Configurare Alexa: trucchi e consigli utili

By | 1 Luglio 2023
configurare Alexa

Sei il fortunato possessore di uno speaker Amazon Echo, regalato a te da qualcuno di speciale. E finalmente hai trovato il tempo libero per iniziare a sfruttare al massimo le incredibili funzioni dell’assistente vocale Alexa. Tuttavia, capisco che ti trovi di fronte a un piccolo dilemma: non hai mai installato o utilizzato Alexa prima d’ora e vorresti evitare errori o perdite di tempo inutili. Ma non temere, perché sei capitato nel posto giusto, al momento perfetto! In questa guida esaustiva, ti svelerò passo dopo passo come configurare Alexa sui dispositivi Echo. Ma non finisce qui: ti fornirò anche preziose informazioni su come utilizzare l’assistente vocale sui tuoi smartphone, tablet e dispositivi audiovisivi marchiati Amazon. Quindi, senza ulteriori indugi, preparati a immergerti nel meraviglioso mondo di Alexa e ad esplorare tutte le sue potenzialità.

Come configurare Alexa su Echo senza display

Se sei un felice possessore di uno speaker Echo senza display, come Echo, Echo Dot, Echo Pop o Echo Studio, sicuramente vorrai attivare Alexa a casa o ovunque tu sia. Segui questa guida per configurare il tuo speaker Echo senza display senza problemi. Per iniziare, scarica l’app Amazon Alexa sul tuo smartphone o tablet. L’app è disponibile per dispositivi Android e iOS/iPadOS. Dopo averla scaricata, procedi con l’installazione seguendo la procedura standard e avviala.

Una volta visualizzata la schermata di benvenuto dell’app, inserisci le credenziali del tuo account Amazon nel modulo fornito. Successivamente, tocca il pulsante Accedi e poi il pulsante Continua per accettare i termini d’uso del servizio. Successivamente, tocca il pulsante “Sì” per avviare la configurazione di un nuovo dispositivo. Seleziona il modello di Amazon Echo che possiedi (ad esempio, Echo, Echo Dot, Echo Plus, ecc.) e specifica la versione esatta del tuo speaker, se necessario. Attendi che l’anello luminoso sull’Echo diventi arancione. Se richiesto, disconnettiti dalla rete Wi-Fi attuale e connettiti alla rete generata dall’Echo che possiedi.

Ora, tocca il pulsante “Sì” nell’app Amazon Alexa e specifica se desideri consentire all’assistente vocale di accedere alla tua posizione. Successivamente, tocca il nome del dispositivo Echo per avviare la configurazione dello stesso. Successivamente, seleziona la rete Wi-Fi a cui desideri collegare lo smart speaker di Amazon. Digita la password della rete quando richiesto e scegli se desideri collegare l’altoparlante a una cassa Bluetooth esterna, a un altoparlante tramite cavo AUX (se hai Echo Input) o se desideri utilizzare l’altoparlante integrato di Echo.

Dopo aver fatto la tua scelta, seleziona il tuo nome dalla schermata successiva e verifica che i tuoi dati personali siano corretti. Premi il tasto “Prosegui” e concedi all’app le autorizzazioni richieste per accedere alla tua rubrica e alle notifiche del dispositivo con cui stai interagendo. Tocca il pulsante “Consenti” e rispondi in modo affermativo agli avvisi di sistema che compaiono successivamente. Potrebbe essere richiesto di inserire il tuo numero di cellulare. In tal caso, tocca il pulsante “Continua” e inserisci il codice di verifica ricevuto tramite SMS. Ora sei pronto per iniziare!

Dopo aver completato questi passaggi, tocca più volte sul pulsante “Avanti” per iniziare subito a utilizzare Alexa. Se sei già familiare con le modalità d’uso dell’assistente vocale, tocca il pulsante per andare alla schermata iniziale e concludere la configurazione. Se desideri invece scoprire i comandi più comuni da utilizzare, tocca il pulsante per esplorare le opzioni disponibili. Come configurare Alexa su Echo

Come configurare Alexa su Echo con display

Se possiedi un dispositivo Echo senza display, come l’Echo Dot o l’Echo Plus, la configurazione di Alexa può sembrare un po’ diversa rispetto ai modelli con schermo LCD. In questo articolo, ti guiderò attraverso i passaggi necessari per attivare e configurare Alexa sul tuo Echo senza display in modo semplice e veloce. Prima di iniziare, assicurati di avere a portata di mano il tuo smartphone o tablet e di essere connesso a una rete Wi-Fi stabile. Segui questi passaggi per configurare correttamente il tuo Echo senza display:

