Come collegare Chromebook al monitor

By | Luglio 5, 2021
collegare Chromebook al monitor

Questo articolo tratterà più opzioni per collegare un Chromebook a un monitor esterno. Non ci sono tante opzioni come con un PC Windows o Mac, ma puoi goderti un monitor extra senza troppi sforzi extra.

Come collegare Chromebook a un proiettore

Come risparmiare la batteria su Chromebook: 7 consigli

Come trasformare PC portatile in Chromebook

Come liberare spazio di archiviazione su Chromebook

Collega il Chromebook a un monitor esterno con HDMI

Se desideri collegare un monitor esterno al Chromebook nel modo più rapido e semplice possibile e non ti dispiace una soluzione cablata, un cavo HDMI è la soluzione.

Se il tuo Chromebook ha una porta HDMI (e la maggior parte ce l’ha), puoi utilizzare un cavo HDMI per collegare il tuo Chromebook al monitor. La porta HDMI si trova solitamente accanto alle porte USB sul lato del Chromebook. È una porta a 6 lati con angoli inclinati sul lato inferiore.


  1. Inserisci un’estremità del cavo HDMI in questa porta e l’altra estremità in una qualsiasi porta HDMI sul retro del monitor esterno.
  2. Spesso il Chromebook rileva automaticamente il monitor collegato. In caso contrario, seleziona l’angolo inferiore destro della barra delle applicazioni del Chromebook e seleziona l’icona Impostazioni. Nel menu Impostazioni, seleziona Dispositivo dal menu a sinistra, scorri verso il basso fino alla sezione Dispositivo e scegli Display.
  3. Nella schermata Display, dovresti vedere tutti i display collegati, incluso quello esterno collegato. Regola impostazioni come la Risoluzione e se vuoi che sia uno schermo esteso o principale.
  4. Se non vedi il display esterno su questa schermata o se la regolazione delle impostazioni non funziona, potrebbe essere necessario risolvere i problemi con la connessione HDMI.

Ricorda di utilizzare le impostazioni del menu del display per selezionare la porta HDMI corretta sul retro del monitor a cui hai collegato il Chromebook.

Collega il Chromebook a un monitor esterno con USB-C

Un’altra soluzione cablata disponibile per collegare un Chromebook a un monitor è tramite la porta USB-C che la maggior parte dei Chromebook ha a disposizione.

La porta USB-C è una porta molto piccola, parzialmente rettangolare e ovale, solitamente sul lato del Chromebook verso la parte posteriore. Puoi usare questa porta per connetterti a un monitor esterno, ma avrai bisogno di:


  • Cavo USB-C
  • Adattatore da USB-C a HDMI
  • Cavo HDMI

Collega la porta USB-C all’adattatore. Quindi collegare il cavo HDMI dall’adattatore al monitor. Segui la stessa procedura nella sezione precedente per configurare il display dopo averlo collegato.

Collega un monitor esterno tramite Chromecast

Se desideri una soluzione wireless, puoi collegare un dispositivo Chromecast al monitor esterno e poi trasmettere con il Chromebook.

  1. Assicurati che il tuo dispositivo Chromecast sia collegato al monitor e acceso.
  2. Sul Chromebook, seleziona l’angolo inferiore destro della barra delle applicazioni del Chromebook e seleziona l’icona Impostazioni.
  3. Seleziona l’icona Trasmetti per vedere tutti i dispositivi sulla rete su cui puoi trasmettere il display del Chromebook.
  4. Seleziona il dispositivo Chromecast da questo elenco che è già collegato al monitor esterno.
  5. Una volta selezionato, vedrai il desktop Chromecast visualizzato sul monitor esterno. Ora puoi utilizzare il monitor esterno più grande come display.

Questa opzione wireless ti consente di collegare il tuo Chromecast a un monitor esterno, ma consente solo un display duplicato, non uno esteso. E poiché funziona tramite la rete WiFi, può esserci un piccolo ritardo tra il movimento del mouse e la visualizzazione del puntatore del mouse sullo schermo.

Collega un monitor esterno con Chrome Remote Desktop

Un’altra soluzione wireless per utilizzare un monitor esterno con il Chromebook è l’utilizzo dell’app Chrome Remote Desktop basata su browser.

Puoi connetterti a Chrome Remote Desktop con un laptop connesso a uno o più monitor. Una volta connesso, puoi richiedere il codice e quindi utilizzare quel codice sul Chromebook per connetterti al computer e utilizzare quei monitor esterni.

Questa soluzione consente di utilizzare un monitor esterno, ma utilizza un laptop secondario collegato al monitor. Stai controllando il computer oltre al tuo Chromebook. È una buona ultima risorsa se non riesci a connetterti con HDMI o USB-C e non hai un dispositivo Chromecast.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!