Come cambiare DNS Windows

By | Giugno 12, 2019

Cambiare le impostazioni DNS, aumenta la velocità di Internet. Potreste non saperlo, ma ci sono molti protocolli e processi che lavorano in background e fanno in modo che il vostro computer possa svolgere tutte le funzioni per cui è programmato. Un componente importante per accedere ai siti Web sono i DNS, che sta per Domain Name System.


Approfondisci la notizia: Come risolvere DNS Server Not Responding Error

In sostanza, i DNS traducono gli indirizzi Web facili da ricordare per gli utenti (ad esempio www.wikipedia.org) in indirizzi IP che i browser possono utilizzare per accedere ai siti (ad esempio 208.80.154.224 è l’indirizzo IP di proprietà di Wikipedia).

È importante notare che il DNS non è gestito da un sistema. In un ambiente aziendale, potrebbe essere gestito da un firewall o server, mentre a casa è probabilmente gestito dal tuo ISP.

Tuttavia, puoi cambiare le tue impostazioni DNS in qualsiasi modo desideri. Ciò potrebbe avvantaggiarti fornendoti una maggiore stabilità, migliori prestazioni e / o sicurezza se la tua configurazione DNS corrente non è all’altezza.

Quando si modificano i server DNS in Windows, si cambiano i server utilizzati da Windows per tradurre nomi host (come www.xxx.net ) in indirizzi IP (ad esempio 2xx.18x.1xx7.40 ). Poiché i server DNS a volte sono la causa di determinati tipi di problemi Internet, la modifica dei server DNS può rappresentare un buon passo per la risoluzione dei problemi.

Poiché la maggior parte dei computer e dei dispositivi si connettono a una rete locale tramite DHCP, probabilmente ci sono già server DNS automaticamente configurati in Windows per te. Quello che farai qui è sovrascrivere questi server DNS automatici con altri di tua scelta.

Di seguito sono riportati i passaggi necessari per cambiare i server DNS utilizzati da Windows. Tuttavia, la procedura è leggermente diversa a seconda della versione di Windows che stai usando.

Come cambiare DNS Windows

In Windows, ciò si ottiene digitando innanzitutto Rete nel menu Start per accedere al Centro connessioni di rete e condivisione. Successivamente, fai clic sul nome della tua rete in alto a destra in Connessioni e scegli Proprietà nella finestra risultante.

Per accedere alle tue impostazioni DNS, dovrai fare doppio clic su Internet Protocol versione 4. Se IPv6 è abilitato, apportare le stesse modifiche anche a quella voce.

Nella parte inferiore della finestra IPv4 o IPv6, probabilmente vedrete l’indirizzo del server DNS configurato automaticamente dal vostro ISP. Vai avanti e seleziona Usa i seguenti indirizzi del server DNS, per inserire il tuo.

Ora, dovrai effettivamente fornire un indirizzo DNS. Per fortuna, ce sono molti disponibili. Dai un’occhiata all’elenco dei server DNS pubblici ce ne sono molti di più di quanto tu possa mai desiderare, oppure scegli una di queste due opzioni, i più utilizzati.

  • Google DNS  – 8.8.8.8 per primario, 8.8.4.4 per secondario.
  • OpenDNS  – 208.67.220.220 primario, 208.67.222.222 secondario.

A seconda di dove vivi, cambiare DNS Windows potrebbe anche consentirti di accedere a contenuti bloccati. Prova e fammi sapere cosa ne pensi!

Potrebbe interessarti: Come impostare i DNS di OpenDns sul proprio pc o portatile

Come cambiare DNS Windows con il prompt dei comandi

È inoltre possibile cambiare il server DNS preferito in Windows tramite Prompt dei comandi. Sicuramente non è così semplice come seguire le istruzioni sopra indicate perché devi impartire comandi tramite la riga di comando, ma è fattibile.

  • Aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati.
  • Digita netsh e premi Invio.
  • Quando vedi netsh>, digita interface ip show config, quindi premi Invio.
  • Individuare la connessione di rete per cui si desidera cambiare il server DNS.
  • Digitare questo comando seguito da Invio, ma assicurarsi di sostituire Ethernet0 con il nome della propria connessione e 8.8.8.8 con il server DNS che si desidera iniziare a utilizzare.

interface ip set dns “Ethernet0” static 8.8.8.8

  • Il comando è stato inserito correttamente se viene visualizzato nuovamente netsh>. Ora puoi chiudere il prompt dei comandi.

Ricorda che l’impostazione dei server DNS personalizzati per il tuo computer si applica solo a quel computer, non a tutti gli altri dispositivi sulla tua rete. Ad esempio, puoi cambiare DNS Windows con un set di server DNS e utilizzare un set completamente diverso su desktop, telefono, tablet, ecc.

Inoltre, ricorda che le impostazioni DNS si applicano al dispositivo “più vicino” su cui sono configurate. Ad esempio, se si utilizza un set di server DNS sul router, anche il laptop e il telefono li useranno quando si collegano al Wi-Fi .

Tuttavia, se il router ha il proprio set di server e il laptop ha un proprio set separato, il laptop utilizzerà un server DNS diverso dal telefono e dagli altri dispositivi che utilizzano il router. Lo stesso è vero se il tuo telefono utilizza un set personalizzato.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.