Come caricare i tuoi Galaxy Buds | 4 metodi per caricare Galaxy Buds

By | Agosto 14, 2019
Come caricare i tuoi Galaxy Buds

Ricaricare Galaxy Buds è una delle cose di base che dovresti sapere come utente. Devi caricare i tuoi germogli Galayx prima di utilizzarli se per la prima volta o quando prevedi di utilizzarli per un lungo periodo. Assicurarsi che la batteria sia completamente carica per evitare problemi mentre si utilizzano gli auricolari. In questo breve tutorial, ti mostreremo i semplici passaggi per caricare i tuoi Galaxy Buds.


Come caricare i tuoi Galaxy Buds

Esistono quattro modi per caricare i tuoi Galaxy Buds. Questo rende questo gadget versatile in quanto hai più opzioni per ricaricare la batteria anche se sei lontano dagli accessori Samsung ufficiali. Di seguito sono riportati i metodi per caricare gli auricolari.

1) Carica i tuoi Galaxy Buds con cavo USB

I Galaxy Buds possono utilizzare la ricarica USB proprio come la maggior parte dei gadget elettronici sono in grado di fare al momento. In realtà, questa è l’opzione principale per caricare gli auricolari. Assicurati di utilizzare il cavo USB Type-C fornito da Samsung fornito in dotazione per evitare problemi di incompatibilità. 

  1. Apri la custodia di ricarica.
  2. Controllare la direzione di ciascun auricolare e inserirli correttamente negli slot corrispondenti nella custodia di ricarica. L’auricolare sinistro dovrebbe trovarsi nello slot sinistro e l’altro nello slot destro. La sostituzione degli auricolari può danneggiarli o causare problemi durante la ricarica.
  3. Chiudere la custodia di ricarica.
  4. Collegare il cavo USB di tipo C in dotazione alla custodia di ricarica e collegare il cavo USB a una porta del caricabatterie.
  5. Inserire il caricabatterie in una presa elettrica o in un adattatore di ricarica compatibile.

NOTA: per evitare di causare problemi di ricarica o danni ai Galaxy Buds, assicurarsi di aderire agli accessori Samsung ufficiali. L’uso di un cavo o di un adattatore di terze parti può consentire un trasferimento eccessivo di energia alla batteria e può causare danni. Se possibile, utilizzare il cavo di ricarica e l’adattatore della serie Galaxy S10 o Note10.

I caricabatterie Samsung meno recenti potrebbero continuare a funzionare anche se la velocità di ricarica potrebbe essere più lenta a causa della corrente elettrica inferiore. Questo è lo stesso se si utilizzano cavi o caricabatterie di terze parti.

Una volta che i Galaxy Buds sono carichi, assicurarsi di scollegare il cavo USB dalla custodia di ricarica. 

2) Carica i tuoi Galaxy Buds con il caricabatterie wireless

Un altro modo per caricare Galaxy Buds è utilizzare un caricabatterie wireless. La custodia di ricarica è dotata di tecnologia di ricarica wireless, quindi un wireless compatibile dovrebbe funzionare con essa. 

Quando si utilizza un caricabatterie wireless, accertarsi che non vi siano materiali metallici o conduttivi tra il caricabatterie e la custodia di ricarica. Ciò potrebbe rallentare la velocità di ricarica e causare problemi.

Di seguito sono riportati i passaggi per utilizzare la ricarica wireless sui tuoi Galaxy Buds:

  1. Apri la custodia di ricarica.
  2. Controllare la direzione di ciascun auricolare e inserirli correttamente negli slot corrispondenti nella custodia di ricarica. L’auricolare sinistro dovrebbe trovarsi nello slot sinistro e l’altro nello slot destro. La sostituzione degli auricolari può danneggiarli o causare problemi durante la ricarica.
  3. Chiudere la custodia di ricarica.
  4. Posizionare la custodia di ricarica al centro del caricabatterie wireless.

NOTA: non tutti i caricabatterie wireless sono compatibili con i Galaxy Buds. Se i tuoi Galaxy Buds non sembrano caricarsi utilizzando un caricabatterie wireless non Samsung, non forzarlo. Rimuoverlo immediatamente poiché potrebbe causare surriscaldamento o danni. Cerca di utilizzare il caricabatterie wireless Samsung ufficiale il più possibile per evitare problemi.

3) Carica i tuoi Galaxy Buds con un telefono compatibile

È solo fino a poco tempo fa che i telefoni stanno iniziando a offrire funzionalità di ricarica wireless inversa. La capacità di ricarica wireless inversa significa che un telefono può caricare altri dispositivi in ​​modalità wireless. Al momento, ci sono solo un paio di telefoni di punta che offrono questa funzionalità: le serie Galaxy S10 e Note10 e Huawei P30 Pro e Mate 20 Pro.

 Se disponi di un dispositivo Galaxy S10 o Note10, puoi utilizzarlo per caricare i tuoi Galaxy Buds mentre sei in movimento. Su questi dispositivi Samsung, questa funzionalità di ricarica wireless inversa è denominata Wireless Powershare. Per utilizzare questa funzione per caricare i tuoi Galaxy Buds:

  1. Apri la custodia di ricarica.
  2. Controllare la direzione di ciascun auricolare e inserirli correttamente negli slot corrispondenti nella custodia di ricarica.
  3. Chiudere la custodia di ricarica.
  4. Sul pannello rapido del dispositivo mobile, attiva Wireless PowerShare.
  5. Con gli auricolari nella custodia di ricarica, posiziona la custodia sul retro centrale del tuo dispositivo mobile.
  6. La posizione della bobina di ricarica wireless può variare in base al dispositivo. Regola il dispositivo e la custodia di ricarica per stabilire una connessione forte.
  7. Una volta terminata la ricarica, separa la custodia di ricarica Galaxy Buds dal tuo telefono.

4) Carica le tue Galaxy Buds con un PC o altri caricabatterie

Come accennato in precedenza, puoi utilizzare dispositivi di terze parti per ricaricare i tuoi Galaxy Buds. Se non riesci ad accedere a nessun accessorio di ricarica ufficiale, puoi collegare i tuoi Galaxy Buds a una porta USB alimentata di un computer. Possono funzionare anche altri adattatori di ricarica.

Tieni presente, tuttavia, che tali fonti di energia di terze parti potrebbero non fornire la corrente elettrica richiesta, quindi la ricarica potrebbe essere lenta o non funzionare affatto. Lo scenario peggiore potrebbe essere il fatto che puoi finire per danneggiare i tuoi amici usando queste opzioni di ricarica. 

5) Caricare utilizzando la custodia di ricarica

Puoi controllare il livello della batteria di ciascuno degli auricolari utilizzando l’app Galaxy Wearable. Basta aprire l’app e controllare la carica residua della batteria nella sezione Auricolari. Assicurati che gli auricolari siano collegati attivamente al telefono durante questa operazione.

Nel caso in cui non lo sapessi, la custodia di ricarica dei tuoi Galaxy Buds ha la sua batteria, che a sua volta può caricare gli auricolari in movimento.

La custodia di ricarica dovrebbe caricare gli auricolari nel tempo. Assicurati solo che la custodia di ricarica stessa sia completamente carica (indicata da una luce verde) prima di utilizzarla per caricare gli auricolari.

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.