Come convertire CD in MP3

By | Settembre 1, 2020
Come convertire CD in MP3

Spiegheremo come convertire CD in MP3. Se la tua musica preferita desideri averla sempre con te e hai una vasta collezione di CD, è una buona idea convertire CD in MP3 gratis e ascoltarli dove e quando vuoi.

Spiegheremo passo dopo passo come convertire CD in MP3 free senza spendere un solo euro. Inizieremo optando per uno strumento, effettuando prima la sua configurazione predefinita, quindi ti diremo i passaggi da eseguire per trasformare CD in MP3 alla massima qualità.

Come convertire CD in MP3

Come convertire CD in MP3

1. Scegliamo l’applicazione per convertire CD audio in MP3

La prima cosa che devi fare è decidere quale applicazione utilizzerai per copiare la tua musica da CD a MP3. Hai diverse alternative tra cui scegliere. Opteremo per CDex, che ha una licenza GNU, riconosce le tracce sul disco e consente la compressione in vari formati. Qualunque sia la tua scelta, vai sulla pagina dello strumento scelto e fai clic sul pulsante di download.

Quando vai a installare l’applicazione per trasformare CD audio in MP£, fai attenzione che altre applicazioni adware non vengano installate senza che tu te ne accorga. Anche in un’applicazione open source come CDex puoi trovare trappole adware e tutto ciò che devi fare è leggere le offerte prima di accettare l’installazione di un’altra app secondaria, basta deselezionare la casella e fare clic su Avanti.

Una volta installata l’applicazione, nel nostro caso CDex, fare clic sul pulsante Impostazioni per accedere alle impostazioni dell’applicazione e poter modificare i parametri. Prima di trasformare CD audio in MP3, è importante assicurarsi, ad esempio, che la qualità della conversione sia quella desiderata.

Una volta nella configurazione, devi entrare nella finestra Encoder. Qui, deciderai quale formato vuoi usare, come MP3, così come la qualità del bitrate minimo e massimo, che è ciò che decide la qualità del suono. Si consiglia per la massima qualità in MP3 di configurarlo per 320 kbps. Hai anche altre impostazioni di qualità che puoi adattare a tuo piacimento, sapendo che più alzi il tiro, più grande è il file.


È inoltre possibile configurare altre impostazioni come la cartella in cui si desidera salvare gli MP3 e il formato in cui vengono generate le cartelle. Questo formato è stabilito da codici numerici, e CDex di default creerà una cartella con il nome dell’artista, dentro un’altra con quello del disco e all’interno dei brani, che avranno come formato il numero della traccia e il titolo. Puoi modificare tutto nel campo Formato nome file.

2. Come estrarre musica da CD e convertirla in MP3

Una volta completata la configurazione, devi solo estrarre file audio da CD. Inserisci il CD, CDex riconoscerà automaticamente i nomi delle tracce e appariranno nel display centrale. Alcuni nomi possono contenere caratteri strani nelle parole con accenti, quindi si consiglia di rivederli e correggerli.

Ora seleziona tutte le tracce che vuoi convertire in MP3, che possono essere alcune specifiche o tutte quelle presenti sul disco. Una volta selezionate, fare clic sul pulsante Converti nel menu in alto e selezionare l’opzione Estrai tracce CD in un file audio compresso. Ciò significa che estrarrai le tracce dal CD nel formato audio compresso che hai configurato, che nel nostro caso è stato MP3.

E questo è tutto. Una volta fatto questo, l’applicazione inizierà a copiare il CD. Dovrai aspettare che il processo finisca. Quando CDex termina di convertire CD in MP3, la finestra di avanzamento finirà e saprai che ora puoi trasferire gli MP3 sul tuo cellulare o dove vuoi.

Leggi anche: Come convertire i dischi in vinile in CD
Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.