Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria

By | Maggio 27, 2019

Se stai cercando di risolvere i problemi con il tuo PC Windows 10, un’opzione è quella di entrare in modalità provvisoria. Nella modalità provvisoria di Windows 10 è possibile disinstallare in modo sicuro programmi fastidiosi, risolvere problemi di driver, diagnosticare conflitti hardware e altro ancora. Ma come avviare in modalità provvisoria è meno ovvio in Windows 10 di quanto non si sia visto nelle vecchie versioni di Windows. In questa guida ti mostreremo come avviare Windows 10 in modalità provvisoria utilizzando la versione 1809.



Come cambiare il browser predefinito in Windows 10

Usa l’app Impostazioni

1. Fare clic sul pulsante Start e selezionare l’icona “ingranaggio” nel menu Start per aprire l’app Impostazioni.

2. Seleziona Aggiorna e sicurezza.

3. Seleziona Ripristino

4. In Avvio avanzato, fare clic sul pulsante Riavvia ora.

5. Il tuo PC si riavvierà. Una volta raggiunta la schermata Scegli un’opzione, selezionare Risoluzione dei problemi.

6. Selezionare Opzioni avanzate.

7. Selezionare Impostazioni di avvio.

8. Seleziona Riavvia.

9. Una volta riavviato il PC, selezionare 4 o premere F4 nell’elenco delle opzioni per accedere alla modalità provvisoria. Se hai bisogno di accedere ad Internet, seleziona 5 o premi F5. Per utilizzare il prompt dei comandi in modalità provvisoria, selezionare 6 o premere F6.

Come registrare un CD musicale sul PC? Facilissimo

Dal menu Start

1. Premere e tenere premuto il tasto Shift. Non rilasciare! 

2. Fare clic sul pulsante Start

3. Fare clic sull’icona del pulsante di alimentazione nel menu Start. 

4. Seleziona Riavvia.

5. Il PC si riavvierà alla schermata Scegli un’opzione. Seleziona Risoluzione dei problemi.

6. Selezionare Opzioni avanzate.

7. Selezionare Impostazioni di avvio.

8. Seleziona Riavvia.

9. Una volta riavviato il PC, selezionare 4 o premere F4 nell’elenco delle opzioni per accedere alla modalità provvisoria. Se hai bisogno di accedere a Internet, seleziona 5 o premi F5. Per utilizzare il prompt dei comandi in modalità provvisoria, selezionare 6 o premere F6.

Windows Sandbox: che cos’è e come attivarlo

Dalla schermata di accesso

1. Premere e tenere premuto il tasto Shift. Non rilasciare! 

2. Fare clic sull’icona del pulsante di accensione nell’angolo in basso a destra. 

3. Seleziona Riavvia.

4. Una volta avviato il PC, selezionare Risoluzione dei problemi nella schermata Scegli un’opzione.

5. Seleziona Opzioni avanzate.

6. Seleziona Impostazioni di avvio.

7. Seleziona Riavvia.

8. Una volta riavviato il PC, selezionare 4 o premere F4 nell’elenco delle opzioni per accedere alla Modalità provvisoria. Se hai bisogno di accedere a Internet, seleziona 5 o premi F5. Per utilizzare il prompt dei comandi in modalità provvisoria, selezionare 6 o premere F6.

Come vedere il processore del tuo PC (e quanto è veloce)

Dall’ambiente di recupero

1. Spegni il PC. Al primo riavvio, premi e tieni premuto il pulsante di accensione per 10 secondi quando vedi immediatamente il logo del produttore o il logo di Windows 10. Questo spegne il tuo PC. 

2. Accendi il PC. Quando Windows 10 si riavvia, premere e tenere premuto di nuovo il pulsante di accensione per 10 secondi. Questo spegnerà il tuo PC. 

3. Accendi il PC. Windows 10 dovrebbe ora accedere all’ambiente di recupero. In caso contrario, seguire il passaggio 2. 

4. Seleziona il tuo account.

5. Dopo che Windows 10 esegue una diagnosi, selezionare Opzioni avanzate nella schermata Riparazione automatica.

6. Selezionare Risoluzione dei problemi.

7. Selezionare Opzioni avanzate.

8. Seleziona Impostazioni di avvio.

9. Seleziona Riavvia.

10. Una volta riavviato il PC, selezionare 4 o premere F4 nell’elenco delle opzioni per accedere alla modalità provvisoria. Se hai bisogno di accedere a Internet, seleziona 5 o premi F5. Per utilizzare il prompt dei comandi in modalità provvisoria, selezionare 6 o premere F6.



