Cancellare applicazioni di default su Android

Come cancellare applicazioni di default su Android, una delle tante cose che rende il sistema operativo mobile Android impressionante e così popolare è la possibilità di scegliere come fare le cose, e come aprire il sistema. Effettuando questa operazione sul vostro smartphone, libererete la memoria e potreste consumare anche meno batteria, se si tratta di applicazioni che lavorano in background.


Eliminare le applicazioni predefinite su Android può rilevarsi molto utile. Alcune volte per bisogno di maggiore spazio o semplicemente per nostra volontà vogliamo disinstallare queste applicazioni e vediamo quindi come procedere per cancellare applicazioni di default su Android.

Farlo in sostanza sarà molto semplice infatti tutto quello di cui abbiamo bisogno è di una semplice applicazione gratuita disponibile sullo store di Android che si chiama Root Uninstaller.

Con Root uninstaller infatti avremo l’occasione di eliminare per sempre queste applicazioni di default in un battito di ciglia. L’eliminazione infatti richiede solo tre passaggi che sono: aprire l’applicaziione Root uninstaller – scegliere l’applicazione da eliminare – “premere” su Uninstall.


Unico neo di questa stupenda, e facilissima applicazione è che richiede il root proprio come lo stesso nome suggerisce e perciò è inutilizzabile nel caso in cui sul vostro dispositivo non abbiate ottenuto tali privilegi di amministrazione, scarica Root Uninstaller dal Play Store gratis.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*