  1. Scarica l’app Amazon Alexa: Prima di tutto, assicurati di avere l’app Amazon Alexa installata sul tuo dispositivo mobile. Puoi trovarla gratuitamente su App Store o Google Play.
  2. Accendi il tuo Echo: Assicurati che il tuo Echo sia collegato all’alimentazione elettrica. Noterai una luce azzurra che si accende sul dispositivo quando è acceso.
  3. Apri l’app Amazon Alexa: Avvia l’app Amazon Alexa sul tuo smartphone o tablet. Accedi al tuo account Amazon o crea un nuovo account se non ne hai già uno.
  4. Aggiungi un dispositivo: Nell’app Amazon Alexa, tocca l’icona “Dispositivi” nell’angolo inferiore destro dello schermo. Seleziona “Aggiungi dispositivo” e scegli “Amazon Echo”.
  5. Seleziona il tuo modello di Echo: Nella lista dei modelli di Echo, individua il tuo dispositivo senza display, come Echo Dot o Echo Plus. Tocca il modello corrispondente.
  6. Collega il tuo Echo alla rete Wi-Fi: Segui le istruzioni sull’app per collegare il tuo Echo alla rete Wi-Fi di casa. Assicurati di selezionare la rete corretta e immettere la password corrispondente.
  7. Configura le impostazioni di base: Dopo aver connesso il tuo Echo alla rete Wi-Fi, puoi personalizzare alcune impostazioni di base. Puoi scegliere il fuso orario, assegnare un nome al tuo Echo e decidere se consentire gli aggiornamenti automatici.
  8. Inizia a utilizzare Alexa: Una volta completata la configurazione, il tuo Echo senza display è pronto per essere utilizzato. Pronuncia il comando “Alexa” seguito da una domanda o un’istruzione per iniziare a interagire con il tuo assistente virtuale.

Ricorda che, senza un display, il tuo Echo risponderà vocalmente alle tue richieste e riprodurrà le risposte attraverso il suo altoparlante integrato. Puoi chiedere ad Alexa di riprodurre musica, fornire informazioni sul meteo, controllare dispositivi smart home compatibili e molto altro ancora. Sfruttando le potenzialità di Alexa su un Echo senza display, puoi godere di un’esperienza di assistenza virtuale intelligente e comoda, semplicemente utilizzando la tua voce. Esplora ulteriori funzionalità di Alexa e sperimenta il controllo di casa intelligente, l’ascolto di musica in streaming e tanto altro con il tuo Echo senza display. La tecnologia è sempre pronta ad aiutarti a semplificare la tua vita quotidiana. Come abilitare le abilità di Alexa: 3 modi diversi

Come attivare skill Alexa

Le skill di Alexa aprono le porte a un mondo di possibilità quando si tratta di espandere le funzionalità del tuo dispositivo Echo. Con queste skill, puoi integrare una vasta gamma di app, giochi e servizi di terze parti, aumentando così le capacità del tuo assistente vocale. Se vuoi attivare una skill su Alexa, segui questi semplici passaggi. Inizia aprendo l’app Amazon Alexa sul tuo dispositivo. Noterai un pulsante “Altro” nell’angolo in basso a destra. Toccalo e dalla schermata successiva, seleziona “Skill e giochi”.

Qui troverai una vasta selezione di skill suggerite da Amazon. Puoi sfogliarle per categoria o cercare una specifica skill utilizzando l’icona a forma di lente d’ingrandimento in alto. Trova la skill che ti interessa e tocca il suo nome. A questo punto, vedrai un pulsante “Abilita all’uso”. Toccalo per installare la skill sul tuo account e renderla disponibile su tutti i tuoi dispositivi Echo collegati allo stesso account Amazon. Una volta installata, per attivare la skill, basta pronunciare il comando vocale indicato nella sezione “Inizia dicendo”.

