Come cancellare file che non si cancellano

By | Agosto 31, 2020

A volte potresti voler cancellare file che non si cancellano, non importa quante volte premi il tasto Canc o lo trascini nel Cestino. Ciò può essere dovuto a una serie di ragioni, ma il risultato è lo stesso: è incredibilmente frustrante non riuscire ad eliminare file bloccati. Quindi ecco cinque diversi metodi che dovrebbero permetterti di cancellare file bloccati cosi odiosi.

Tieni presente che i file di sistema di Windows sono generalmente protetti contro la cancellazione, poiché ciò può causare problemi con il sistema operativo, quindi assicurati di non tentare di sbarazzartene. Ovviamente, è sempre consigliabile eseguire un backup completo del tuo PC nel caso in cui qualcosa vada storto, quindi ecco come cancellare file incancellabili.

Come cancellare file che non si cancellano

Come cancellare file che non si cancellano

1. Chiudi le app ed eliminare file incancellabili

Spesso, quando è impossibile eliminare file può essere causato da un’app che sta attualmente utilizzando il file. Potresti non sapere che il software in questione lo sta facendo, ma il modo più semplice per risolvere le cose è chiudere tutte le applicazioni aperte sul tuo PC. Una volta che tutto è chiuso, prova a eliminare file che non si cancellano e, si spera, che ora scomparirà senza ulteriori problemi.

2. Come cancellare un file che non si cancella con Esplora risorse

Mentre la chiusura di tutte le tue app può spesso fare il trucco, è anche possibile che l’elemento che blocca l’eliminazione del file sia Esplora risorse, chiamato anche Esplora file. Per chiuderlo dovrai aprire Task Manager (fai clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni e quindi selezionalo dal menu a comparsa) e scorri verso il basso fino a trovare Windows Explorer. Fare clic con il tasto destro su di esso e quindi selezionare Termina attività dal menu.

3.  Riavvia Windows

Un’altra cosa da provare prima di passare a metodi più avanzati è riavviare il PC. Non è certo scientifico, ma di tanto in tanto le app o persino lo stesso Windows possono entrare in uno stato strano che influisce sul funzionamento. In molti casi, un riavvio rapido può riuscire a forzare eliminazione file.

4. Come eliminare un file che non si cancella con la modalità provvisoria

Se nessuno dei metodi qui sopra ti ha dato gioia, l’opzione successiva è utilizzare la modalità provvisoria in Windows. Questo carica solo il sistema operativo stesso e il minimo indispensabile di file e driver. Quindi, se il file che stai tentando di eliminare file bloccato in qualche modo, la modalità provvisoria potrebbe renderlo nuovamente disponibile.


Leggi Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria per maggiori dettagli o,  se stai utilizzando Windows 7, riavvia semplicemente la macchina e continua a premere F8 mentre si riavvia. Ora vai al file bloccato e prova ad eliminarlo.

5. Utilizzare un’app per l’eliminazione del software

Se è proprio impossibile cancellare file, potrebbe essere il momento di investire in un programma per eliminare file specializzato in quest’area. Alcune opzioni sono File AssassinLong Path Tool e Process Explorer di Microsoft.

Quest’ultimo è gratuito ed è generalmente considerato un ottimo strumento per sbloccare file bloccati al fine di eliminarli. Scarica Process Explorer e installalo sul tuo PC.

  1. Avvia l’app e vedrai una finestra che assomiglia molto allo standard di Windows Explorer. Vai a File nell’angolo in alto a sinistra, quindi seleziona Mostra dettagli per tutti i processi .
  2. Ora puoi scorrere l’elenco fino a trovare il file, ma il modo più veloce è fare clic sull’opzione Trova nella barra dei menu nella parte superiore della finestra, quindi selezionare Trova handle o DLL .
  3. Digita il nome del file nella barra di ricerca, fai clic su Cerca e se viene visualizzato il nome del file, fai clic su di esso e vedrai i dettagli aprirsi nell’altra finestra di Process Explorer.
  4. Ora, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’elenco dei file nella finestra Process Explorer e ti verranno presentate due scelte: Chiudi handle e Proprietà .
  5. Seleziona Chiudi maniglia e il file verrà sbloccato dall’app che lo utilizza. Potrebbe essere necessario ripetere questo passaggio finale se più app contengono il file.
  6. Una volta fatto, ora dovresti essere in grado di cancellare file che non si cancellano.

Se vuoi pulire ulteriormente il tuo disco rigido, dai anche un’occhiata a questo articolo.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.