Come aggiungere sito web WordPress alla Search Console di Google

By | Giugno 11, 2019

Se ti interessa la SEO, aggiungere il tuo sito web WordPress alla Search Console di Google (precedentemente noto come Strumenti per i Webmaster di Google) è un must! Fornisce molte informazioni e statistiche preziose sul tuo sito web.



Pertanto, in questo tutorial, ti mostrerò come aggiungere sito web WordPress alla Search Console di Google nuova o esistente, nonché come accelerare la procedura di scansione e indicizzazione. Non ti preoccupare, è facile!

Come aggiungere sito web WordPress alla Search Console di Google

Avrai bisogno di un account Google per fare questo, e presumo tu ne abbia già uno.  Se sei tra i pochi che non ne hanno uno, creane uno prima di continuare con i passaggi seguenti.

Passo 1



Vai su Google Search Console e fai clic sul pulsante Avvia ora.

Passo 2

Indica l’URL del tuo sito Web WordPress.

Userò il mio blog appena lanciato ( Tecnologiaperte.altervista.org ) come esempio.

Passaggio 3

Verifica la proprietà del sito web.

Personalmente, io uso e preferisco il primo metodo, quello in cui devi scaricare e caricare un file HTML.

Ma per quello, dovrai accedere al tuo FTP, e può essere un po’complicato se sei un principiante.

Quindi, un modo più semplice è utilizzare il metodo in cui devi copiare un meta tag e aggiungerlo al tuo sito Web WordPress.

Ci sono 3 semplici modi per farlo, e molto probabilmente ne usi già uno.

Pertanto, utilizza uno dei seguenti metodi per aggiungere il codice di verifica del metatag, quindi torna al sito web Search Console e fai clic sul pulsante Verifica.

Metodo 1

Controlla le impostazioni del tuo tema e vedi se ti permette di aggiungere codice all’interno della <head></head>sezione del tuo sito web.

Metodo 2

Se utilizzi il plug-in Yoast SEO, e dovresti utilizzarlo perché è un plug-in essenziale per WordPress, quindi vai a SEO (dalla tua Dashboard)> Search Console.

Qui puoi incollare l’intero meta tag e fare clic su Autentica.

Metodo 3

Se non hai già un plugin per situazioni come questa, puoi usare AddFunc Head & Footer Code.

Qui ci sono 3 modi diversi per installare un plug-in di WordPress.

Vai a Impostazioni > Codice head e piè di pagina e incolla il meta tag nel codice head.

Passaggio 4

Se la verifica ha avuto esito positivo, verrà visualizzato un popup che ti avvisa che la proprietà è stata verificata.

Fare clic sul collegamento Vai alla proprietà per accedere allo strumento Console di ricerca.

Passaggio 5

Una volta in Google Search Console, vai a Sitemaps.

Passaggio 6

Invia la tua Sitemap.

Se utilizzi il plug-in Yoast SEO, l’URL della tua Sitemap sarà https://yourdomain.com/sitemap_index.xml, ma ti servirà solo lo slug per la Sitemap, non l’intero URL. Search Console aggiungerà automaticamente il tuo dominio.

Se utilizzi altri plug-in che generano una Sitemap, scopri l’URL e aggiungilo.

Fai clic sul pulsante Invia.

Potrebbe volerci un po’ prima che Google lo elabori.

Questo è tutto per questa parte.

Come aggiungere il tuo sito WordPress a un account Google Search Console esistente

Se hai già un account Google Search Console con un sito web aggiunto e ora desideri aggiungerne un altro, procedi come segue.

Passo 1

  • Accedi al tuo account Search Console;
  • Fai clic sulla freccia giù in alto a sinistra, accanto alla tua proprietà corrente;
  • Fai clic su Aggiungi proprietà.

Passo 2

Aggiungi l’URL del sito per la nuova proprietà e fai clic su Continua.

Passaggio 3

Verifica il sito utilizzando uno dei metodi che ho menzionato qui sopra.

Passaggio 4

Aggiungi la tua Sitemap come ho detto sopra.

Come velocizzare la scansione e l’indicizzazione del tuo sito WordPress

Normalmente, Google si prende tempo con la scansione e l’indicizzazione di nuovi siti web.

Pertanto, se il tuo sito Web WordPress è nuovo e desideri eseguirne la scansione e l’indicizzazione più rapidamente, dovresti “bussare” a Google e informarlo.

Ecco come fare.

Passo 1

Passa alla versione precedente di Search Console in basso a sinistra. La nuova versione non ha ancora tutte le funzionalità.

Passo 2

Vai su Scansione  > Scarica come Google.

Passaggio 3

Fare clic sul pulsante Fetch.

Passaggio 4

Fai clic sul pulsante della richiesta di indicizzazione.

Passaggio 5

Seleziona il pulsante Scansiona questo URL e i suoi collegamenti diretti, quindi fai clic su Vai.

Passaggio 6

Dovresti visualizzare lo stato Completo e un messaggio: indicizzazione richiesta per URL e pagine collegate.

Ora, il tuo sito Web WordPress dovrebbe essere indicizzato molto più velocemente.

Per verificare se il tuo sito Web WordPress è stato indicizzato, esegui una ricerca su Google con "yourdomain.com"(virgole incluse).

Ovviamente, cambia yourdomain.com con il tuo dominio attuale.

Spero che tu abbia trovato questo tutorial esauriente e che sei riuscito a aggiungere il tuo sito WordPress alla Search Console di Google!

Non dimenticare di condividere il post per aiutare gli altri!

Altro su WordPress:

Se hai bisogno di altri consigli per quanto riguarda WordPress non esitare a dare un’occhiata alla nostra sezione di supporto dedicata.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.