Come collegare soundbar a TV

By | Giugno 2, 2022
collegare soundbar a tv

Se hai acquistato una nuova soundbar e vuoi collegarla alla tua TV, puoi utilizzare diverse tecnologie di connessione, strettamente correlate alle uscite audio disponibili sulla soundbar e agli ingressi previsti sulla TV. Di seguito indico quali, al momento, sono le tecnologie più utilizzate. Tuttavia, prima di collegare soundbar a TV, ricordati di posizionare la soundbar dove preferisci, collegarla all’alimentazione e accenderla.

Leggi anche: Come collegare telefono a PC

Come collegare soundbar a TV tramite HDMI ARC (digitale)

La tecnologia HDMI ARC (o Audio Return Channel ) consente di fornire, tramite le porte HDMI, un canale di ritorno audio a un mixer, un amplificatore o qualsiasi altro tipo di altoparlante esterno alimentato, come una soundbar. Questa modalità di connessione supporta la stragrande maggioranza dei moderni formati audio digitali: 5.1 Dolby Digital, Dolby Digital Plus, Dolby True HD, Dolby Atmos, DTS, DTS-HD Master Audio e DTS:X. La forma del cavo da utilizzare per il collegamento soundbar a TV e le custodie in dotazione con essi sono del tutto identiche a quelle dedicate all’HDMI “classico” ma, per garantire che questa tecnologia sia applicabile, è necessario verificare che almeno uno abbia le porte HDMI disponibili sulla TV, sono etichettate HDMI (ARC) / TV Out (ARC) e che gli ingressi omonimi sul retro della soundbar portano la dicitura HDMI IN (ARC).

Se il test ha esito positivo, puoi collegare la soundbar a TV in un modo molto semplice: non devi far altro che accendere entrambi i dispositivi e collegare le due estremità del cavo ricevuto in dotazione con la soundbar nelle rispettive porte disponibili. Nella maggior parte dei casi, la riproduzione del suono attraverso la soundbar avviene in modo completamente automatico. In alcuni casi, però, potrebbe essere necessario selezionare manualmente l’uscita audio da utilizzare sul proprio televisore: per farlo, recarsi nelle impostazioni del televisore, entrare nella sezione audio e, raggiunto il pannello Uscita Audio, selezionare HDMI (ARC) tra le uscite disponibili (premendo OK ). Quindi utilizzare la stessa procedura, se necessario, per riattivare la riproduzione audio tramite gli altoparlanti integrati del televisore.

Leggi anche: Come collegare PC a TV, tutti i metodi

Come collegare soundbar al televisore tramite Cavo ottico – TOSLINK (digitale)

Se la tua TV o soundbar non dispone di uscita/ingresso HDMI ARC, puoi utilizzare la tecnologia TOSLINK, la comunicazione tra i dispositivi coinvolti avviene tramite un cavo in fibra ottica integrato, alle estremità del quale sono presenti due pin quadrati che hanno una sporgenza metallica centrale. Le porte TOSLINK, invece, hanno una forma quadrata e sono caratterizzate da un piccolo foro centrale che, quando il dispositivo è acceso, emette una debole luce rossa. Su alcuni televisori, invece, è presente l’uscita mini-TOSLINK, simile all’originale ma dalle dimensioni ridotte: in questo caso, oltre al cavo TOSLINK, dovrà essere dotato di un adattatore.

Dopo esserti assicurato che la tua soundbar e TV supportino la tecnologia di cui sopra, tutto ciò che devi fare è accendere entrambi i dispositivi, collegare un’estremità del cavo TOSLINK all’ingresso Optical In / TOSLINK / S-PDIF della tua soundbar e l’altra all’uscita ottica TV/uscita TOSLINK/S-PDIF. A questo punto, se necessario, utilizzare il tasto funzione della soundbar (o del telecomando) per impostare l’ingresso audio ottico. Infine, accedi alle impostazioni TV, vai nelle sezioni Audio > Uscita Audio e scegli l’opzione Ottico/Ottico tra quelle disponibili. Nota: TOSLINK supporta i formati audio digitali 5.1 Dolby Digital e DTS.

Leggi anche: Come collegare MAC a TV

Come collegare soundbar a TV tramite RCA (analogico)

Per collegare una soundbar al televisore particolarmente vecchio stile, che non dispone di uscite HDMI ARC o TOSLINK, si possono utilizzare i classici connettori RCA: sono in grado di trasmettere audio in modalità analogica e si distinguono per la presenza, ad ogni estremità, di una spina bianca (per la trasmissione audio del canale mono e sinistro) e rossa (canale destro). Prima di fare qualsiasi cosa, verifica che sia la soundbar che la TV abbiano due porte dello stesso colore, solitamente contrassegnate con le scritte AUX/R (quella rossa) e AUX/L (quella bianca).

Per collegare la TV e la soundbar tramite RCA, è sufficiente inserire la prima coppia di spine negli ingressi corrispondenti sul retro della soundbar e ripetere lo stesso per le uscite della TV. Non è richiesta alcuna configurazione aggiuntiva su quest’ultimo dispositivo, anche se potrebbe essere necessario utilizzare il tasto funzione o il telecomando sulla soundbar per selezionare l’ingresso AUX. Come si dice? Hai completato l’installazione della soundbar, funziona perfettamente, ma ora ti ritrovi con troppi cavi “in vista”? Visita Amazon per comprare uno di questi comodi raccogli cavi.


