Come collegare AirPods a un telefono Android

By | Febbraio 20, 2020
Come collegare AirPods a un telefono Android

Come collegare AirPods a un telefono Android. Come accoppiare AirPods con Android. Potrebbe sembrare controintuitivo, ma ecco come configurare i tuoi AirPods Apple per farli funzionare con un dispositivo Android.

Ci sono abbinamenti perfetti in questo mondo. Mozzarella sulla pizza. Pasta con il pomodoro. AirPods e Android. No, davvero, ascoltaci. Apple AirPods Pro non sono dispositivi esclusivi iOS. Si, vorresti comprare quegli auricolari bianchi  senza fili, ma non vuoi rinunciare al tuo dispositivo Android, abbiamo buone notizie. Gli AirPods si accoppiano praticamente con qualsiasi dispositivo abilitato Bluetooth.

Associa AirPods al tuo telefono Android

Quando si accoppiano AirPods con un telefono Android, non dovete utilizzare il procedimento sofisticato usato per iPhone, di aprire la custodia AirPods e attendere che venga visualizzato un messaggio e accoppiare i dispositivi. Invece, dovrai usare il metodo collaudato di immergerti nelle impostazioni Bluetooth del tuo dispositivo. 

Non otterrai tutte le funzionalità incluse che avresti con un dispositivo Apple. L’indicatore della batteria degli AirPods non verrà visualizzato sul telefono e Siri non sarà disponibile per rispondere a nessuna delle tue richieste. Tuttavia, puoi scaricare l’app Assistant Trigger per visualizzare la durata della batteria del telefono e avviare Google Assistant dopo aver toccato due volte un auricolare, mica poco.

Come collegare AirPods a un telefono Android

Se ti sembra ancora una buona idea, ecco cosa fare:

  • Sul tuo dispositivo Android, vai su  Impostazioni> Connessioni / Dispositivi connessi> Bluetooth  e assicurati che il Bluetooth sia attivo.
  • Quindi apri la custodia AirPods, tocca il pulsante bianco sul retro e tieni la custodia vicino al dispositivo Android. I tuoi AirPod dovrebbero comparire nell’elenco sullo schermo dei dispositivi collegati.
  • Tocca il nome AirPods sullo schermo e dovresti essere a posto.

Con gli AirPod collegati al tuo telefono Android, puoi usarli come faresti con qualsiasi altra cuffia o auricolare Bluetooth. Si collegheranno automaticamente quando saranno rimossi dalla custodia e si disconnetteranno quando li rimetterai nella custodia.

Se il tuo telefono Android supporta la ricarica wireless inversa, puoi caricarli sul retro del telefono. Si ricaricano anche in modalità wireless tramite qualsiasi altro pad supportato da Qi o tramite il cavo Lightning di Apple.

Allora ricapitoliamo come accoppiare AirPods con Android. Apri la custodia AirPods. Tieni premuto il pulsante posteriore per avviare la modalità di associazione. Vai al menu Impostazioni sul tuo dispositivo Android e seleziona Bluetooth. Trova gli AirPod nell’elenco e premi Abbina.

I tuoi AirPods dovrebbero ora essere collegati al tuo telefono Android. Ma tieni presente che, poiché sono collegati a un dispositivo non iOS, perderai alcune funzionalità come la pausa automatica quando rimuovi un AirPod dall’orecchio.

Anche la possibilità di personalizzare la funzione di doppio tocco non sarà disponibile. Invece, funzionerà come pulsante di riproduzione / pausa

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.