Come aprire il Pannello di controllo su Windows 10

Come aprire il Pannello di controllo su Windows 10

Windows 10 contiene ancora il Pannello di controllo. Alcune impostazioni vengono visualizzate solo nel Pannello di controllo, alcune nell’app Impostazioni e altre in entrambi. Ecco come trovare il Pannello di controllo, che è un po’ più nascosto rispetto a Windows 7.

Su Windows 7, puoi fare clic sul pulsante Start e fare clic su “Pannello di controllo”. Su Windows 8 e 8.1, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start o premere Windows + X e fare clic su “Pannello di controllo”. Nessuno di questi metodi funziona sull’ultima versione di Windows.

Tuttavia, avviare il Pannello di controllo su Windows 10 è molto semplice: fai clic sul pulsante Start o premi il tasto Windows, digita “Pannello di controllo” nella casella di ricerca nel menu Start e premi Invio. Windows cercherà e aprirà l’applicazione del Pannello di controllo.

Se usi spesso il Pannello di controllo, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona della barra delle applicazioni del Pannello di controllo dopo averlo avviato e seleziona “Aggiungi alla barra delle applicazioni”. È quindi possibile avviarlo facilmente dalla barra delle applicazioni.

Puoi anche creare un collegamento sul desktop nel Pannello di controllo. Apri il menu Start, scorri verso il basso fino alla fine dell’elenco delle applicazioni nel riquadro a sinistra e fai clic sulla cartella “Sistema Windows”. Trascina e rilascia il collegamento “Pannello di controllo” sul desktop.

Hai anche altri modi per eseguire il Pannello di controllo. Ad esempio, puoi premere Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui, quindi digitare “controllo” o “pannello di controllo” e premere Invio.

Questo comando può essere eseguito anche da un prompt dei comandi o dalla finestra PowerShell.

Spesso non è necessario accedere direttamente al Pannello di controllo, ecco su cosa conta Microsoft. Anche mentre si utilizza l’applicazione Impostazioni, molte pagine delle impostazioni si collegano alle singole applet del Pannello di controllo che offrono impostazioni aggiuntive.

Anche il nuovo riquadro Installazione applicazioni in Impostazioni collega il classico strumento Programmi e funzionalità, noto anche come riquadro “Disinstalla o modifica programma”.

Continua a leggere: Task Manager di Windows: la guida completa

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*