura e annota. Hai anche un timer che può essere impostato con un ritardo di 3 o 10 secondi.

Come fare screenshot su Windows 10, Windows 8 e Windows 7 a schermo intero (Windows 10, 8 e 7)

Indipendentemente dal sistema operativo Windows in uso, è possibile acquisire uno screenshot dell’intero desktop premendo PrtScn (o Stampa schermo o su alcuni laptop Fn + Prnt Scrn ).

L’uso di PrtScn prende uno screenshot dello schermo intero e lo copia negli Appunti di sistema. Da lì puoi incollare l’immagine dove ti serve, ad esempio in un’e-mail o in un editor di immagini come Microsoft Paint o Gimp per Windows.

Per incollare l’immagine, selezionare la posizione in cui si desidera inserire e premere Ctrl + V. Puoi anche usare il mouse. In Gimp fai clic su Modifica > Incolla e in Paint seleziona gli Appunti ( Incolla ) nella scheda Home.

Tieni presente che se stai utilizzando più schermi, lo screenshot completo acquisirà tutti i monitor funzionanti per l’immagine.

Come fare Screenshot su Windows 8.1

Acquisizione a schermo intero alternativo (Windows 10 e 8)

Il metodo PrtScn sopra funziona in tutte le versioni di Windows. Gli utenti di Windows 10 e Windows 8, tuttavia, hanno un trucco aggiuntivo che rende l’acquisizione dello schermo un po’ più veloce.

Premere il tasto Windows + PrtScn (o Fn + tasto Windows + PrtScrn ). Il display si oscurerà momentaneamente come se l’otturatore della fotocamera fosse appena scattato, indicando che è stata scattata una schermata. Invece di dover incollare l’immagine in un altro programma, tuttavia, l’immagine viene salvata nella cartella Immagini Schermate.

Come acquisire schermate su Windows 10, Windows 8 e Windows 7 di una finestra singola (Windows 10 e 8)

Se vuoi fare uno screenshot di una singola finestra, prima rendi la finestra attiva selezionando la sua barra del titolo (in alto). Premi Alt + PrtScn. Uno screenshot della sola finestra attiva verrà salvata negli Appunti. È quindi possibile incollare l’immagine in un altro programma o percorso, ad esempio un messaggio di posta elettronica o l’app Microsoft Paint.

Come scattare rapidamente uno screenshot su Windows 10, Windows 8 e Windows 7

Microsoft include un’utilità integrata per Windows chiamata Strumento di Cattura che ti offre un altro modo per salvare schermate su Windows 10, Windows 8 e Windows 7 ma con un controllo molto maggiore sull’area acquisita. È disponibile nelle versioni di Windows che iniziano con Vista, ma alcune versioni differiscono l’una dall’altra.

Lo strumento di cattura in Windows viene incorporato in un nuovo strumento chiamato Catura e Annota. Cattura e annota ti consente di scattare schermate proprio come lo strumento di cattura, ma anche di annotare e ritagliare le immagini. Entrambi gli strumenti sono ancora disponibili per l’uso in Windows 10.

  • Seleziona Start e digita Cattura nella casella Cerca.
  • Seleziona Strumento di cattura nei risultati della ricerca.
    1. Cattura a mano libera ti consente di disegnare a mano libera l’area dello screenshot. Fare clic e tenere premuto il pulsante sinistro del mouse e spostare il mouse per disegnare l’area che si desidera acquisire.
    2. Cattura rettangolare utilizza il familiare clic-e-trascina per creare un’area rettangolare sullo schermo. Tutto all’interno del rettangolo verrà catturato nell’immagine.
    3. Cattura finestra acquisirà un’intera finestra. Dopo aver attivato Window Snip, sposta il mouse sulla finestra che vuoi catturare. La finestra che verrà catturata verrà selezionata. Fare clic con il tasto sinistro del mouse per creare l’immagine.
    4. Cattura a schermo intero catturerà un’immagine dell’intero desktop e si aprirà nello Strumento di cattura.
  • È qui che lo strumento di cattura in Windows 10 differisce dalle versioni precedenti.
  • WINDOWS 10: selezionare Modalità nel menu Strumento di cattura.
  • WINDOWS 7 e 8: selezionare Nuovo menu a discesa.

Hai diverse opzioni per la forma dell’area dello screenshot che acquisirai. Selezionane uno per la cattura dello schermo:

Opzioni di taglio a forma libera o rettangolare: dopo aver disegnato l’area che vuoi catturare in uno screenshot, rilascia semplicemente il pulsante del mouse e l’immagine verrà scattata e aperta nello Strumento di cattura. L’immagine verrà copiata anche negli appunti.

