Come creare un tema Child in WordPress

By | Dicembre 23, 2021
creare un tema Child in WordPress

Non importa quanto vuoi essere coinvolto quando devi creare un tema Child in WordPress questa guida ha un metodo per te. Hai trovato un tema WordPress che ti piace molto ma vuoi personalizzarne un po’ l’aspetto? Puoi farlo facilmente scrivendo del codice personalizzato nel foglio di stile CSS del tuo tema. Tuttavia, queste modifiche potrebbero facilmente andare perse quando aggiorni il tema.


Per evitare ciò, puoi creare un tema child, che ti consente di eseguire tutte le personalizzazioni che desideri senza correre il rischio di perdere queste modifiche quando alla fine aggiorni il tema principale. Ti guideremo attraverso ogni fase del processo. Per prima cosa, chiariamo un po’ il gergo.

Gli 8 migliori plugin social media per WordPress

Che cos’è esattamente un tema Child in WordPress?

Un tema Child è un tema WordPress completamente funzionale che eredita le sue funzioni e proprietà da un altro tema, il tema principale. Quando crei un tema Child, puoi sfruttare tutte le funzionalità del tema principale senza perdere queste funzionalità ogni volta che il tema principale riceve un aggiornamento.

Ci sono tre componenti di base di cui avrai bisogno per creare un tema child, e questi verranno trattati in dettaglio quando discuteremo come creare manualmente un tema child.

Per prima cosa, però, tratteremo rapidamente come creare un tema child utilizzando generatori di temi child gratuiti e utilizzando un plug-in. Pronto? Entriamo nel merito!

Come installare plugin in WordPress usando 3 diversi metodi

1. Come creare un tema child utilizzando un generatore di temi child

Questo è probabilmente il metodo più semplice e diretto di tutti. Tutto quello che devi fare è accedere a un sito Web del generatore di temi child, inserire un nome per il tema child e il gioco è fatto.

Due dei generatori di temi child più popolari sono Astra Child Theme Generator e Child Theme Generator, che crea temi child per il popolare tema Astra.

Il tema Astra è un tema WordPress popolare, leggero e veloce adatto per creare qualsiasi tipo di sito web. È anche uno dei migliori temi WordPress gratuiti del 2022, quindi è una buona scelta a tutto tondo per creare il tuo sito web. Per utilizzare Astra Child Theme Generator, devi prima installare il tema Astra.

Per creare il tuo nuovo tema child, accedi semplicemente ad Astra Child Theme Generator, inserisci il nome che desideri per il tuo nuovo tema child, fai clic su Genera e il gioco è fatto!

Il tuo nuovo tema child verrà scaricato automaticamente come cartella zip. Installalo e attivalo come faresti con qualsiasi altro tema.

Gli 11 migliori plugin per moduli di contatto per WordPress

2. Come creare un tema child usando un plugin

Questo metodo è semplice quasi quanto l’utilizzo di un generatore di temi child online. Esistono numerosi plug-in per la generazione di temi child, ma ti consigliamo di utilizzare una delle opzioni più popolari: Child Theme Configurator.

Per iniziare, installa e attiva il plugin dal repository di WordPress. Nel pannello di sinistra, passa con il mouse su Strumenti, quindi fai clic su Temi secondari.

Per creare il tuo tema child, seleziona CREA un nuovo tema child, quindi scorri verso il basso e seleziona il tema principale. Fare clic su Analizza e attendere i risultati. Se tutti i file del tema sono in ordine, vedrai opzioni aggiuntive sullo schermo. Puoi ignorare la maggior parte di questi o apportare modifiche ove appropriato.

Per dare vita al tuo tema child, fai semplicemente clic sul pulsante Crea nuovo tema child nella parte inferiore dello schermo e il gioco è fatto.

Passa ad Aspetto > Temi e il tuo nuovo tema child sarà visibile e pronto per l’attivazione.

L’utilizzo di un generatore di temi child o di un plug-in del generatore di temi child sono entrambe ottime soluzioni facili da implementare e che non richiedono competenze tecniche avanzate. Se desideri entrare sotto il cofano e svolgere un ruolo più attivo nella creazione del tuo nuovo tema child, tuttavia, il metodo successivo è per te.

6 motivi per utilizzare temi gratuiti per WordPress

3. Come creare manualmente un tema child

La creazione manuale di un tema child è molto più coinvolgente rispetto ai due metodi precedenti, ma è comunque relativamente semplice da realizzare.

Avrai bisogno di tre componenti di base: un file del tema per il tuo tema child, un foglio di stile e un file.style.css functions.php

1. Crea un file di temi

Puoi farlo in cPanel o usando FTP. Ti consigliamo di utilizzare cPanel se il tuo servizio di hosting lo fornisce. Accedi a cPanel > File Manager > File > Public_html > wp-content > temi.

Fare clic sul pulsante +Cartella dal menu in alto per creare una nuova cartella. Devi nominarlo dopo il nome del tema genitore, aggiungendo “-child” alla fine. Se stai usando il tema Twenty Twenty-One, ad esempio, questo sarà simile a: “twentytwentyone-child”.

2. Crea un file Style.css

Style.css è la convenzione di denominazione predefinita di WordPress per i fogli di stile CSS. Qui è dove andranno tutti i CSS per il tuo tema child, ma potresti trattenere la creazione del CSS fino a quando non avrai impostato completamente il tuo tema child.

Per creare un file, fai semplicemente clic sull’opzione +File dal menu in alto. Il foglio di stile deve andare nella nuova cartella del tema che hai appena creato. Nel nuovo file, incolla il seguente commento:stile.css

/*
Theme Name: Twenty Twenty One Child
Theme URI: http://example.com/twenty-twenty-one-child/
Description: Twenty Twenty One Child Theme
Author: Jane Doe
Author URI: http://example.com
Template: twentytwentyone
Version: 1.0.0
License: GNU General Public License v2 or later
License URI: http://www.gnu.org/licenses/gpl-2.0.html
Tags: light, dark, two-columns, right-sidebar, responsive-layout, accessibility-ready
Text Domain: twentytwentyonechild
*/

Questo è un commento e non verrà eseguito in fase di esecuzione, ma senza di esso il file del foglio di stile CSS non funzionerà. Salva il file come.stile.css

3. Crea un file Functions.php

Proprio come hai aggiunto un nuovo file e lo hai chiamato s, aggiungi un nuovo file e chiamalo. Incolla il codice qui sotto: style.cs functions.php


<?php

add_action( 'wp_enqueue_scripts', 'enqueue_parent_styles' );

function enqueue_parent_styles() {

wp_enqueue_style( 'parent-style', get_template_directory_uri().'/style.css' );

}

?>

Questo è tutto! Ora hai tutti e tre i componenti necessari per far funzionare il tuo tema child. Per finalizzarlo, torna nel back-end di WordPress e attiva il tema proprio come faresti per qualsiasi altro tema.

Come disattivare i commenti WordPress su tutti o su determinati post

Iniziare con i temi child di WordPress

I temi child sono un modo utile per apportare modifiche al tema WordPress senza doversi preoccupare degli aggiornamenti del tema “parent”. In questo articolo, ti abbiamo mostrato tre diversi metodi facili da usare per creare un tema child. Se tutto ciò che cerchi è creare dei design personalizzati per le tue pagine web, un’alternativa efficace è utilizzare un generatore di pagine WordPress.


Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!