Come bloccare le app di terze parti che accedono al tuo account Google

By | Maggio 30, 2019

Sulla scia delle rivelazioni che la società di ricerca Cambridge Analytica ha raccolto i dati di milioni di utenti di Facebook, tramite un’app apparentemente benigna di terze parti, è un buon momento per pensare a chi altri può vedere o usare i tuoi dati.

Non sappiamo se qualche società ha raccolto informazioni dagli account di Google per scopi nefandi, ma è comunque consigliabile esaminare le app a cui abbiamo dato il permesso di vedere e utilizzare i tuoi dati, e revocare l’accesso a quelle che non usi più o che non ti fidi.

Quali dati dell’account Google sono condivisi?

Come Facebook, Google utilizza delle API di accesso ( accesso Google ) che ti consente di accedere a app e servizi di terze parti con il tuo account Google. Per te è più comodo che registrarti con un indirizzo email e una nuova password, e per lo sviluppatore dell’app significa rendere l’accesso all’app più semplice, quindi è probabile che più utenti registrino.

Queste app di terze parti possono anche richiedere informazioni e accedere al tuo account Google. Le app con accesso completo possono vedere praticamente tutto ciò che riguarda il tuo account (anche se non possono eliminarlo o effettuare pagamenti tramite Google Play), ma la maggior parte di esse ha accesso a quelle che Google chiama “informazioni del profilo di base”. Ciò include informazioni tipo il tuo nome, indirizzo email, Paese ed età approssimativa.

Se non hai ancora controllato le autorizzazioni del tuo account, potresti essere sorpreso da quante app di terze parti possono leggere le tue informazioni personali!

Gestisci le app connesse

Per verificare quali app sono collegate al tuo account Google, visita la pagina autorizzazioni app. Questo elenco includerà sia le app desktop che quelle che usi sui dispositivi mobili a cui hai dato accesso al tuo account, nonché le informazioni che ricevono.

Potresti essere sorpreso di quante informazioni richiedono alcune app. Cerca eventuali app per le quali l’URL “Access to …” è sostanzialmente diverso dalla home page del servizio. La home page non è stata verificata da Google; è semplicemente fornita dallo sviluppatore che registra l’app, quindi potrebbe essere un falso.

Quasi tutte le app di terze parti possono accedere al tuo profilo pubblico, quindi se c’è qualcosa che preferiresti non condividere, fai clic sull’icona verde per renderla privata o eliminarla completamente.

Come proteggere la privacy del tuo telefono Android

Revoca anche le app con accesso a Twitter e Facebook

Questo è un buon momento per controllare cosa ha accesso ai tuoi social media e ad altri account online. Se non hai effettuato il check-in per un po’ di tempo, o non lo hai mai fatto, sarai sorpreso di vedere il numero di app a cui hai dato accesso ai tuoi account.

Certamente, Twitter e Facebook non rendono il processo molto semplice, e devi scavare in profondità nelle impostazioni di ogni servizio per bloccare le app.

Come revocare l’accesso alle app su Twitter e Facebook

Come revocare l’accesso alle app su Twitter

Accedi al tuo profilo Twitter se non lo hai già fatto, quindi fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nella parte superiore destra del tuo profilo e seleziona Impostazioni.

Quindi selezionare App dall’elenco nel riquadro di sinistra.

Ora a destra vedrai un elenco delle app che possono accedere al tuo account Twitter. Se non lo hai mai fatto prima, rimarrai sorpreso dal numero di app a cui hai concesso l’accesso nel corso degli anni.

Guarda l’elenco e fai semplicemente clic sul pulsante Revoca accesso.

Come revocare l’accesso alle app su Facebook

La rimozione dell’accesso alle app su Facebook richiede qualche passo in più, ma se sai dove andare, è facile. Fai clic sull’icona dell’ingranaggio nell’angolo in alto a destra e seleziona Impostazioni account.

Successivamente nella pagina Impostazioni generali account, seleziona App dal riquadro di sinistra.

Un elenco di app a cui hai concesso l’accesso al tuo profilo nel corso degli anni. Facebook ti dà un po’ più di controllo su queste app. Fai clic su Modifica per vedere di cosa ha bisogno l’app, la sua visibilità, cosa può fare e altro.

Oppure spunti semplicemente nella casella accanto all’app che desideri cancellare e poi clicca su Rimuovi.

Quindi verifica di volerlo rimuovere e puoi eliminare tutte le attività che hai avuto su Facebook con l’app.

Come configurare Windows 10 per proteggere la tua privacy

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.