Come aggiornare le impostazioni sulla privacy di Facebook

By | Maggio 15, 2019

Non molto tempo fa è saltato fuori lo scandalo di Cambridge Analytica, come ben ricordi, ne sono sicuro. Da allora, le persone sono diventate iperconsapevoli di quanto le loro informazioni private siano disponibili non solo su Facebook, ma per chiunque è abbastanza esperto da “averle”. Alcune persone potrebbero chiedersi cosa possono fare per rafforzare le loro impostazioni sulla privacy di Facebook per evitare che future istanze dei loro dati vengano utilizzate a scopi nefandi.



La buona notizia è che Facebook ha già adottato misure per evitare che ciò che è accaduto con Cambridge Analytica non si ripeti. Prima di questo articolo abbiamo parlato di come modificare le impostazioni della privacy di Instagram. Se le misure adottate da Facebook non ti bastano per dormire la notte, puoi sempre modificare le impostazioni sulla privacy di Facebook o chiudere l’account, se tutto questo ti da fastidio.

Qualcuno ha effettuato l’accesso al tuo account Facebook senza la tua autorizzazione

Nega l’accesso alle app al tuo account

Se vai su Impostazioni> Applicazioni mentre sei collegato al tuo profilo Facebook, vedrai un elenco di app che hai, in un modo o in un altro, dato l’accesso alle tue informazioni su Facebook. Probabilmente ce ne sono alcune che non conosci, dovresti fare clic sulla “X” accanto all’immagine di quell’app.

Alcune app avranno più accesso al tuo account rispetto ad altre. Se vuoi mantenere un’app ma ti preoccupi che potrebbe avere troppi accessi, fai clic sull’icona a forma di matita accanto all’app in questione. Una finestra pop-up ti darà la possibilità di rimuovere alcuni tipi di accesso, come le tue foto, la tua cronologia di lavoro, il tuo compleanno, ecc.



Se ci sono app, che hai approvato ma non usi più, sentiti libero di cancellarle. Puoi sempre concedere a un’app l’accesso in un secondo momento se decidi di ricominciare ad utilizzarla.

Come impedire a Facebook di spiare i tuoi dati

Nega l’accesso alle app dei tuoi amici

Se scorri verso il basso un po’ nella pagina delle impostazioni delle app, vedrai una casella chiamata App usate da altri. Come vedrai è stata rimossa, quella è stata la porta che Cambridge Analytica ha sfruttato nel 2015.

Disattiva il tuo account

È abbastanza semplice disattivare il tuo account. La disattivazione rimuove il tuo profilo da Facebook, ma mantiene tutte le tue informazioni sui server di Facebook. Se vuoi riattivare il tuo account, puoi tornare su Facebook con pochi clic, come se nulla fosse successo.

Per essere chiari, mentre il tuo profilo è disattivato, le tue informazioni non sono visibili pubblicamente, indipendentemente dalle app che hai precedentemente autorizzato ad accedere al tuo profilo. Tuttavia, le tue informazioni esistono ancora, quindi questo non è sicuro quanto la cancellazione del tuo account. Ma per la maggior parte delle persone, andrà bene.

Cosa succede quando si disinstalla Facebook e Messenger

Per disattivare il tuo account, vai su Impostazioni> Generali> Gestisci account e quindi fai clic su “Disattiva il tuo account”. Ti verrà richiesta la password, e poi vedrai una pagina in cui Facebook spiega cosa succede se ti disattivi. Dovrai anche fornire un motivo per la disattivazione, e puoi compilare una casella di testo con qualche informazione in più, se lo desideri.

In fondo a quella pagina c’è il pulsante “Disattiva”. Colpiscilo e il tuo profilo viene rimosso immediatamente da Facebook. Per riattivare, è sufficiente accedere nuovamente ed eseguirà una serie di prompt per ripristinare il profilo. Tutto sarà come dopo la riattivazione, con tutte le foto, gli aggiornamenti di stato e le app in linea.

Cancella il tuo account

Facebook non vuole che tu cancelli il tuo account. In effetti, ti fa saltare attraverso un sacco di cerchi per rimuovere le tue informazioni in modo permanente, mentre ti spinge continuamente a disattivarti.

Ma se hai deciso di rimuoverti da Facebook, la prima cosa che vuoi fare è il backup delle informazioni. Facebook ti consente di scaricare un file .zip con tutte le tue foto e i tuoi dettagli personali, quindi l’eliminazione del tuo profilo non cancella anche i tuoi ricordi. Vai su Impostazioni> Generali, e proprio in basso clicca “Scarica una copia dei tuoi dati di Facebook”.

Ovviamente, se il tuo profilo ha dieci anni ed è pieno di foto, questo potrebbe richiedere del tempo.

Una volta eseguito il backup, puoi eliminare il tuo account facendo clic su questo link. Non provare a cercare di eliminare il tuo account nella sezione Impostazioni del tuo profilo, poiché il link non è lì. Devi andare nella sezione Supporto per trovare il link, perché è lì che Facebook lo nasconde.

Una volta che sei nella pagina Elimina il mio account, premi il grande pulsante blu. Dovrai inserire una stringa CAPTCHA e quindi rimuovere definitivamente i tuoi dati.

Tuttavia, ci sono alcune cose da tenere a mente. Quando elimini il tuo account, Facebook lo disattiva prima. Ti fa aspettare due due settimane, in questo periodo Facebook ti incoraggia a riattivare l’account. Quindi, quando queste due settimane sono scadute, Facebook inizia il processo di 90 giorni di eliminazione effettiva del tuo account. E una volta cancellato, è stato cancellato per sempre.

Come recuperare un account Facebook rubato

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.