Come crackare la password WPA di qualsiasi Wi-Fi

By | Dicembre 4, 2019
crackare la password WPA di qualsiasi Wi-Fi

Kali Linux per anni è stato lo strumento pensato per l’informatica forense e la sicurezza informatica, in particolare per effettuare penetration test. Spesso ho visto articoli complessi su come decifrare la password Wi-Fi che comporta diversi passaggi complessi.


Tuttavia, esiste un modo semplice per aggirare tali passaggi, che richiede solo 1 strumento per decifrare qualsiasi password WPA Wi-Fi. Inoltre, lo strumento è integrato e funziona senza pre-requisiti. Quindi, ecco come decifrare la password WPA su qualsiasi Wi-Fi.

Leggi anche: 5 suggerimenti per proteggere la rete Wifi

Come decifrare la password WPS su qualsiasi Wi-Fi

1. Innanzitutto, iniziamo con il download del file ISO per Kali Linux. Dal momento che ho una macchina a 64 bit, scaricherò la variante a 64 bit. Per determinare la tua, premi a lungo il tasto Windows e Pausa oppure leggi qui! Ora vai alla pagina di download di Kali Linux e installa l’ISO appropriato.

2. Dopo aver scaricato il file ISO, trasferire l’ISO su un’unità flash USB. Puoi utilizzare un software di avvio USB come Rufus o qualsiasi strumento di terze parti di tua scelta. Prima dell’installazione, il contenuto dell’unità flash USB sarà il seguente.

3. Al termine, avviare il PC Windows tramite l’unità flash USB. Dopo la schermata iniziale, vedrai la schermata di avvio di Kali Linux, seleziona “Kali Live”. Kali Live si avvierà su Kalli senza installarlo sul tuo sistema. Le modifiche non sono persistenti e verranno rimosse dopo lo spegnimento. Nel caso in cui si desideri salvare le modifiche nell’unità USB, selezionare “Kali Linux Live (persistenza)” dal menu di avvio.

4. Dopo aver avviato Kali Linux, fai clic sull’icona Terminale nel menù delle app sul lato sinistro.

5. Prima di premere il comando, assicurati che il tuo Wi-Fi sia acceso. Quindi, eseguire il comando seguente

wifite

Questo comando metterà innanzitutto il tuo Wi-Fi in modalità monitor. Inizierà a cercare le reti Wi-Fi vicino a te e le visualizzerà sullo schermo. Premi Ctrl + C quando trovi il Wi-Fi con cui vuoi lavorare. Nel mio caso, sto cercando SSID “Guidesmartphone”, quindi premo Ctrl + C quando viene visualizzato. Quindi, seleziona il numero che viene visualizzato sul tuo Wi-Fi e premi Invio.

Nel caso in cui il comando non emetta alcuna rete Wi-Fi, significa che la tua scheda Wi-Fi non supporta la modalità monitor.

In tal caso è possibile ottenere un adattatore USB Wi-Fi per circa 30€. Vi consiglio Alfa AWUSO36NHAlfa AWUS036NHA o Realtek RTL8812AU.

Ora, il comando inizierà a cercare i pacchetti scambiati tra il router e altri client. Questo è un processo lungo, bisogna attendere che un client si connetta alla rete Wi-Fi. Se nessuno si connette al Wi-Fi mentre lo strumento sta eseguendo la scansione, non sarà in grado di decifrare la password.

Una volta fatto, Kali Linux intercetta la transazione e acquisisce i pacchetti.

Importante: Come nascondere il Wifi ai tuoi vicini

Una volta individuati i client e i pacchetti richiesti, inizia a decrittografare i pacchetti e a prevedere la password. Nel nostro caso, è stato in grado di decrittografare la password. Tuttavia, la password era una semplice parola del dizionario inglese.

Nel caso in cui riscontri problemi con il comando o non viene interrotto, premi Ctrl + C e riavvia il sistema.

La password Wi-Fi viene visualizzata sul terminale in modo simile allo screenshot sopra. Inoltre, viene creato un file di testo chiamato “cracked.txt” nella directory / home con tutti i dettagli.

Successivamente, abbiamo cercato di aumentare la complessità della password digitando “qwertyuiop”. Lo strumento era ancora in grado di rilevare la password. Inoltre, abbiamo incluso caratteri alfanumerici e caratteri speciali nella password. Lo strumento ha impiegato molto tempo per decifrarlo e sfortunatamente non è riuscito a trovarla.

Al termine, il Wi-Fi non si connetterà a nessuna rete poiché è ancora in modalità monitor. Per connettersi a una rete, è necessario ripristinare la scheda Wi-Fi in modalità gestita. Per questo, esegui il seguente comando.

airmon-ng stop wlan0mon

Wifite è uno script Python e utilizza internamente la suite Aircrack-ng. A parte questo, ha un paio di pre-requisiti. Ma tutti vengono preinstallati in Kali Linux. Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il repository GitHub.

Conclusione

Questi erano i passaggi minimi richiesti per decifrare una password WPS usando Kali Linux. Questi stessi metodi funzionano anche sul sistema operativo Parrot, che è una distribuzione simile basata su Debian per gli analisti della sicurezza. Per ulteriori problemi o domande, fammi sapere nei commenti qui sotto.

Leggi anche: 192.168.1.1 come accedere al modem e modificare la configurazione

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.