Cattura finestra: sposta il puntatore del mouse sulla finestra attiva e fai clic per acquisire l’immagine della finestra.

Se usi l’opzione Window Snip e fai clic su una finestra dietro la finestra attiva, verrà scattata una schermata di quella finestra dietro, oltre a qualsiasi altra finestra davanti ad essa.

Cattura schermo intero: non appena si sceglie questa selezione, lo strumento di cattura acquisirà immediatamente l’immagine del desktop completo.

Se lo screenshot non è come previsto, puoi prenderne un altro selezionando Nuovo nel menu.

Quando sei soddisfatto del tuo screenshot, seleziona File > Salva con nome per salvarlo. Puoi anche salvare premendo Ctrl + S o selezionando il dischetto nel menu Strumento di cattura per salvare.

Lo strumento di cattura non acquisisce i menu di scelta rapida aperti o altri menu a comparsa. Quando si tenta di fare uno screenshot di questi, non appena viene attivato lo Strumento di cattura, quei menu si chiudono.

Utilizzare la funzione Ritardo per acquisire menu a comparsa (Windows 10)

Windows 10 offre una funzione di ritardo durante la creazione di schermate con lo strumento di cattura. Il ritardo ti consente di impostare il desktop prima che il programma blocchi il tuo schermo. Questo è molto utile se stai cercando di catturare un menu a comparsa che scompare nel momento in cui premi Nuovo nello Strumento di cattura.

  1. Fai clic su Ritarda e seleziona il tempo che desideri che lo Strumento di cattura attenda prima di acquisire l’immagine, fino a un massimo di cinque secondi.
  2. Seleziona Nuovo e imposta lo schermo nel modo in cui desideri che appaia prima che scada il tempo. Ad esempio, se si sta tentando di acquisire un menu di scelta rapida aperto, aprire quel menu prima che scada il tempo. Al termine del ritardo, è possibile acquisire lo screenshot, inclusi i menu aperti.

Lo strumento di cattura non ha un timer live per mostrarti quanto tempo ti rimane. Per essere al sicuro è meglio concederti cinque secondi per ogni colpo.

Utilizzo del ritaglio dello schermo di OneNote

OneNote aveva una funzione di ritaglio dello schermo che era possibile utilizzare per acquisire schermate. Tuttavia, la funzione di ritaglio dello schermo non è disponibile nelle versioni più recenti, ma se si dispone di una versione precedente di OneNote, è comunque possibile utilizzare questo metodo per creare uno screenshot.

Lo strumento di clip OneNote si trova nella barra delle applicazioni della barra delle applicazioni. Per trovarlo, seleziona la freccia rivolta verso l’alto nella parte inferiore destra del desktop. Nella finestra che si apre, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona OneNote viola con sopra un paio di forbici.

Seleziona Scatta ritaglio dal menu contestuale. Simile allo Strumento di cattura, lo schermo si bloccherà e ti permetterà di definire l’area dello screenshot.

Dopo aver scattato la foto, OneNote farà apparire una piccola finestra di contesto che ti chiederà di scegliere se copiare il nuovo screenshot negli appunti o incollare l’immagine direttamente su un taccuino esistente o nuovo.

Come registrare schermo in Windows 10 senza alcun software

Web Shots utilizzando Microsoft Edge Browser

Gli utenti di Windows 10 dispongono di uno strumento che possono utilizzare per acquisire schermate dal Web in Microsoft Edge. Questa è chiamata funzionalità Nota Web di Edge. Questa è una funzionalità di screenshot più limitata, perché consente solo l’acquisizione all’interno del browser stesso, senza screenshot del desktop o di altri programmi.

  1. Nel browser Microsoft Edge nella pagina Web che si desidera ritagliare, selezionare Aggiungi note (l’icona sembra una penna che traccia una linea) nella parte superiore destra della finestra del browser.
  2. Una barra degli strumenti si aprirà nella parte superiore della finestra del browser e lo schermo si bloccherà, incluso qualsiasi video riprodotto come su YouTube.
  3. Seleziona Clip nella nuova barra degli strumenti.
  4. Trascina un rettangolo per l’area che desideri acquisire sulla pagina web. Quando rilasci il pulsante del mouse, l’immagine ritagliata verrà copiata negli appunti.
  5. Seleziona Esci nell’angolo in alto a destra per chiudere la barra degli strumenti del ritaglio web. È quindi possibile incollare l’immagine appena ritagliata.

Catture dello schermo su tablet Windows

Puoi anche utilizzare la funzione di screenshot del salvataggio automatico su un tablet Windows premendo il pulsante Windows + volume giù.

Come catturare video dallo schermo | Windows e MAC

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.