Come aumentare la durata della batteria dei Galaxy

Come aumentare la durata della batteria dei Galaxy, i vecchi telefoni cellulari sono stati un ottimo affare, si anche voi vi ricordate di quando si usava lo smartphone per un tempo molto più lungo addirittura la batteria durava anche 5 giorni, senza la necessità di ricaricare ogni tanto la batteria?


E’ la cosa che più ci manca in questi giorni al giorno d’oggi è che la batteria dello smartphone non può rimanere per più di 1 giorno di utilizzo intenso, senza doverla necessariamente ricaricarla.

Esistono delle misure per aumentare la durata della batteria, la tenuta è cambiata un po’ dopo questi semplici accorgimenti, diamogli uno sguardo.

1. Schermo


Come la maggior parte degli smartphone il Galaxy dispone di un sensore di luce ambientale per essere in grado di rilevare le luci intorno a voi, quindi il mio consiglio è quello di impostare la luminosità su Automatico,cosi il vostro smartphone rilevando la luce cambierà la luminosità, grazie al suo sensore. Oppure casomai il vostro telefono ne è sprovvisto, regolate il vostro schermo in modo che sia visibile, senza mai metterlo al massimo.

2- Provare a cambiare lo sfondo

Uno dei migliori trucchi con uno schermo AMOLED è che il vostro schermo utilizza meno energia di cui ha bisogno perchè fà girare alcuni pixel spenti, per risparmiare batteria basta cambiare lo sfondo del dispositivo con uno più scuro.

3- La disattivazione dei servizi di sincronizzazione non necessari

Con Android ci sono molti servizi per la sincronizzazione dei propri dati in background, è possibile disattivare ciò che non è necessario, basta andare in Impostazioni> Account poi vedere che cosa non vi serve e disattivarli.

4- Disabilitare servizi di localizzazione

Se si stanno utilizzando i servizi di localizzazione di Google Now è una cosa molto utile, ma i servizi di localizzazione consumano molta batteria è possibile disabilitare il servizio dopo aver terminato il lavoro con Google Now, provate.

5- Disabilitazione delle Apps inutili

Le app stock che hanno i telefoni Android e che non utilizzerai mai, la maggior parte di loro, vengono lasciate in esecuzione in background sul dispositivo e scaricano la batteria, è possibile disattivarle spegnendole, basta andare su Impostazioni> Gestione applicazioni scegliere l’applicazione che si desidera disabilitare e scegliere “Disattiva”, è possibile riattivarle allo stesso modo.

6. Disabilitazione delle animazioni

È inoltre possibile ridurre il carico sul telefono sopratutto sul processore disabilitando le animazioni, la maggior parte di esse possono essere disabilitate senza rendere il dispositivo noioso, basta andare nelle Opzioni sviluppatore e disattivare le animazioni del dispositivo facilmente.

7- La disattivazione NFC, Bluetooth e GPS

Se non si utilizza una di queste funzioni dedicate alla connettività è necessario disattivarle invece di lasciare queste funzionalità in standby.

Dopo aver eseguito tutti questi passaggi la batteria del vostro Galaxy è passato da una giornata ad una e mezzo il che non è poco, è un risultato sorprendente, questo comunque riguarda anche la capacità della batteria, naturalmente, ma disattivando o modificando alcuni parametri che vi ho consigliato sopra siano la strada giusta per aumentare la durata della batteria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*