Se cambi idea in futuro, puoi disattivare le skill che hai installato in precedenza. Torna alla sezione “Skill e giochi” dell’app Amazon Alexa e accedi alla sezione “Le tue Skill”. Qui potrai trovare un elenco di tutte le skill attivate. Tocca il nome della skill che desideri disattivare e premi i pulsanti “Disattiva Skill” e “Disattiva” per rimuoverla dal tuo account. Attivare le skill di Alexa su Echo senza display è un modo semplice per personalizzare il tuo assistente vocale e ottenere il massimo dal tuo dispositivo Echo. Sperimenta diverse skill e scopri come possono migliorare la tua esperienza con Alexa. Come collegare Alexa al WiFi

Come attivare Bluetooth Alexa

Se sei interessato a utilizzare il tuo speaker Echo come un altoparlante Bluetooth per riprodurre i suoni dal tuo smartphone, tablet o computer, puoi facilmente abbinare i dispositivi utilizzando la connessione Bluetooth. Tuttavia, è importante sapere che al momento è possibile collegare solo un dispositivo Bluetooth a ciascun altoparlante Amazon Echo: è un’importante limitazione da tenere presente prima di procedere.

Tuttavia, ti farà piacere sapere che gli speaker Echo sono preimpostati in modalità di abbinamento di default, a meno che non siano stati collegati dispositivi Bluetooth in precedenza. Se hai già effettuato un abbinamento, prima di procedere, puoi scollegare tutti i dispositivi pronunciando il comando “Alexa, disconnetti Bluetooth”. A questo punto, assicurati che il tuo Echo sia acceso e segui la procedura di abbinamento del dispositivo specifica per il sistema operativo del tuo dispositivo.

  • Android: Vai su Impostazioni > Dispositivi collegati > Preferenze di connessione > Bluetooth, attiva la levetta in cima allo schermo, tocca “Accoppia nuovo dispositivo” e seleziona il nome dello speaker Echo per completare l’abbinamento.
  • iOS/iPadOS: Vai su Impostazioni > Bluetooth, attiva la levetta in cima allo schermo e quando il nome dell’Echo appare nella lista dei dispositivi disponibili, selezionalo per completare l’abbinamento.
  • Windows: Clicca sull’icona a forma di fumetto accanto all’orologio, fai clic destro sull’icona Bluetooth (se non è visibile, clicca prima su “Espandi”), seleziona “Vai a impostazioni” dal menu e attiva la levetta in cima alla finestra che appare. Successivamente, fai clic su “Aggiungi dispositivo Bluetooth o di altro tipo” e poi su “Connetti” accanto al nome dello speaker Echo.
  • macOS: Clicca sull’icona delle “Impostazioni di Sistema” (quella a forma di ingranaggio) nella barra Dock, seleziona “Bluetooth” nella barra laterale, attiva l’interruttore accanto a Bluetooth, se necessario, e attendi che il nome dell’Echo appaia nella lista dei dispositivi rilevati. Una volta visualizzato, fai clic sul pulsante “Connetti” corrispondente e sei pronto.

Ora puoi goderti la comodità di utilizzare il tuo Echo come un altoparlante Bluetooth collegato al tuo dispositivo preferito. Sfrutta al massimo le potenzialità di Alexa e goditi un’esperienza audio straordinaria. Come cambiare voce ad Alexa

Come configurare Spotify su Alexa

Se sei un abbonato a Spotify Premium, puoi collegare il tuo account a Alexa e goderti il controllo vocale del tuo flusso musicale preferito attraverso l’assistente vocale di Amazon. Per iniziare, apri l’app Amazon Alexa sul tuo smartphone o tablet. Tocca l’icona “Altro” in basso a destra e seleziona “Impostazioni” dal menu che appare sullo schermo.

Successivamente, fai tap su “Musica e Podcast”, quindi scegli se desideri lavorare con il gruppo famiglia (se configurato) o con il tuo profilo personale utilizzando le schede in alto. Tocca “Collega un nuovo servizio” e trova l’icona di Spotify nell’elenco dei servizi di streaming disponibili. Una volta individuata, segui le istruzioni sulla pagina successiva per accedere al tuo account Spotify. Infine, premi il pulsante “Accetto” per completare il processo di abbinamento tra i due servizi.

