Come collegare un dispositivo USB a un iPad

Come collegare un dispositivo USB a un iPad

Collega i dispositivi USB al tuo iPad con questi accessori. I tablet sono diventati dispositivi personali e aziendali tradizionali che spesso sostituiscono i laptop, quindi le persone sono alla ricerca di modi per utilizzare i propri tablet con gli accessori già in loro possesso, come tastiere e stampanti. Molti di questi accessori si collegano tramite USB. Ciò può rappresentare un problema per i proprietari di iPad perché manca un elemento cruciale nella maggior parte degli iPad: una porta USB.


Come scaricare Kodi sul tuo iPhone o iPad senza jailbreak

Tutti i modelli iPad Pro 2018 e 2019 sono dotati di porte USB-C. L’iPad Air 2019 e l’iPad mini sono dotati di un cavo Lightning-USB nella confezione.

Inizialmente Apple ha evitato le porte USB per mantenere l’iPad semplice da usare e dal design elegante. A tutti piacciono i prodotti ben progettati, ma il trading cerca nuove funzionalità, e alla fine Apple ha fatto vincere la saggezza di includere USB nei suoi modelli più recenti.

Ciò non significa che i proprietari di iPad meno recenti non possono utilizzare gli accessori USB. Se hai l’accessorio giusto, puoi utilizzare molti dispositivi USB con l’iPad. Ecco cosa devi sapere.


Come collegare un dispositivo USB a un iPad

Uso di dispositivi USB con iPad con la porta USB-C

modelli iPad Pro 2018 e 2019 con schermi da 11 pollici e 12,9 pollici hanno una porta USB-C. Sono i primi iPad che la montano.

Questi modelli includono la porta USB-C di prossima generazione che ti consente di collegare qualsiasi dispositivo USB-C compatibile con iPad per iPad Pro. Con questi modelli, il problema di connessione dei dispositivi USB all’iPad è stato risolto.

Tuttavia, è risolto solo per gli accessori USB-C. Se si dispone di un dispositivo USB meno recente che si desidera utilizzare con questi modelli, è necessario un adattatore. Apple offre un adattatore da $ 19 USB-C a USB. Basta collegare i vecchi dispositivi USB a questo adattatore, quindi collegare l’adattatore alla porta USB-C dell’iPad e il gioco è fatto.

Come mettere un iPhone o iPad in modalità DFU o ripristino?

Uso di dispositivi USB con iPad con connettore Lightning

Se hai un iPad di quarta generazione o più recente, qualsiasi modello di iPad Air, qualsiasi modello di iPad Pro rilasciato prima della fine del 2018 o qualsiasi modello di iPad mini, avrai bisogno dell’adattatore  per fotocamera da Lightning a USB di Apple per utilizzare i dispositivi USB. Puoi collegare il cavo dell’adattatore alla porta Lightning nella parte inferiore dell’iPad, quindi collegare un accessorio USB all’altra estremità del cavo.


Questo accessorio è progettato per collegare fotocamere digitali all’iPad per importare foto e video, ma non è tutto. Puoi anche collegare altri accessori USB come tastiere, microfoni e stampanti. Non tutti gli accessori USB funzionano con questo adattatore. L’iPad deve supportarlo. Tuttavia, molti accessori funzionano con l’iPad e con esso espanderai notevolmente le opzioni dell’iPad per gli accessori.

L’iPad Air 2019 e l’iPad mini 2019 sono dotati di un cavo da Lightning a USB, quindi potrebbe non essere necessario acquistare un altro adattatore.

Come aggiornare il sistema operativo iOS su iPhone o iPad

Uso di dispositivi USB con iPad con connettore dock a 30 pin

Hai a disposizione delle opzioni anche se hai un vecchio modello di iPad con l’ampio connettore dock a 30 pin. In tal caso, è necessario un adattatore da connettore dock a USB anziché l’adattatore da Lightning a USB.

Ci sono opzioni sul mercato, ma guardati intorno e leggi le recensioni prima di acquistare per assicurarti di ottenere qualcosa di buona qualità e ampia compatibilità. Come con l’adattatore per fotocamera, questo cavo si collega alla porta nella parte inferiore del tuo iPad.


Come svuotare la cache su iPhone o iPad

Altri modi per collegare gli accessori all’iPad

USB non è l’unico modo per collegare accessori e altri dispositivi a un iPad. Esistono molte funzionalità wireless integrate in iOS che puoi utilizzare per interagire con altri dispositivi. Non tutti gli accessori supportano queste funzionalità, quindi potrebbe essere necessario acquistare alcuni nuovi dispositivi se si desidera sfruttare queste funzionalità.

  • AirDrop: questa è una tecnologia Apple disponibile su dispositivi con iOS 7.0 e versioni successive. Ti consente di trasferire file in modalità wireless tra iPhone, iPad e Mac.
  • AirPlay: tecnologia Apple per lo streaming di audio e video da un iPad agli altoparlanti e agli schermi. Se disponi di accessori compatibili, AirPlay ti consente di trasmettere in streaming audio e video, nonché di riprodurre lo schermo del tuo iPad sulla TV tramite Apple TV.  
  • AirPrint: questa è la soluzione Apple per la stampa da iPad senza dispositivi USB collegati. Il supporto per questa tecnologia wireless è integrato in iOS, ma per utilizzarla è necessaria una stampante compatibile con AirPrint, come fanno la maggior parte delle nuove stampanti.
  • Bluetooth: questo standard di rete wireless a corto raggio  viene utilizzato per comunicare con tastiere, cuffie, microfoni, iPad e dispositivi simili. È uno standard del settore, quindi qui troverai la più ampia gamma di opzioni.  

Come collegare un controller a un iPad

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*