Come testare batteria notebook Windows e MAC

testare batteria notebook

Scoprite se il vostro dispositivo ha bisogno di una batteria sostitutiva con pochi semplici passaggi. La batteria è uno dei componenti più importanti di qualsiasi portatile e se inizia a deteriorarsi, anche il miglior portatile Windows farà fatica a mantenere una buona autonomia. Potrebbe addirittura spegnersi completamente. Di conseguenza, è importante testare la batteria del notebook, in modo da poter individuare tempestivamente i segnali di allarme di una batteria difettosa e sostituirla il prima possibile. Grazie a un’interessante funzione di Windows, il test della batteria del notebook è più facile che mai. In questa guida vi mostreremo come controllare lo stato di salute della batteria del vostro portatile.


Leggi anche: Come aggiornare driver Windows gratis

Come e perché le batterie dei computer portatili muoiono

La maggior parte dei computer portatili utilizza batterie agli ioni di litio come fonte di alimentazione e, come regola generale, questo tipo di batteria tende a perdere la capacità di carica. Questo può far sì che la batteria del portatile, che una volta aveva una carica completa del 100%, col tempo si limiti al 30%. Questo può interferire con la produttività e con l’efficienza del portatile. I computer portatili sono pensati per essere portatili, ma se non è possibile spostarli da un luogo all’altro senza che la batteria si scarichi, si rischia di compromettere l’utilità del dispositivo. Questo accade perché la batteria del portatile è in grado di gestire solo un numero limitato di cicli di carica completi o, in parole povere, il processo di carica in cui la batteria passa dallo 0% al 100% prima di iniziare a perdere efficienza.

Se si sottopone costantemente la batteria del portatile a cicli di carica completi, questa perderà efficienza, così come le batterie più vecchie quando invecchiano. La batteria del portatile può perdere efficienza anche se la si carica parzialmente. Supponiamo di caricare regolarmente il portatile dal 30% al 50%, ovvero circa il 20% ogni volta che lo si carica. Se lo fate per cinque volte, avrete completato un ciclo della batteria perché avrete caricato il portatile al 100% in totale. Non si può evitare di caricare la batteria per ridurre i cicli di ricarica, quindi è essenziale controllarne lo stato di salute. In questo modo si potrà avere un’idea di quanto la batteria possa sopportare e si potranno apportare delle modifiche per preservarne la salute. Ma come si fa? Diamo un’occhiata.

Come testare batteria notebook

Utilizzare il terminale Windows PowerShell per testare batteria notebook (Windows 8 o successivo)

Per verificare lo stato di salute della batteria è sufficiente utilizzare un semplice comando dal terminale di Windows Powershell.

  1. Fare clic sul menu Start del computer portatile.
  2. Cercare PowerShell e fare clic sull’opzione PowerShell visualizzata.
  3. Una volta visualizzato, digitare il seguente comando: powercfg /batteryreport.
  4. Premere Invio per generare un rapporto che include informazioni sullo stato di salute della batteria.
  5. Cercare la cartella nella directory degli account utente con il nome: C:\Users[YourUsername] per accedere al report. Nota: invece di cercare Powershell, si può scegliere di digitare “cmd” premendo il pulsante Start .
  6. Premere Ctrl + Maiusc + Invio per eseguirlo in modalità amministratore.
  7. In modalità amministratore, digitare powercfg /batteryreport.
  8. Premete Invio.
  9. Andare nella cartella Utenti, il proprio nome utente e cercare il file battery-report.html per accedere al report.

Seguendo una delle due serie di istruzioni sopra riportate, viene generato un rapporto contenente una tonnellata di informazioni sul portatile, comprese quelle relative allo stato di salute della batteria. Il rapporto sarà un file HTML, quindi basterà fare doppio clic per visualizzarne il contenuto. Le informazioni sullo stato di salute della batteria si trovano scorrendo il rapporto fino alla sezione Informazioni sulla batteria. Questa sezione comprende sottosezioni con dettagli sulla capacità di progetto, sulla capacità di carica completa e sul conteggio dei cicli. Include anche una sottosezione intitolata Stima della durata della batteria, che fornisce un quadro più chiaro della durata della batteria del computer portatile con una carica completa, oltre a informazioni sulla durata della carica completa quando era nuova. Queste informazioni dovrebbero aiutare a comprendere meglio il ciclo di vita della batteria.

Utilizzare Battery Report per il test batteria notebook (meglio per i computer portatili più vecchi)

  1. Premere il tasto Windows + X per aprire il menu Win + X.
  2. Scegliere Prompt dei comandi (Admin).(Nota: in questo modo si apre Prompt dei comandi come amministratore, il che consente di eseguire un rapporto sulla batteria del portatile).
  3. Quando si apre il Prompt dei comandi, digitare lo stesso comando utilizzato per Windows PowerShell: powercfg /batteryreport ed eseguire il rapporto.

Questo metodo è identico a quello di Windows PowerShell: genera un rapporto che include informazioni sullo stato di salute della batteria, che può essere trovato cercando nella directory degli account una cartella chiamata C:\Users[YourUsername]. Come nel caso del metodo PowerShell, questo report mostrerà le informazioni sulla batteria, insieme al nome, al numero di serie e al tipo di chimica della batteria.

Come controllo batteria PC portatile Mac

Controllare lo stato di salute della batteria del MacBook è sorprendentemente semplice, soprattutto se paragonato al controllo della batteria di un computer portatile. Per verificare lo stato di salute della batteria di un MacBook:


  1. Tenete premuto il tasto Opzione e fate clic sul menu Apple.
  2. Fare clic su Informazioni di sistema.
  3. Spostarsi su Hardware > Alimentazione > Conteggio cicli.

La sezione “Conteggio dei cicli” indica il numero di volte in cui la batteria del computer portatile ha completato il ciclo di vita, e può essere utilizzata per capire meglio a che punto si trova la batteria del MacBook nel suo ciclo di vita. Troverete anche informazioni sulla capacità di carica completa, sulla carica residua e una serie di altre informazioni sulla batteria, tra cui il numero di serie. Queste informazioni sono importanti perché i cicli della batteria variano a seconda del modello di Macbook.

Leggi anche: Come collegare monitor a PC portatile Windows o MAC

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!