Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria e quando utilizzarla

By | Agosto 12, 2019
Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria e quando utilizzarla

La modalità provvisoria è vitale quando si tratta di risolvere efficacemente i problemi con Windows 10. Ma c’è il problema. Windows 10 si avvia così velocemente che è abbastanza difficile attivare la modalità provvisoria con le scorciatoie F8 o Shift + F8. Puoi battere su questi tasti tutto ciò che vuoi, ma le possibilità di farli registrare sono piuttosto scarse.



Ma non preoccuparti. Esistono diversi altri metodi che è possibile invece utilizzare per avviare il computer in modalità provvisoria. Cosi facendo, il tuo computer non perderà alcun dato. Per essere più sicuro, rimuovere i programmi di terze parti dall’avvio di Windows 10. Quindi, senza ulteriori indugi, controlliamo alcuni metodi per sapere come avviare Windows 10 in modalità provvisoria.

1. PREMERE IL TASTO MAIUSC + RIAVVIA

A condizione che sia possibile avviare normalmente Windows 10, il modo più semplice per avviare il PC in modalità provvisoria consiste nell’eseguire un semplice riavvio del computer. Devi farlo in modo leggermente diverso dal solito.

Passaggio 1: fare clic sull’icona di accensione nel menu Start. Successivamente, tieni premuto il tasto Maiusc, quindi fai clic su Riavvia.

Passaggio 2: il PC verrà quindi riavviato. Ma invece di avviarti in Windows 10, ti imbatterai in una schermata con l’etichetta Scegli un’opzione. Fai clic su Risoluzione dei problemi per continuare.

Passaggio 3: nella schermata di risoluzione dei problemi, selezionare Opzioni avanzate per procedere.

Passaggio 4: nella schermata Opzioni avanzate, fare clic su Impostazioni di avvio.

Step 5: fare clic su Riavvia per accedere al menu Impostazioni di avvio di Windows 10.

Step 6: dopo il riavvio del computer e la visualizzazione del menu Impostazioni di avvio, è necessario premere un tasto numerico pertinente (4, 5 o 6) a seconda di come si desidera attivare la modalità provvisoria.

  • Premere 4 per abilitare la modalità provvisoria nella sua forma più semplice (nessun accesso a Internet o alla rete).
  • Premere 5 per abilitare la Modalità provvisoria con rete (supporta l’accesso a Internet e alla rete).
  • Premere 6 per abilitare la modalità provvisoria con la console del prompt dei comandi al posto dell’interfaccia utente grafica di Windows 10 (solo per utenti esperti).

Dopo aver premuto il tasto desiderato, il computer si riavvierà e si avvierà in modalità provvisoria.

2. UTILIZZARE L’APP IMPOSTAZIONI

Un altro modo conveniente per configurare Windows 10 per l’avvio in modalità provvisoria consiste nell’utilizzare le Opzioni di ripristino nell’app Impostazioni.

Passaggio 1: digitare Opzioni di ripristino nel menu Start, quindi fare clic su Apri nel riquadro destro.

NOTA: se il menu Start o Ricerca di Windows non viene visualizzato o non funziona, apri l’app Impostazioni tramite il Centro notifiche. Quindi fare clic su Aggiornamento e sicurezza, seguito da Ripristino.

Step 2: al termine del caricamento dell’app Impostazioni, fare clic su Riavvia ora sotto la sezione Avvio avanzato.

Questo dovrebbe riavviare il computer. Simile al metodo precedente, fai clic su Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Impostazioni di avvio> Riavvia nei menu che verranno visualizzati successivamente. Infine, premi il numero corrispondente (4, 5 o 6) nel menu Impostazioni di avvio per avviare la modalità provvisoria.

3. INTERROMPERE IL PROCESSO DI AVVIO

Se Windows 10 si blocca durante l’avvio e non è possibile eseguire l’avvio nel sistema operativo, è possibile attivare forzatamente il caricamento in Modalità provvisoria.

Passaggio 1: durante il processo di avvio, tenere premuto il pulsante di accensione o ripristino fisico sul computer per alcuni secondi fino al riavvio. Ripeti tre volte.

Step 2: dopo la terza volta, il computer ti accoglierà con una schermata Preparazione automatica della riparazione. Aspetta pazientemente qualche minuto.

Step 3: una volta visualizzata la schermata di riparazione automatica, fare clic su Opzioni avanzate per procedere.

Step 4: nella schermata Scegli un’opzione, fare clic su Risoluzione dei problemi.

Successivamente, vai in Opzioni avanzate> Impostazioni di avvio> Riavvia. Quindi, premere il tasto numerico pertinente (4, 5 o 6) come desiderato nel menu Impostazioni di avvio per avviare in modalità provvisoria.

