Come condividere lo schermo di iPhone o iPad su Zoom

By | Giugno 17, 2020
Come condividere lo schermo di iPhone o iPad su Zoom

Caratteristiche come la condivisione dello schermo della lavagna, la facilità d’uso, la possibilità di condividere lo schermo di iPhone o iPad su Zoom usando AirPlay su Windows e Mac, hanno fatto volare i download di Zoom ai primi posti nelle classifiche.

Zoom ha appena pubblicato i migliori risultati del trimestre nella storia dell’azienda con un forte aumento anche per il prossimo trimestre. Abbiamo visto Microsoft e Google indirizzare Zoom con le loro offerte di videochiamate come Microsoft Teams e Google Meet.

Durante le videochiamate di gruppo, l’amministratore potrebbe voler mostrare la schermata, il file, una diapositiva di PowerPoint ecc. Usando la condivisione dello schermo. Rende l’intera conversazione senza problemi. Puoi anche condividere lo schermo di iPhone e iPad direttamente con le videochiamate Zoom.

La funzione può essere utile quando vuoi mostrare qualcosa sullo schermo di iPhone o iPad ai partecipanti Zoom. Volevo mostrare a mio padre alcune delle opzioni da modificare sul suo iPhone per risolvere un problema. Ho usato la condivisione dello schermo dell’iPhone su Zoom e gli ho mostrato il modo di ripristinare l’iPhone per risolvere il problema.

Questo è uno dei casi d’uso della condivisione dello schermo di iPhone / iPad su Zoom. In questo post, ti guiderò su come condividere lo schermo dell’iPhone o dell’iPad in una riunione di Zoom. Iniziamo.

Come condividere lo schermo di iPhone o iPad su Zoom

Esistono due modi per eseguire il mirroring dello schermo di iPhone o iPad su Zoom. Utilizzare un cavo USB o optare per l’opzione Wireless AirPlay. Seguire i passaggi seguenti.

  1. Apri l’app Zoom sul tuo Mac o Windows.
  2. Tocca “Nuova riunione” per iniziare una nuova chiamata Zoom.
  3. Partecipa alla riunione utilizzando l’audio del computer per abilitare l’audio durante le videochiamate di gruppo.
  4. Invita i partecipanti e tocca l’opzione Condividi schermo in basso o usa la scorciatoia da tastiera Maiusc + Comando + S per Mac o Maiusc + Ctrl + S su Windows per aprire il menu di condivisione dello schermo.
  5. Passa a Condividi schermo> Base e seleziona iPhone / iPad tramite AirPlay o iPhone / iPad tramite cavo. Sebbene il cavo USB possa essere affidabile, passare al wireless su una connessione Internet lenta potrebbe avere alcuni inconvenienti. Inoltre, un cavo allentato o difettoso potrebbe interrompere l’esperienza di condivisione dello schermo.
  6. Tocca iPhone / iPad tramite AirPlay e l’app Zoom scaricherà il plug-in richiesto per abilitare il servizio AirPlay.
  7. Tocca il pulsante Condividi in basso e torna al tuo iPhone / iPad.
  8. Sull’iPhone / iPad, scorrere verso il basso dall’angolo in alto a destra per aprire il Centro di controllo.
  9. Da Control Center, toccare a lungo l’opzione Mirroring schermo.
  10. Verrà visualizzato lo “Zoom – Nome laptop”. Toccalo e inizierà lo streaming del display dell’iPhone live sull’app Zoom su Mac / Windows.

Puoi seguire gli stessi passaggi sull’iPad per condividere lo schermo dell’iPad con i partecipanti Zoom.

Ecco come lo usiamo tra i membri del team. Spesso condivido lo schermo dell’iPhone / iPad usando AirPlay e mostro un’immagine personalizzata o qualcosa di strano che ho trovato. È molto meglio della registrazione dello schermo e poi condividerlo su un’app di gestione del progetto. La funzione rende anche l’intero incontro senza soluzione di continuità e senza intoppi.

La funzione di condivisione dello schermo di iPhone / iPad ti consente di fare di più. È possibile annotare sul display dell’iPhone / iPad per presentazioni migliori.

  • Dalla barra degli strumenti in alto, tocca su Annota per aprire il menu di modifica. Diventa più facile per un presentatore mostrare le cose.
  • Disegna: il menu Disegna è composto da un sacco di forme che puoi scegliere. Puoi usare una freccia, un cerchio, un rettangolo e altri strumenti dal menu Disegna per annotare sullo schermo dell’iPhone.
  • Menu Testo e formato: Zoom consente di aggiungere testo sullo schermo dell’iPhone / iPad. Puoi anche cambiare il colore del testo, le dimensioni, aggiungere un effetto grassetto o corsivo ad esso.

Oltre a ciò, è possibile utilizzare l’opzione Annulla, Ripristina e Cancella per apportare le modifiche. Il pulsante Salva è un must per tutti. Dopo il confronto con i membri del team, è necessario salvare la schermata corrente sul PC. È possibile premere Salva per memorizzare la schermata corrente come immagine nella cartella Zoom sul dispositivo.

Per fortuna, Zoom offre anche un paio di opzioni di sicurezza. Durante la videochiamata in diretta, è possibile toccare il pulsante Sicurezza nella parte superiore della finestra di condivisione dello schermo e disabilitare Annota su contenuto condiviso dal menu Consenti partecipanti al menu. Impedirà ad altri membri di annotare sullo schermo condiviso in Zoom.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.