Come creare un menu appiccicoso (Sticky) in WordPress

By | Giugno 11, 2019

Avere un menu appiccicoso sul tuo sito Web WordPress può essere molto utile perché mantiene il menu in vista mentre i visitatori scorrono su e giù. Ciò può migliorare le tue metriche, come la percentuale di clic, le visualizzazioni di pagina e la frequenza di rimbalzo. Se il tuo tema WordPress non ha un’opzione built-in per rendere il tuo menu appiccicoso, allora puoi usare un semplice plugin.



Come creare un menu appiccicoso (Sticky) in WordPress

Creare un menu appiccicoso in WordPress

Passaggio 1: installa un plug-in

Installa il plugin chiamato myStickymenu .

Su alcuni temi WordPress, questo potrebbe funzionare immediatamente.

Quindi, se sei soddisfatto del menu predefinito, hai finito!



In caso contrario, controlla i passaggi successivi.

Passaggio 2: modifica le impostazioni

Vai su Impostazioni > myStickymenu per accedere alle impostazioni del plugin.

Scheda Impostazioni generali

La parte più importante qui è la Sticky Class.

La .navbarclasse CSS è impostata di default, ma non tutti i temi WordPress hanno quella classe definita per il loro menu di navigazione.

Quindi, se il tuo menu WordPress non diventa appiccicoso, dovrai trovare la corretta classe CSS per fare questo.

Ecco come trovare la classe CSS:

1. Fare clic con il tasto destro all’esterno dell’area del menu contenuta per ottenere la classe di navigazione evidenziata sin dall’inizio.

Esempio: la tua prima voce del menu dovrebbe essere “Casa”. Vai ancora a sinistra e fai clic destro lì.

Quindi, fai clic su Ispeziona o Ispeziona elemento (dipende dal browser).

2. In basso, apparirà una nuova finestra con il codice sorgente dell’elemento selezionato.

Se hai fatto clic con il tasto destro nel punto giusto, dovresti ottenere l’elemento di navigazione selezionato, insieme alla classe CSS al suo interno.

Come puoi vedere, sia il menu di navigazione che il codice sono stati evidenziati in blu.

Nel mio caso, la classe CSS del menu di navigazione è navigation-top.

3. Aggiungi la classe CSS in General Settings > Sticky Class.

Non dimenticare di aggiungere un punto prima di Sticky Class.

Nel caso in cui il tema usi un id, non una classe, aggiungi il segno # (ad esempio #navigation-top) invece di un punto.

Scheda Stile

Nella sezione Stile, hai a disposizione alcune opzioni di progettazione.

Lo Sticky z-index dovrebbe essere modificato solo nel caso in cui il menu appiccicoso non appaia sopra a tutto il resto.

Se alcuni altri elementi appaiono in cima al menu appiccicoso, dovresti aumentare il numero in Zy Index appiccicoso finché il problema non scompare.

Scheda Avanzate

Nella scheda Avanzate, puoi disabilitare il menu fisso in alcune aree del tuo sito Web WordPress o ripristinare il plug-in alle sue impostazioni predefinite.

Passaggio 3: controlla il tuo menu appiccicoso

Dopo aver modificato le impostazioni, controlla il front-end e osserva come funziona il tuo menu appiccicoso in WordPress.

Spero tu abbia trovato utile questo post e sei riuscito a incorporare e centrare i post di Instagram in WordPress!

Se hai domande o pensieri, lascia un commento.

Altro su WordPress

Non dimenticare di condividerlo con i tuoi amici!

Se hai bisogno di altri consigli per quanto riguarda WordPress non esitare a dare un’occhiata alla nostra sezione di supporto dedicata.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.