Come configurare MaxCDN per accelerare il tuo sito Web WordPress?

By | Giugno 27, 2019
Come configurare MaxCDN

Vuoi velocizzare il tuo sito WordPress, allora impara come configurare MaxCDN. Ogni proprietario di un sito Web WordPress desidera velocizzare il proprio sito, coinvolgere più pubblico e conseguentemente conseguire posizioni più elevate in SERP. Configura MaxCDN per accelerare il tuo WordPress!



Come funziona la funzione MaxCDN?

In termini semplici, una CDN conserva una copia del contenuto del tuo sito Web su server dispersi globalmente. Ciò accelera il tempo di caricamento della pagina per i visitatori che accedono al tuo sito. Se desideri aumentare la velocità del tuo sito Web WordPress, devi utilizzare MaxCDN come CDN del tuo sito web.

Come funziona MaxCDN?

MaxCDN è una rete di Content Delivery perfetta per i siti Web aziendali interessati a offrire una UX uniforme al proprio pubblico globale.

Quello che fa MaxCDN è caricare il contenuto del tuo sito Web dal server più vicino all’utente. Poiché questo riduce la distanza da cui i dati devono viaggiare, la velocità complessiva di caricamento della pagina per l’utente diminuisce. L’esperienza è ulteriormente migliorata dalle funzionalità di ottimizzazione delle immagini e dei contenuti della CDN.

La sicurezza è un’altra area importante in cui MaxCDN contribuisce con i siti Web WordPress. Poiché l’intera rete globale dei server aggiunge un ulteriore livello di sicurezza alla sicurezza interna del sito Web, gli utenti MaxCDN possono stare tranquilli che i loro siti Web sono protetti dalle numerose minacce che colpiscono regolarmente i siti Web di WordPress.

Server Network

Se si sceglie MaxCDN, si avrà accesso a una rete di distribuzione di contenuti con prestazioni uniformi, diffusa in tutto il mondo; sedi in Europa, Nord America, Singapore, Hong Kong, Israele, Sydney e Tokyo. Ricorda che il prezzo dell’utilizzo di MaxCDN varia a seconda del luogo scelto.

Queste posizioni multiple del server assicurano che il contenuto web richiesto dall’utente venga consegnato nel tempo minimo (spesso in ms). Tuttavia, ricorda che i singoli server potrebbero avere tempi di risposta diversi a seconda della posizione dell’utente.

È ovvio che un server negli Stati Uniti avrà una risposta più rapida per il pubblico basato negli Stati Uniti rispetto a, ad esempio, un server con sede in Europa.

Miglioramento della sicurezza

MaxCDN, come tutte le reti CDN, spesso raddoppia come un altro livello di sicurezza per i siti Web WordPress. Una rete CDN funge da buffer tra il tuo sito Web e il resto del mondo. Quando non si è direttamente collegati a un server esterno, la sicurezza dei dati è molto alta. Inoltre, a volte non si ha realmente il controllo della situazione di sicurezza quando si utilizzano contenuti di terze parti e questo è il punto in cui è richiesta la sicurezza.

Quanto più i tuoi contenuti sono decentralizzati, tanto minori sono le probabilità che subiscano una vulnerabilità e vengano attaccati!

Come configurare MaxCDN per accelerare il tuo sito Web WordPress?

Scopri i  i migliori consigli per la sicurezza WordPress nel 2019

Ottimizzazione delle immagini

Come accennato in precedenza, oltre al server Web principale, MaxCDN migliora in modo significativo l’ottimizzazione delle immagini che uniforma i processi di caricamento della pagina senza la possibilità di un ritardo di velocità.

Ciò significa anche che i proprietari dei siti Web di WordPress potrebbero caricare un’immagine relativamente grande e file video senza preoccuparsi dell’impatto sulla velocità di caricamento della pagina.

Come configurare MaxCDN

Ora, iniziamo la discussione vera su come configurare MaxCDN per il tuo sito Web WordPress.

Acquista

Ora, se stai pensando di acquistare una rete CDN, scegli il piano più pertinente ai tuoi requisiti aziendali.

Una volta trovato il piano MaxCDn giusto, invia semplicemente la tua richiesta per l’accesso al login. Una volta ottenuto l’accesso al tuo account, ti verrà richiesto di creare una zona pull.

Ora, cos’è una zona pull e come crearla?

Vai alla barra di navigazione e fai clic sulla sezione “Zona” e crea la tua nuova area pull.

Generalmente, gli utenti seguono questo percorso: Zone> Pull Zones> Aggiungi Pull Zone

Attenersi alla seguente procedura per creare una zona pull:

1. Dare un nome alla nuova zona e aggiungere il server di origine di base. Il nome dovrebbe contenere 10 o meno lettere minuscole (ad esempio gli stemi).

2. Il server di origine rappresenta in realtà l’URL per il tuo sito web.

3. Immettere il nome dell’etichetta.

4. Abilitare l’opzione di compressione per accelerare ulteriormente il processo di consegna del contenuto.

5. Fai clic su Crea e hai quasi finito.

6. Copia e salva l’URL CDN fornito per un ulteriore utilizzo.

Come configurare MaxCDN … scarica W3 Total Cache!

Il plugin W3 Total Cache è un plugin super compatibile che si integra in modo efficiente con MaxCDN. Il plug-in memorizza nella cache i dati sul tuo sito web. Scarica quel plugin dalla directory ufficiale di WordPress Plugin, installalo e attivalo sul tuo sito web.

Dopo l’attivazione, vai alle Impostazioni generali di W3 Total Cache, seleziona la casella per abilitare CDN e seleziona “MaxCDN” come opzione.

Connetti CDN e Cache Plugin

Ora collega il tuo account MaxCDN al tuo sito web WP esistente passando attraverso l’impostazione del plug-in W3 Total Cache.

Vai alla barra laterale “Prestazioni”> Area impostazioni CDN> Blocco impostazioni generali> seleziona tutte le caselle.

In caso di dubbi sulla connessione, contattare l’host del server.

Una volta che hai finito con le impostazioni generali, vai al blocco di configurazione, segui questi passaggi:

Fai clic sul pulsante “Autorizza” per creare una chiave visibile sul tuo account MaxCDN. Questa chiave ti porterà alla pagina web MaxCDN e direttamente al tuo profilo.

Sotto il blocco Configurazione, copia la chiave creata e incollala nell’area denominata “Chiave di autorizzazione”.

Ora incolla l’URL CDN salvato in “Sostituisci il nome host del sito con:”, salva l’impostazione e hai finito e il tuo account MaxCDN è collegato al tuo sito web.



Allora e stato facile configurare MaxCDN? Quindi, fai le scelte giuste e preparati a goderti la migliore velocità sul tuo sito web!

LEGGI ANCHE:

Come velocizzare WordPress, guida completa 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.