Come cancellare cache del browser Chrome, Firefox, Safari e …

cache del browser

La cancellazione della cache e dei cookie da un browser Web è un primo passo importante per la risoluzione di quasi tutti i problemi di navigazione in Internet. La “cache” è uno strumento utilizzato dal browser Internet per accelerare il processo di caricamento delle pagine. Tuttavia, a volte può causare problemi quando i siti web vengono aggiornati e sviluppati, poiché i file salvati nella cache possono entrare in conflitto con quelli effettivamente codificati nel sito. La cancellazione della cache del browser e dei cookie è un modo per essere certi che i problemi riscontrati siano effettivamente dovuti a qualcosa di sbagliato nel sito web, piuttosto che a incoerenze causate dall’utilizzo di browser diversi.


Cache del browser cos’è?

La cache del browser, è una raccolta di pagine web memorizzate sul tuo disco rigido o nella memoria del tuo telefono / tablet. La cache include il testo, le immagini e la maggior parte degli altri contenuti multimediali contenuti nelle pagine web che hai visitato. Avere una copia locale di una pagina web rende il caricamento rapido alla prossima visita della pagina perché il tuo computer o dispositivo mobile non deve scaricare di nuovo i dati del sito da Internet. Nel tempo, tuttavia, la cache potrebbe occupare una grossa fetta dello spazio di archiviazione del computer.

Scorciatoia da tastiera per la maggior parte dei browser

Se si utilizzano Internet Explorer, Edge, Google Chrome o Mozilla Firefox, è possibile cancellare la cache del browser rapidamente con una scorciatoia da tastiera. Nel browser, premere contemporaneamente Ctrl + Shift + Canc sulla tastiera per aprire la finestra appropriata. Importante: dopo aver cancellato la cache e i cookie, chiudere il browser e riavviarlo.

Leggi anche: 7 migliori browser Windows

Svuotare la cache del browser Firefox

  1. Fare clic sul pulsante del menu e selezionare Opzioni.
  2. Selezionare il pannello Privacy e sicurezza.
  3. Nella sezione Cookie e dati del sito, fare clic su Cancella dati…
  4. Rimuovere il segno di spunta davanti a Cookie e Dati del sito.
  5. Con la spunta su Contenuto Web memorizzato nella cache, fare clic sul pulsante Cancella.
  6. Chiudere la pagina. Le modifiche apportate verranno automaticamente salvate.

Suggerimento: ecco un altro modo per cancellare la cache di Firefox. Fare clic sul pulsante Biblioteca, fare clic su Cronologia e su Cancella cronologia recente. Accanto a Intervallo di tempo da cancellare, scegliere Tutto dal menu a discesa, selezionare Cache nell’elenco degli elementi, assicurarsi che gli altri elementi che si desidera conservare non siano selezionati e quindi fare clic sul pulsante Cancella ora.

Cancellare la cache del browser Google Chrome

Pulizia browser su PC. Sul computer, aprire Chrome. In alto a destra, fare clic sul menu. Fare clic su Altri strumenti Cancella dati di navigazione. In alto, scegliere un intervallo di tempo. Per eliminare tutto, selezionare Tutto il tempo. Accanto a “Cookie e altri dati del sito” e “Immagini e file memorizzati nella cache”, selezionate le caselle. Fare clic su Cancella dati.

Pulire cache internet di Chrome sul telefono Android. Sul telefono o tablet Android, aprire l’applicazione Chrome. In alto a destra, toccare Altro. Toccare Cronologia Cancella dati di navigazione. In alto, scegliere un intervallo di tempo. Per eliminare tutto, selezionare Tutto il tempo. Accanto a “Cookie e dati del sito” e “Immagini e file nella cache”, selezionate le caselle. Toccare Cancella dati.

