Come controllare telefono Android con la voce

controllare telefono Android con la voce

Lo sai che puoi controllare telefono Android con la voce? Se vuoi o hai bisogno di controllare il tuo cellulare Android usando la tua voce, c’è un modo per farlo ed è anche possibile inviare messaggi WhatsApp con la tua voce. I comandi vocali sono all’ordine del giorno su Android.


Grazie alla presenza di Google Assistant o di altri assistenti, possiamo eseguire varie azioni sul dispositivo semplicemente usando la nostra voce, senza la necessità di toccare lo schermo o utilizzare i pulsanti sul telefono. È anche possibile controllare completamente il telefono con la voce.

Come controllare telefono Android con la voce

Esistono diverse opzioni per controllare il telefono con la tua voce. Qui ti mostriamo come controllare il tuo cellulare Android usando la tua voce. Utilizzeremo un’applicazione Google, chiamata Voice Access, che ci consente di farlo in modo semplice e che è presente su Android da anni.

Installa Voice Access sul tuo telefono

Voice Access è un’applicazione lanciata principalmente per facilitare l’uso di un telefono Android per le persone che hanno difficoltà a utilizzare il touchscreen dello stesso, come può accadere in caso di disabilità o in caso di lesioni temporanee. Questa applicazione consente il controllo vocale del telefono.



Grazie all’applicazione, sarà possibile avere funzioni di navigazione (come chiedere di tornare indietro o tornare alla schermata principale), è possibile interagire con gli elementi sullo schermo (scorrere, fare clic su Avanti …) o chiedere di scrivere qualcosa. Tutto questo senza usare lo schermo e ovviamente le mani, controllando il tuo telefono Android con la tua voce in questo modo.

Voice Access può essere installato gratuitamente su Android, compatibile con tutti i telefoni da Android 5.0. Come con altre applicazioni Google, non ci sono acquisti o annunci all’interno dell’app.

Come abilitare Voice Access sul tuo telefono

Dopo aver installato questa applicazione sul telefono, è necessario procedere all’abilitazione o all’attivazione per iniziare a controllare il telefono con la voce. I passaggi da seguire non sono complicati, dobbiamo solo fare questo:

  1. Apri le impostazioni del telefono.
  2. Vai alla scheda Accessibilità.
  3. Fai clic su Accesso vocale (è collocato alla fine di questa sezione molte volte).
  4. Ruota l’interruttore per attivare.
  5. Vedi il tutorial che ti mostra come funziona.

Questi passaggi hanno consentito il funzionamento dell’app sul telefono. La stessa applicazione di accesso vocale mostra i comandi che possiamo usare per controllare un telefono cellulare Android con la nostra voce. Per consentirci di utilizzare l’applicazione sul telefono, dovremo concedere le autorizzazioni richieste. 



Come usare Voice Access sul cellulare

Quando l’applicazione è stata abilitata sul telefono, è possibile iniziare a usarla. Sarai in grado di vedere nella barra delle notifiche del telefono che Voice Access sta già funzionando, quindi puoi iniziare a utilizzare i comandi che desideri, tra quelli visualizzati nell’applicazione, per poter eseguire le funzioni sul telefono.

Se a un certo punto non sai molto bene quale comando devi utilizzare, puoi chiedere all’applicazione “Mostra comandi” e in questo modo hai accesso a tutti i comandi che puoi usare con Voice Access e quindi essere in grado di controllare il tuo cellulare Android usando la tua voce. Come vedrai, le applicazioni hanno un numero, quindi se vuoi aprirne uno, devi solo dirgli il numero corrispondente.

Voice Access funziona in diverse lingue, tra cui l’italiano, quindi non avrai problemi sul telefono. Coloro che usano il proprio cellulare Android in altre lingue (inglese, francese, tedesco …) non avranno problemi. L’operazione è la stessa e i comandi sono adattati a ciascuna lingua in cui viene utilizzato il dispositivo.

Come controllare telefono Android con la voce e inviare messaggi con Google Assistant

Quando si utilizzano applicazioni di messaggistica, come WhatsApp, che è sicuramente quella che la maggior parte delle persone ha installato sui propri telefoni, possiamo anche usare i comandi vocali per usarla. Anche se in questo caso l’Accesso vocale non verrà utilizzato, ma l’Assistente Google viene utilizzato per controllare l’app e inviare messaggi o effettuare chiamate grazie ad essa.



Perché ciò sia possibile, devi attivare l’assistente sul telefono e quindi utilizzare uno dei comandi necessari per poter inviare un messaggio su WhatsApp. Esistono diversi comandi utili a questo proposito, che consentiranno un facile utilizzo della procedura guidata per inviare messaggi:

  • OK Google, invia un messaggio WhatsApp a (nome della persona).
  • OK Google, invia un messaggio con WhatsApp a (nome della persona).
  • OK Google, invia un messaggio a (nome della persona) su WhatsApp (questo comando è quello che fallisce di più).

È anche possibile effettuare chiamate e videochiamate con l’assistente su WhatsApp, come ti abbiamo già mostrato. Per questo abbiamo alcuni comandi disponibili, come “OK Google, effettua una chiamata WhatsApp a (nome contatto)” o “OK Google, effettua una videochiamata su WhatsApp a (nome contatto) o Chiama (nome contatto) da WhatsApp”. Ognuno di questi comandi raggiungerà l’obiettivo di effettuare detta chiamata o videochiamata. I passaggi da seguire sono:

  1. Apri Google Assistant sul tuo telefono.
  2. Utilizzare il comando in questione (come mostrato sopra).
  3. Dì chiaramente sia WhatsApp che il nome della persona in quel comando.
  4. Se hai più persone con quel nome, scegli quale chiamare.
  5. Attendere l’esecuzione della chiamata.
  6. Parla con quella persona.

Continua a leggere: Le 10 migliori app per suonerie su Android

Commenta per primo

Lascia un commento