Come bloccare gli acquisti su Nintendo Switch

By | 6 Dicembre, 2019
Come bloccare gli acquisti su Nintendo Switch

Nintendo Switch è una console per videogiochi estremamente popolare che porta i giochi portatili a un livello completamente nuovo. Con una vasta base di fan in tutto il mondo, Nintendo Switch è popolare tra adulti e bambini.


Non lasciarti ingannare dal design semplice della console: è un ibrido fisso-portatile di grande capacità che può connettersi a Internet e fare acquisti in-app, navigare, ecc. Per questi motivi, richiede il controllo genitori. Ecco come mettere a prova di bambino il Nintendo Switch di tuo figlio.

Leggi anche: 7 migliori app gratuite per il controllo genitori per proteggere i tuoi bambini

Blocco degli acquisti

Chiaramente, uno dei maggiori problemi potenziali con qualsiasi console di gioco è il rischio che tuo figlio faccia acquisti non autorizzati usando le tue credenziali (se le hai abilitate, tanto per cominciare). Bene, prima di tutto, se non hai pasticciato con le impostazioni di Nintendo Switch, il dispositivo ti richiederà di accedere con il tuo nome utente e password per ottenere l’accesso agli acquisti.

Per riattivare questa impostazione (nel caso in cui sia stata disattivata ad un certo punto), vai su Impostazioni di sistema, vai su Utenti nell’elenco e seleziona semplicemente l’account di tuo figlio per abilitare le restrizioni tramite password in eShop. 

Quindi, continua a scorrere verso il basso fino a raggiungere Impostazioni Nintendo eShop e selezionarlo. Trova le impostazioni per l’immissione della password, seleziona Cambia, quindi fai clic su Invio. Per salvare una password, premere Salva / A sul controller.

Naturalmente, se tuo figlio ottiene l’accesso alle credenziali richieste (e potrebbe essere in grado di farlo; i bambini sono molto più intelligenti e astuti più di quanto pensi), il tutto non è servito a nulla. Ovviamente, puoi bloccare del tutto gli acquisti sul dispositivo Nintendo Switch in questione. Eseguendo i passaggi descritti di seguito, bloccherai sia i rinnovi automatici che le spese giornaliere, complessivamente, su Nintendo.com e Nintendo eShop.

Vai all’app Nintendo Switch Parental Control. Passa alla parte inferiore destra dello schermo e tocca Impostazioni console. Nella parte inferiore dello schermo, vedrai ATTENZIONE vicino a un collegamento a Controllo genitori. Segui quel link. 

Ora, seleziona l’account di tuo figlio, vai su Spesa / Acquisti su Nintendo Switch eShop e Nintendo.com e disabilita gli acquisti selezionando la casella appropriata. Ora, confermalo e hai disabilitato correttamente gli acquisti sul dispositivo Nintendo Switch in questione.

Leggi anche: Come controllare da remoto ciò che fa tuo figlio con il cellulare

Restrizioni temporali

Probabilmente ricordi i tuoi genitori quando ti infastidivano non appena volevi giocare ai videogiochi per ore e ore. Ogni volta senza supervisione, probabilmente non c’era modo di impedirti di giocare. 

Il fatto che ricordi questo significa che sei pienamente consapevole del fatto che tuo figlio eserciterà probabilmente lo stesso diritto. Fortunatamente per tutti, le console moderne consentono di impostare determinate restrizioni temporali.

Naturalmente, se ti fidi che i tuoi figli smettono di giocare dopo un po’ di tempo, non è necessario abilitare i limiti di tempo, ma se non lo fai, c’è un’opzione di sospensione del software che spegne automaticamente il dispositivo quando è abilitato.

Per abilitare questa impostazione, vai all’app di controllo genitori dedicata di Nintendo e accedi nuovamente alle Impostazioni console. Ora assicurati di aver creato un PIN che solo tu conosci. 

Ora tocca Limite tempo di gioco nella schermata Impostazioni console e imposta semplicemente il limite di tempo giornaliero in base alle tue preferenze. Tutto ciò che questa impostazione farà, tuttavia, è semplicemente notificare alla persona che utilizza Nintendo Switch che è stato raggiunto il limite giornaliero.

Se si desidera che il dispositivo si spenga, è necessario abilitare un’altra impostazione: Sospendi software. C’è anche un’opzione chiamata Bedtime Alarm che spegne semplicemente il dispositivo Nintendo all’ora preimpostata ogni giorno.

Contenuti per adulti

Un’altra grande preoccupazione per la maggior parte dei genitori i cui figli usano Nintendo Switch è l’accesso a contenuti per adulti. In sostanza, puoi navigare sul Web utilizzando lo Switch e scaricare app mature. Ecco perché esiste un’opzione per limitare i contenuti per adulti sulla console, impedendo a tuo figlio di accedere a giochi e contenuti per adulti.

Ancora una volta, vai all’app Controllo genitori e Impostazioni console. Passa al Livello di restrizione. Da qui, puoi selezionare una determinata preimpostazione dell’età o semplicemente utilizzare l opzione Personalizzata per personalizzare l’età limitando il contenuto per una determinata età.

Approfondisci: Come bloccare siti per adulti su Android, iPhone e Pc

Funzioni chat e social

Viviamo nell’era dei social media, dove accanto a tutti è là fuori, collegato a tutti gli altri, via Internet. Il mondo dei social media, tuttavia, è tutt’altro che sicuro e molti pericoli si nascondono dietro ogni angolo. Puoi disattivare la chat, la chat vocale e altre funzionalità social su Nintendo Switch navigando nuovamente su Controllo genitori e Impostazioni console.

Una volta lì, vai al livello di restrizione. Selezionando un’impostazione predefinita per l’età, si disabilitano automaticamente le funzioni social per i bambini di età pari o inferiore a 12 anni. È inoltre possibile utilizzare l’ opzione Personalizzata per regolare manualmente le impostazioni. Inoltre, è possibile utilizzare il menu Livello di restrizione per disattivare la pubblicazione sui social media e la comunicazione con gli altri.

Categorie

Esistono tre categorie principali che possono essere utilizzate per limitare elementi particolari su Nintendo Switch. La console Nintendo Switch ti consente di limitare determinate classificazioni del software in base all’età, pubblicando sui social media e comunicando con altri, mentre non puoi utilizzarlo per impostare i limiti di tempo, ottenere l’accesso alle attività di gioco e impostare le restrizioni eShop.

L’app Nintendo Switch Parental Controls ti consente di fare tutto quanto sopra menzionato tranne impostare le restrizioni eShop – queste sono impostate dall’account Nintendo attuale.

Limitare e bloccare tuo figlio su Nintendo Switch

Come puoi vedere, ci sono una varietà di cose che puoi limitare e bloccare sul dispositivo Nintendo Switch di tuo figlio. Se hai intenzione di scegliere di fidarti di tuo figlio o di impostare limiti letterali, dipende interamente da te.

Hai impostato dei limiti per Nintendo Switch per tuo figlio? Quale? Perché hai pensato che fosse la strada giusta da percorrere? Se sei pronto, partecipa alla discussione nella sezione commenti qui sotto.

Leggi anche: Come resettare Nintendo Switch

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.