SUGGERIMENTO: questo metodo è ideale anche se si desidera accedere alla modalità provvisoria senza avviare completamente Windows se il computer è infetto o compromesso.

4. UTILIZZARE I SUPPORTI DI INSTALLAZIONE

Hai a portata di mano un DVD di installazione di Windows 10 o un’unità flash USB avviabile? In tal caso, è possibile avviare in modalità provvisoria utilizzando la console del prompt dei comandi integrata nel programma di installazione di Windows.

Passaggio 1: inserire o collegare il DVD o l’unità flash di Windows 10 avviabile, quindi riavviare il computer. Premere un tasto qualsiasi durante l’avvio per eseguire l’avvio dal supporto di avvio. Nella schermata di installazione di Windows visualizzata, fai clic su Avanti.

Step 2: nella schermata seguente, fare clic su Ripara il computer.



Step 3: nella schermata Scegli un’opzione, fare clic su Risoluzione dei problemi.

tep 4: nella schermata Opzioni avanzate, fare clic su Prompt dei comandi.

Passaggio 5: A seconda della modalità di funzionamento della Modalità provvisoria, digitare un comando dall’elenco seguente nella console del prompt dei comandi, quindi premere Invio:

Safe Mode

bcdedit /set {default} safeboot minimal

Safe Mode with Networking

bcdedit /set {default} safeboot network

Safe Mode with Command Prompt

bcdedit /set {default} safebootalternateshell yes

Step 6: dopo aver eseguito il comando, chiudere la console del prompt dei comandi.

Step 7: Troverai di nuovo la schermata Scegli un’opzione. Questa volta, fai clic su Continua.

Il computer si riavvierà e si avvierà automaticamente in modalità provvisoria.

5. UTILIZZARE LA CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA

Vuoi avviare ripetutamente in modalità provvisoria? A volte, potrebbe essere necessario eseguire diversi test diagnostici e non è divertente seguire ripetutamente le procedure sopra menzionate. Una semplice modifica può forzare la Modalità provvisoria a comparire anche ai successivi riavvii.

NOTA: è possibile eseguire la modifica mentre si utilizza Windows 10 normalmente o in modalità provvisoria.

Passaggio 1: digitare configurazione del sistema nel menu Start, quindi premere Invio. Nella finestra di dialogo Configurazione del sistema visualizzata, fai clic sulla scheda Avvio.

Step 2: selezionare la casella accanto a Avvio sicuro. Quindi, selezionare Minimo, Shell alternativo o Rete in base alla modalità di funzionamento della Modalità provvisoria.

  • Minimo – Modalità provvisoria
  • Shell alternativa – Modalità provvisoria con prompt dei comandi
  • Rete – Modalità provvisoria con rete

Infine, fai clic su Applica e OK per salvare le modifiche. Al successivo riavvio, il computer si avvierà automaticamente in modalità provvisoria. Ciò si ripeterà indefinitamente fino a quando non torni nella finestra di dialogo Configurazione di sistema e deseleziona la casella accanto a Avvio sicuro.

QUANDO UTILIZZARE LA MODALITÀ PROVVISORIA

La Modalità provvisoria avvia Windows 10 in uno stato di base senza caricare driver hardware, servizi non necessari o programmi di avvio di terze parti. Mentre la risoluzione dei problemi lascia molto a desiderare, la Modalità provvisoria offre i mezzi perfetti per eseguire una serie di attività di risoluzione dei problemi sul computer.

Ad esempio, puoi eseguire un programma specifico o eseguire alcune attività non riuscite durante l’utilizzo normale di Windows 10. Se funziona in modalità provvisoria, è quindi possibile determinare il motivo del comportamento errato che di solito è un driver hardware problematico o un servizio in background.

La modalità provvisoria funziona anche meglio quando si tratta di disinstallare o ripristinare i driver . Se un recente aggiornamento del driver hardware sta causando problemi di prestazioni, è possibile eseguire il rollback della modifica senza fallire nei tentativi.

Gli attacchi di malware offrono un’altra importante ragione per utilizzare la Modalità provvisoria. In caso di infezione grave , l’avvio in modalità provvisoria senza funzionalità di rete impedirà al codice dannoso di scaricare codice aggiuntivo o trasmettere informazioni riservate. Quindi puoi isolarli e rimuovere quei programmi dannosi dal tuo computer.

Gli usi per la modalità provvisoria sono illimitati. In breve, cerca di avviare la modalità provvisoria ogni volta che riscontri un problema che non riesci a risolvere normalmente. Potrebbe essere la differenza tra una visita che richiede tempo in un’officina di riparazione PC a correggere il problema da soli in pochi minuti.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.