Come cambiare il canale del tuo WiFi per guadagnare potenza e copertura

By | Marzo 28, 2019

Come cambiare il canale del tuo WiFi per guadagnare potenza e copertura. Il WiFi non è una rete perfetta, il segnale sparisce, va lento … A volte, ciò potrebbe essere dovuto dal fatto che il router si trova in una posizione sbagliata o non è molto potente, perché il tuo cellulare non funziona correttamente o, semplicemente, perché ci sono delle interferenze. In effetti, è molto probabile che questa sia la causa e la soluzione del problema risiede nei canali.

Rivediamo quali sono i canali, come sapere quale usa il nostro router, quali sono i più adatti all’uso e, ovviamente, come cambiare il canale del tuo WiFi direttamente dal nostro dispositivo Android.

Canali WiFi e interferenze



Iniziamo con le basi. La stragrande maggioranza dei router WiFi funziona con la banda di 2,4 GHz, che è classica e con cui tutti i telefoni sono compatibili. Questo va da 2.412 MHz a 2.472 MHz ed è diviso in 13 canali. Questi 13 canali condividono uno spettro di 100 MHz, ma ognuno ha 20 MHz, quindi se facciamo i conti … non c’è la facciamo. A meno che questi canali non si sovrappongano l’un l’altro, ovviamente.

Questo è esattamente quello che succede. I canali si sovrappongono l’un l’altro, in modo che ogni canale occupi una parte dello spettro sottostante. Nell’immagine sopra puoi vedere come funziona graficamente e l’esempio più chiaro è il canale 1, la cui larghezza di banda raggiunge il canale 3. Ciò significa che un router che trasmette sul canale 1 genererà interferenze con un router che trasmette sul canale 3 e viceversa.

Le interferenze sono generate, soprattutto, dalla sovrapposizione dei canali

Una possibile soluzione è quella di passare alla banda 5 GHz, che è meno saturata dal momento che ha 25 canali non sovrapposti e maggiore velocità (anche se meno range), ma non tutti i router possono trasmettere con quella banda, soprattutto quelli vecchi. Inoltre, non tutti i telefoni hanno un’antenna compatibile con la banda 5 GHz, quindi questa non è una soluzione universale. Cosa rimane da fare, allora? Cambia il canale!

Prima di cambiare il canale del tuo WiFi, devi sapere quale stai usando

E a quale canale dovresti connetterti? Il meno saturo, ovviamente. Per sapere di cosa si tratta, puoi utilizzare un’applicazione completamente gratuita e nota sul Google Play denominata WiFi Analyzer. Questo ti mostrerà tutti i router WiFi che stanno trasmettendo vicino a te, la loro potenza e il canale che stanno utilizzando in un grafico.



Con queste informazioni possiamo passare a cambiare il canale del tuo WiFi.

Se fai scorrere tre volte a sinistra, accedi a una classifica. Clicca su “Scegli il tuo AP” e seleziona la tua rete WiFi. Ti mostrerà quale canale stai usando in questo momento e quale è, secondo ciò che ti circonda, quale dovresti utilizzare per avere una connessione ottimale. Il 14 uscirà sempre, ma non può essere usato.

E ora lo cambiamo velocemente

Conosciamo già il canale ottimale, quindi ora è il momento di cambiarlo sul nostro router. Per fare questo, apri qualsiasi browser web, sul tuo cellulare o computer, e scrivi l’indirizzo 192.168.1.1. Richiederà alcune credenziali che, se non le hai cambiate, sono probabilmente admin / admin, 1234/1234 o una combinazione di entrambi.

Ora leggi qui per cambiare il canale del tuo WiFi:

  • Apri il browser web e vai a http://192.168.1.1 .
  • Inserire le credenziali fornite dal proprio ISP se necessario.
  • Clicca su scheda Wifi per accedere alle informazioni della tua connessione wifi.
  • Fare clic sulla sottoscheda Configurazione per attivare il terminale wifi (è sufficiente selezionare la casella Attiva) e modificare il nome SSID. Puoi anche rendere visibile il tuo SSID nell’elenco delle reti wireless (seleziona Attivo nel campo SSID Broadcast )
  • Cambia canale (menu a discesa Canale ) se la tua connessione wifi sembra congestionata o lenta.

Salva le modifiche e vai, canale cambiato. In teoria dovresti notare un miglioramento della connessione WiFi.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.