Pulire cache browser Chrome su iPhone e iPad. Prima di cancellare cache e cookie. Quando si cancellano la cache e i cookie, il browser potrebbe escludere l’account Google. Nell’applicazione Chrome. Sul vostro iPhone o iPad, aprite l’applicazione Chrome. In basso, toccare Altro. Toccare Cronologia. Cancella dati di navigazione. Assicuratevi che ci sia un segno di spunta accanto a “Cookie, dati del sito” e “Immagini e file nella cache”. Toccare Cancella dati di navigazione.


Pulire la cache del browser Internet Explorer

Cliccate sull’icona dell’ingranaggio nell’angolo in alto a destra e poi su “Sicurezza”. Scegliere quindi “Cancella cronologia di navigazione”. Assicurarsi che la prima casella sia deselezionata e che le caselle 2 e 3 siano selezionate. Quindi fare clic su Elimina. Al termine dell’eliminazione, nella parte inferiore della finestra di IE dovrebbe apparire un messaggio di avvenuta cancellazione della cache.

Leggi anche: Browser Android, i migliori

Come pulire browser Safari

Fate clic sulla scheda Safari in alto a destra e scegliete Preferenze dal menu a discesa. Fare clic sulla scheda Avanzate del menu visualizzato.
Alla fine della scheda, selezionare la casella “Mostra il menu Sviluppo nella barra dei menu” e chiudere il menu Preferenze. Fate clic sulla scheda Sviluppo dal menu Safari nella parte superiore della pagina. Fare clic su Svuota cache dal menu a discesa.

Oltre a svuotare la cache, si consiglia di cancellare la cronologia di navigazione. Ecco come fare.

Scegliete la scheda Cronologia in Safari. In fondo al menu a discesa, scegliere Cancella cronologia. Viene visualizzata una finestra che consente di scegliere se cancellare l’ultima ora, oggi, oggi e ieri o tutta la cronologia. Scegliere l’intervallo di tempo desiderato e fare clic sul pulsante Cancella cronologia. Se non siete sicuri di quanto indietro volete cancellare i vostri dati di navigazione, scegliete di cancellarne meno. Si può sempre tornare indietro e cancellare di più in un secondo momento. Le schede aperte al momento della cancellazione della cronologia di navigazione rimangono. Si può notare che la sezione Frequenti visitati non appare più quando si apre una nuova scheda. Man mano che si ricostruisce la cronologia di navigazione, questi siti riappariranno.

Come cancellare la cache di Safari su iPhone, iPad o iPod

Avete due possibilità per cancellare la cache nell’app mobile di Safari. Per cancellare l’intera cronologia di navigazione e la cache. Aprire l’applicazione Impostazioni. Toccare Safari. Toccare Cancella cronologia e dati del sito web. Nella schermata visualizzata, scegliete Cancella cronologia e dati. Si noti che quando si cancella la cache sull’iPhone o sull’iPad, si cancella anche la cronologia sui dispositivi e sui computer collegati.

Per cancellare i cookie ma non la cronologia di navigazione

Aprire l’applicazione Impostazioni. Toccare Safari. Toccare Avanzate. Toccare Dati sito web. Scegliere Rimuovi tutti i dati del sito web. Prima di effettuare questa operazione, si consiglia di controllare le impostazioni di iCloud (vedere sotto) per assicurarsi di aver conservato le password.

Che cosa succede alle password salvate quando si cancella la cache?

Vi sarà capitato di cancellare la cronologia di navigazione e la cache per poi scoprire che il browser vi ha disconnesso dai vostri siti web preferiti. Se avete salvato le password nel browser per accedere automaticamente a determinati siti, la cancellazione della cache può cancellare anche le vostre password. Fortunatamente, Apple ha una soluzione a questo problema. Se si utilizza iCloud, controllare le impostazioni di iCloud sul telefono o sul computer. Assicuratevi di aver selezionato la casella per Safari. Assicuratevi che la casella Safari sia attiva sotto iCloud per conservare le password nel portachiavi. Finché questa casella è selezionata, tutte le password salvate tramite il browser rimarranno al sicuro nel portachiavi.

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!