Come clonare Whatsapp

By | Agosto 29, 2020
Come clonare Whatsapp

Una di queste, e quello che forse la maggior parte degli utenti recrimina, è di poter duplicare account Whatsapp su due telefoni diversi. Successivamente, mostreremo come clonare WhatsApp in modo che possa essere utilizzato su due dispositivi contemporaneamente.

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo per comunicare con i nostri amici, familiari, colleghi, ecc. Dal telefono cellulare. Tuttavia, nonostante il gran numero di funzioni che l’app di proprietà di Facebook ha, ci sono alcune limitazioni quando la si utilizza.

Se hai mai provato ad installare WhatsApp su un altro cellulare e utilizzi lo stesso numero di telefono, sicuramente avrai notato come l’applicazione stessa non ti permette di installare l’app e associarla a un numero se è già in uso su un altro dispositivo. Pertanto, dovremo utilizzare alcune app di terze parti per poter clonare account Whatsapp su due cellulari contemporaneamente.

Come clonare WhatsApp Android

La verità è che alcuni mesi o anni fa hai sentito parlare di un’app che ti permette di clonare WhatsApp e quindi di poterlo utilizzare su un altro dispositivo contemporaneamente.

Tuttavia, molte di queste applicazioni non sono più disponibili sul Play Store. In ogni caso, ci sono altre app che possiamo trovare nell’App Store di Android che ci permettono di copiare Whatsapp su due telefoni contemporaneamente. È il caso di strumenti come WhatsClone o Clonapp Messenger, due app che permettono di utilizzare lo stesso WhatsApp su due dispositivi in ​​stile WhatsApp Web.

WhatsClone

Come suggerisce il nome, queste app sono state sviluppate con l’obiettivo di poter duplicare WhatsApp e poter utilizzare l’app di messaggistica su due telefoni contemporaneamente. Per fare ciò, non dobbiamo fare altro che prendere il cellulare in cui vogliamo duplicare o clonare WhatsApp, scaricare e installare l’applicazione.

Una volta installato WhatsClone sul cellulare su cui vogliamo avere anche il nostro WhatsApp, ci chiederà di registrarci e dovremo seguire alcuni passaggi.

  • Dobbiamo indicare un nome utente, un indirizzo email e una password
  • Accediamo con le informazioni sull’account che abbiamo appena creato
  • Ci verrà mostrato un codice QR che dobbiamo scansionare da WhatsApp del nostro cellulare
  • Ora rispondiamo al telefono
  • Apriamo WhatsApp
  • Dalla pagina principale tocchiamo il pulsante del menu per selezionare l’opzione WhatsApp We
  • Scansioniamo il codice QR dal nostro cellulare sul cellulare su cui vogliamo clonare WhatsApp …
  • Vedremo automaticamente come vengono visualizzate tutte le nostre chat e messaggi sull’altro telefono .

Clonapp Messenger

Clonapp Messenger funziona in modo molto simile , una volta installata l’app sul telefono in cui vogliamo iniziare a utilizzare WhatsApp, eseguiamo l’applicazione e facciamo clic sul pulsante Clonapp Messenger. Senza la necessità di una registrazione preventiva come nella precedente app, vedremo come dopo aver assegnato tutti i permessi necessari all’applicazione, avremo rapidamente tutte le nostre chat sull’altro dispositivo dal quale potremo inviare e ricevere messaggi normalmente.

Clonapp Messenger offre altre funzioni come quella di poter inviare facilmente messaggi WhatsApp a chiunque anche se non abbiamo il numero di telefono salvato nei nostri contatti, oltre a scaricare storie, foto o video sul dispositivo.

Clonare WhatsApp Android root

Se abbiamo due cellulari root o due dispositivi che non ci dispiace fare il root, possiamo anche fare un clone del nostro account WhatsApp su un altro cellulare e gestire lo stesso account da entrambi i dispositivi. Per questo:

  1. La prima cosa che dobbiamo fare è conoscere l’IMEI del cellulare in cui stiamo già utilizzando WhatsApp e che abbiamo rootato. Possiamo scoprirlo semplicemente componendo *#06#. Lo scriviamo perché ne avremo bisogno dopo.
  2. Installiamo Titanium Backup se non lo abbiamo ancora installato e accettiamo quando richiede il permesso di root.
  3. Ora possiamo salvare i dati di WhatsApp e passare il file generato al nostro computer. Il percorso in cui viene salvato per impostazione predefinita è sdcard / titaniumbackup.
  4. Successivamente installiamo WhatsApp e Titanium Backup sul secondo cellulare, che deve essere anche root. Poi dobbiamo installare anche XposedDonkey Guard.
  5. Terminate le installazioni, apriamo Donkey Guard e cerchiamo l’App WhatsApp.
  6. Quindi, andiamo su Impostazioni> Identità e selezioniamo la casella che appare accanto a ID dispositivo. Si aprirà una casella in cui è necessario inserire l’IMEI del primo dispositivo.
  7. Ora clicchiamo sull’icona nell’angolo in alto che ci permette di salvare tutto e possiamo chiudere Donkey Guard.
  8. La prossima cosa è copiare il file Titanium Backup dal primo terminale e salvarlo sul PC e incollarlo sul secondo cellulare nello stesso percorso.
  9. Infine, apriamo Titanium Backup e ripristiniamo i dati.

Se tutto va bene, possiamo usare lo stesso account WhatsApp su entrambi i cellulari con root.

Leggi anche: Whatsapp su due dispositivi, come fare

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.