Come aggiornare firmware SSD

In questo post, troverai un elenco di tutti gli strumenti per aggiornare firmware SSD di varie marche come Samsung, Toshiba, Adata, Crucial, Corsair, Transcend, GSkill, Plextor, ecc. Una Unit√† di memoria a stato solido (SSD) presenta molti vantaggi rispetto ai dischi rigidi tradizionali che girano con parti mobili. √ą pi√Ļ veloce, pi√Ļ fluido, dura pi√Ļ a lungo e generalmente √® pi√Ļ facile da gestire. Ho gi√† detto che √® pi√Ļ veloce? C’√® una piccola cosa che alcuni proprietari di SSD trascurano. Questo √® il firmware.

Da quando è stato lanciato Windows 10, diversi produttori hanno implementato aggiornamenti per il firmware SSD. Ma proprietari non tecnologici di tali dispositivi sono rimasti beatamente inconsapevoli, perché a differenza delle app sul tuo smartphone, questi non vengono aggiornati automaticamente a meno che tu non abbia gli strumenti giusti installati.

Perché aggiornare il firmware SSD?

L’aggiornamento del firmware SSD √® essenziale per farli funzionare in modo fluido ed efficiente. A volte, i produttori vengono avvisati dei problemi solo dopo che il prodotto √® stato venduto ai clienti e talvolta si tratta di una versione pi√Ļ recente di Windows, che pu√≤ causare alcuni problemi. In ogni caso, √® meglio rimanere aggiornati con il firmware SSD, soprattutto se √® ad alte prestazioni e ti affidi al 100%.

Ogni produttore di SSD rilascia l’aggiornamento del firmware per risolvere problemi tecnici, bug e migliorare le prestazioni dell’SSD. L’aggiornamento del firmware di un SSD non √® cos√¨ difficile come sembra. In effetti, aggiornare il firmware di un SSD √® semplice come aggiornare qualsiasi altra applicazione Windows.

Come vedere se ho un Hard Disk o un SSD

Il primo e ovvio passo √® scoprire se hai un SSD o un hard disk. In tal caso, di quale produttore. Se gi√† conosci queste informazioni, salta questa sezione. In caso contrario, vai alla casella di ricerca sulla barra delle applicazioni e digita¬†defrag¬†e vedrai l’opzione sotto.

Facendo clic su di esso si aprir√† la¬†finestra¬†Ottimizza unit√†¬†e qui vedrai quante delle tue unit√† sono SSD e HDD.¬†Di nuovo, se scopri che nessuna delle tue unit√† √® SSD, smetti di leggere l’articolo.¬†Se √® presente anche un’unit√† SSD, scopri quale modello di SSD monta il tuo PC.

Il modo migliore per scoprirlo √® andare alla¬†schermata¬†Risorse del computer¬†e fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unit√† che hai trovato era l’SSD.¬†Nel mio caso era l’unit√† C: \, quindi far√≤ clic con il pulsante destro del mouse e quindi su¬†Propriet√†.¬†Da qui, fai clic sulla¬†scheda¬†Hardware e verr√† visualizzato il nome del produttore dell’SSD.

Solo strumenti OEM

Una volta che sai chi ha creato l’SSD che utilizzi sul tuo PC, √® pi√Ļ facile aggiornare firmware SSD. Ogni produttore di SSD, sia esso Intel o Samsung o Kingston o OCZ, ha una sorta di utilit√† che ti offre la possibilit√† di aggiornare il firmware.

Prendiamo il mio caso, dove ho scoperto di avere un SSD Intel. Dopo una semplice ricerca su Google, ho trovato la pagina Intel SSD Toolbox, scaricarlo e installarlo è stato facile.

Una volta avviato, c’era un bel layout con ogni scheda che evidenziava chiaramente ci√≤ che stava facendo. Facendo clic su¬†Aggiorna firmware mi ha notificato¬†che utilizzavo un vecchio firmware, il software ha scaricato e installato automaticamente l’aggiornamento del firmware SSD.

Al riavvio successivo, il mio SSD ora esegue il firmware pi√Ļ recente e ora posso stare tranquillo. Allo stesso modo,¬†Samsung ha le proprie utilit√†,¬†Corsair,¬†SanDisk,¬†Crucial¬†e¬†OCZ.

Alcuni, come Kingston e OWC, offrono un client basato su SandForce che va bene ma non offrono nulla di pi√Ļ. Potresti provare uno strumento di terze parti come¬†SSD Tweaker¬†per questo, ma solo come ultima risorsa.

Non rilassarti, aggiorna ora il firmware del tuo SSD

Ricordi quanto hai dovuto risparmiare per il tuo prezioso SSD? Allora perché essere sbadato e lasciare che una piccola cosa vecchia come un firmware obsoleto lo corrompa? Aggiorna ora. Non è così difficile.