Se desideri impostare Spotify come servizio musicale predefinito per i tuoi dispositivi Alexa, al posto di Amazon Music, torna alla sezione “Impostazioni” dell’app Amazon Alexa e seleziona “Musica e Podcast”. Tocca la voce “Servizi musicali predefiniti” e quindi fai clic su “Modifica” accanto al servizio attualmente impostato. Dal menu che appare, seleziona “Spotify” come nuova opzione predefinita. Configurare Alexa su Echo senza display è semplice e ti consente di goderti la tua musica preferita con la semplice potenza della tua voce. Collega Spotify ad Alexa oggi stesso e scopri un modo più intuitivo e pratico per ascoltare la musica che ami. Come si usa Amazon Alexa su iPhone

Come configurare Alexa su smartphone

Attivare Alexa sul tuo smartphone è possibile senza display e può essere fatto facilmente utilizzando l’app di Amazon Alexa. Se sei interessato a sfruttare i comandi vocali offerti da Amazon e le skill associate ai dispositivi compatibili, allora questa guida ti sarà particolarmente utile. Prima di procedere, è importante sottolineare un aspetto fondamentale: al momento attuale, non è possibile attivare direttamente Alexa né su Android né su iOS/iPadOS a causa delle restrizioni imposte rispettivamente da Google e Apple sui loro sistemi operativi.

Detto ciò, per utilizzare Alexa con la voce sul tuo smartphone, dovrai avviare l’app di Amazon Alexa sul tuo dispositivo. Per richiamare l’assistente vocale, basterà accedere alla schermata principale dell’app e toccare l’icona di Alexa in basso a destra. L’icona ha la forma di un fumetto circondato dal colore blu. Durante il primo utilizzo, potrebbe essere richiesta l’autorizzazione per accedere al microfono del dispositivo.

Infine, è importante sottolineare che sia su Android che su iOS/iPadOS è possibile invocare Alexa anche tramite il widget appositamente progettato per il sistema operativo. Questa semplice procedura ti consentirà di sfruttare le funzionalità di Alexa sul tuo smartphone, anche senza un display. Approfitta di tutte le potenzialità offerte dall’assistente vocale di Amazon e scopri come semplificare la tua vita grazie a comandi intuitivi e pratici. Come collegare Spotify ad Alexa (e scollegare)

Come configurare Alexa su Fire Stick

Hai in tuo possesso un Fire TV Stick di Amazon e desideri sfruttare la potenza di Alexa per controllarlo, ma non sai esattamente come procedere? Tranquillo, ti fornirò tutte le informazioni necessarie per attivare l’assistente virtuale sul tuo dispositivo senza display.

Per prima cosa, verifica se il tuo telecomando è compatibile con l’assistente vocale Alexa. Basta dare un’occhiata ai tasti presenti sul telecomando: se noti un’icona a forma di microfono in alto, allora il tuo telecomando è già abilitato per l’utilizzo di Alexa. In caso contrario, puoi acquistare un telecomando con controllo vocale separatamente o in abbinamento con il Fire TV Stick direttamente online.

Una volta ottenuto il telecomando compatibile con Alexa, configurarlo è un gioco da ragazzi. Dopo aver inserito le batterie e associato il telecomando al tuo Fire TV Stick, se necessario, devi semplicemente premere il tasto del microfono e impartire il comando desiderato usando la tua voce. L’assistente vocale Alexa ti consentirà di navigare tra le diverse opzioni del tuo Fire TV Stick, cercare contenuti, avviare app, controllare la riproduzione multimediale e molto altro ancora, il tutto semplicemente utilizzando i comandi vocali.

Se possiedi uno speaker della linea Echo, hai la possibilità di utilizzarlo come controllo remoto per il tuo Fire TV Stick, a condizione che entrambi i dispositivi siano connessi alla stessa rete. Per raggiungere questo obiettivo, inizia accendendo il tuo Fire TV Stick e avvia l’app Amazon Alexa. Successivamente, tocca il pulsante Altro posto nella parte inferiore destra e seleziona l’opzione Impostazioni dal menu visualizzato.

A questo punto, fai tap sulla sezione TV e Video, quindi seleziona il simbolo (+) accanto all’opzione Fire TV. Fai quindi tap su Collega il tuo dispositivo Alexa e dalla lista dei dispositivi rilevati, seleziona il Fire TV Stick su cui desideri utilizzare i comandi vocali. Infine, segui le semplici istruzioni visualizzate sullo schermo per completare l’associazione tra i due dispositivi. Una volta completata questa procedura, sarai in grado di controllare il tuo Fire TV Stick utilizzando lo speaker Echo, sfruttando gli stessi comandi vocali che hai visto in precedenza. Collegare cassa Bluetooth ad Alexa: guida facile