Come cambiare la RAM di un computer portatile

Utilizzare lo strumento di configurazione del sistema

1. Nel campo di ricerca di Cortana sulla barra delle applicazioni, digita msconfig

2. Selezionare l’ app desktop Configurazione di sistema nei risultati.

3. Una volta caricato lo strumento, selezionare la scheda Avvio

4. Controllare la casella di avvio sicuro

5. Fare clic su  OK.

6. Fare clic su Riavvia se si desidera riavviare ora. Fai clic su Esci senza riavvio se devi prima salvare il tuo lavoro. 

8. Il PC si riavvierà e entrerà immediatamente in modalità provvisoria.

Come pianificare l’invio di un’e-mail in Gmail

Utilizzare i supporti di installazione

1. Inserisci il tuo CD, DVD, Blu-ray o unità USB contenente Windows 10. 

2. Accendi il PC. 

3. Premere un tasto qualsiasi per avviare dal supporto di installazione.

4. Nella finestra di installazione iniziale, selezionare la lingua preferita, il formato dell’ora e della valuta, l’area della tastiera, quindi fare clic sul pulsante Avanti.

5. Fare clic sul collegamento Ripristina il computer nella finestra successiva.

6. Nel seguente pannello Scegli un’opzione, selezionare Risoluzione dei problemi.

7. Selezionare Prompt dei comandi nella seguente schermata Opzioni avanzate.

8. Digitare il comando bcdedit / set {default} safeboot minimum e premere Invio

9. Un messaggio che indica che l’operazione completata correttamente dovrebbe apparire. Chiudi la finestra del prompt dei comandi. 

10. Selezionare Continua nella finestra Scegli un’opzione

11. Il tuo PC entrerà in modalità provvisoria di Windows 10 ogni volta che lo avvierai.

12. Per riportare Windows 10 nella normale modalità di avvio, ripetere i passaggi precedenti, ma immettere il seguente comando nel prompt dei comandi: bcdedit / deletevalue {default} safeboot

5 migliori estensioni di Chrome per registrare lo schermo

Utilizzare i supporti di ripristino

1. Inserisci il tuo CD, DVD, Blu-ray o unità USB che hai creato come dispositivo di ripristino. 

2. Accendi il PC. 

3. Premere un tasto qualsiasi per avviare dal supporto di ripristino.

4. Scegli un layout di tastiera quando richiesto.

5. Nella schermata Scegliere un’opzione, selezionare Risoluzione dei problemi.

6. Selezionare Opzioni avanzate

7. Seleziona Prompt dei comandi.

8. Digitare il comando bcdedit / set {default} safeboot minimum e premere Invio

9. Un messaggio che indica che l’operazione completata correttamente dovrebbe apparire. Chiudi la finestra del prompt dei comandi. 

10. Selezionare Continua nella finestra Scegli un’opzione. 

11. Il tuo PC entrerà in modalità provvisoria di Windows 10 ogni volta che lo avvierai.

12. Per riportare Windows 10 nella normale modalità di avvio, ripetere i passaggi precedenti, ma immettere il seguente comando nel prompt dei comandi:  bcdedit / deletevalue {default} safeboot

Impossibile svuotare il cestino in Windows: 7 modi per risolvere

Usa il tasto F8

1. Nel campo di ricerca di Cortana sulla barra delle applicazioni, digitare Esegui

2. Seleziona l’ app Esegui desktop nei risultati.

3. Nella casella di immissione del testo accanto a Apri, digitare cmd

4. Premere CTRL + MAIUSC + INVIO contemporaneamente. Non fare clic sul pulsante OK. 

5. Selezionare  sul seguente pop-up Controllo account utente.

6. Nel Prompt dei comandi, digitare quanto segue: bcdedit / set {default} legacy bootmenupolicy

7. Chiudere il prompt dei comandi e riavviare il PC. 

8. Prima che venga visualizzato il logo di Windows 10, premere il tasto F8

9. Nell’elenco seguente, selezionare una delle tre opzioni della modalità provvisoria. Questa schermata “legacy” avrà testo bianco su sfondo nero. 

10. Se si desidera rimuovere la funzione del tasto F8, utilizzare questo comando: bcdedit / set {default} standard bootmenupolicy

Creare un backup dell’immagine di sistema in Windows 10

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.