Leggi anche: Come collegare cellulare a TV

Come collegare soundbar a TV con Bluetooth

Se sia la soundbar che la TV supportano la tecnologia Bluetooth, puoi utilizzare quest’ultima per collegare i dispositivi tra loro, eliminando così l’inconveniente di dover passare fili e cavi. Tuttavia, non posso fornirti informazioni valide per tutte le soundbar Bluetooth disponibili in commercio, poiché ognuna ha le sue istruzioni, il che significa, in pratica, che i passaggi da seguire per collegare la soundbar Bose al televisore potrebbero essere diversi da quelli per collegare la soundbar Samsung alla TV e così via per altre marche e modelli di altoparlanti. Tuttavia, posso darti una procedura generale: per prima cosa, accendi la soundbar e mettila in modalità Associazione, seguendo le istruzioni specifiche per il dispositivo in tuo possesso. In alcuni casi, tutto si riduce alla pressione di uno o due pulsanti contemporaneamente, fino a quando una guida vocale o un feedback visivo (ad esempio un messaggio sullo schermo integrato) conferma la configurazione in modalità Associazione.

In altri, invece, potresti dover utilizzare il telecomando in dotazione con la soundbar, oppure agire direttamente tramite un’applicazione dedicata: pertanto, il mio invito è a leggere attentamente il manuale utente abbinato alla soundbar in dotazione alla soundbar, o le frasi di Google come la connessione Bluetooth [marca e modello della soundbar]. Dopo aver completato il passaggio precedente, in pochi minuti, vai alla TV, accedi alle sue impostazioni audio e raggiungi la sezione dedicata ai dispositivi di uscita; infine, individua l’opzione relativa al Bluetooth: ed effettua una ricerca dei dispositivi nelle vicinanze.

Dopo alcuni secondi, dovresti vedere il nome soundbar (o l’app delle impostazioni che hai utilizzato in precedenza) – quando ciò accade, selezionalo e premi il pulsante OK per terminare la connessione. Chiaramente i nomi delle voci di menu possono variare, a seconda del modello di TV che possiedi: di seguito ti spiego, nello specifico, le operazioni da effettuare sulle Smart TV a marchio Samsung e LG. Nota: la procedura di associazione deve essere eseguita una sola volta, a meno che uno dei dispositivi coinvolti non venga riavviato in un secondo momento.

Leggi anche: Come collegare le AirPods

Come collegare soundbar a TV Samsung

Se il tuo è un dispositivo a marchio Samsung, procedi in questo modo: premi il tasto Home (l’icona della Casa ) o il tasto Smart Hub (l’icona del prisma colorato ) sul telecomando e, utilizzando la freccia direzionale sul telecomando, evidenzia l’icona delle impostazioni ( il simbolo dell’ingranaggio ) e premere il tasto OK del telecomando per accedere al suo menu. Successivamente, individua e seleziona l’icona dell’ecoscandaglio, che rappresenta un altoparlante, nella barra laterale sinistra della schermata che compare, seleziona la voce Uscita Audio e premi il pulsante OK o la freccia direzionale destra per visualizzare il menu seguente, indicante le opzioni uscite audio disponibili.


Fatto ciò, evidenziare e selezionare la voce elenco altoparlanti Bluetooth e, dopo aver premuto il tasto OK, attendere qualche istante che il nome della soundbar appaia sullo schermo, nell’elenco dei dispositivi audio disponibili; per terminare, selezionalo e premi nuovamente il pulsante OK, per completare l’accoppiamento e iniziare ad ascoltare l’audio tramite la soundbar. Se, per qualche motivo, vuoi ripristinare l’ascolto audio tramite gli altoparlanti integrati, torna nella sezione Impostazioni > Audio > Uscita audio e seleziona la voce Altoparlante TV, tra le opzioni disponibili.

Come collegare soundbar a TV LG

I passaggi da seguire LG Smart TV non sono molto diversi da quelli visti sopra: per iniziare, premi il pulsante di impostazione sul telecomando (solitamente contrassegnato dal simbolo di un ingranaggio ), seleziona la voce ( ⋮ ) Tutte le impostazioni dal menu che compare in sovrimpressione sullo schermo e premere il tasto OK. Una volta fatto, evidenzia l’icona dedicata a Cuffie & Altoparlanti, che è rappresentato da un altoparlante, premi il pulsante OK e scegli la voce Uscita Audio dalla schermata successiva. Adesso, metti il ​​segno di spunta accanto alla dicitura LG/Bluetooth Sound Sync, premi il pulsante OK, quindi spostati sul pulsante Selezione dispositivo e premi nuovamente il pulsante OK.

Dopo questa operazione, dovrebbe iniziare la ricerca dei dispositivi audio Bluetooth disponibili nelle vicinanze: quando nell’elenco compare il nome della soundbar, evidenziarlo e selezionarlo con il tasto OK del telecomando, per completare il pairing tra i due dispositivi. Se vuoi, in un secondo momento, ripristinare l’ascolto dell’audio tramite l’altoparlante TV, vai nel menu Impostazioni > Audio > Uscita audio, metti il ​​segno di spunta accanto alla voce Altoparlante TV interno e conferma il tutto premendo il tasto OK telecomando controllo. Questo è tutto!

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!