Come disattivare aggiornamenti automatici iPhone

By | Marzo 23, 2022
disattivare aggiornamenti automatici iPhone

I telefoni sono configurati per installare automaticamente gli aggiornamenti di software e app, sebbene alcuni aggiornamenti su iOS debbano essere installati manualmente. È una buona cosa che il tuo iPhone e le applicazioni si aggiornino automaticamente alle ultime versioni. Tuttavia, ci sono casi in cui l’installazione manuale di questi aggiornamenti è più vantaggioso. Ti guideremo attraverso alcuni vantaggi dell’installazione manuale degli aggiornamenti di iOS e delle app e imparerai anche come disattivare aggiornamenti automatici iPhone.

Leggi anche: Aggiornare iPhone, la guida completa

Perché dovresti disattivare gli aggiornamenti automatici iPhone

La prima versione degli aggiornamenti di iOS è spesso instabile e piena di bug. Quindi, è preferibile aggiornare l’iPhone dopo il primo importante aggiornamento. Disabilitare gli aggiornamenti iPhone ha anche vantaggi in termini di risparmio di dati, soprattutto se il tuo piano Internet è limitato. Gli aggiornamenti iOS a volte sono GB di dati. Raggiungerai il limite di utilizzo dei dati più velocemente del solito se il tuo iPhone installa nuovi aggiornamenti senza la tua autorizzazione. A volte, non è niente di serio. Potresti semplicemente voler disattivare aggiornamenti in background di iPhone perché non sei pronto per la transizione a un nuovo sistema operativo. O forse preferisci una versione iOS precedente all’ultima iterazione.

Come disattivare gli aggiornamenti automatici su iPhone

Il disattivare gli aggiornamenti software di iPhone ti mette al posto di guida. Hai piena autonomia su quali versioni/aggiornamenti di iOS vuoi installare sul tuo iPhone e quando installarli.

  1. Apri l’app Impostazioni e seleziona Generali.
  2. Tocca Aggiornamento software.
  3. Seleziona Aggiornamenti automatici.
  4. iOS, per impostazione predefinita, scarica automaticamente nuovi aggiornamenti software quando il tuo iPhone è connesso a una rete Wi-Fi. Inoltre, installa automaticamente l’aggiornamento durante la notte se il tuo iPhone è in carica e connesso al Wi-Fi. Disattiva Installa aggiornamenti iOS per impedire al tuo iPhone di aggiornarsi automaticamente.
  5. Disattiva Scarica aggiornamenti iOS per disattivare gli aggiornamenti iOS automatici. Ciò disabiliterà anche l’opzione Installa aggiornamenti iOS.

Il tuo iPhone non scaricherà o installerà più aggiornamenti iOS senza la tua approvazione, anche se sei connesso al Wi-Fi.

Come bloccare aggiornamenti su iPhone con iOS 14

I passaggi e le istruzioni sullo schermo per disabilitare gli aggiornamenti automatici in iOS 14 sono leggermente diversi da iOS 15 e altre versioni di iOS. Vai su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software > Personalizza aggiornamenti automatici (o Aggiornamenti automatici ) e disattiva le opzioni Scarica aggiornamenti iOS e Installa aggiornamenti iOS.

Leggi anche: Come disinstallare app da iPhone, 4 metodi


Come installare manualmente gli aggiornamenti software su iPhone

Per verificare la presenza di aggiornamenti iOS, vai su Impostazioni > Generali e Aggiornamento software. Attendi che iOS visualizzi l’ultima versione del software disponibile per il tuo iPhone e seleziona Scarica e installa per installare l’aggiornamento. Assicurati che il tuo iPhone sia connesso a una rete WiFi. In caso contrario, il pulsante “Scarica e installa” sarà disattivato. Un messaggio “Il tuo software è aggiornato” verrà visualizzato sullo schermo se il tuo iPhone esegue l’ultima versione di iOS.

Come disattivare aggiornamento automatico delle app su iPhone

Gli iPhone scaricano e installano gli aggiornamenti iOS solo tramite connessione WiFi. Questo non è il caso degli aggiornamenti delle app. L’App Store può installare nuove versioni delle app su iPhone tramite la rete dati e WiFi. L’installazione degli aggiornamenti delle app è qualcosa che molti sviluppatori di app consigliano. Ma non è qualcosa che consigliamo se il tuo piano dati/cellulare è limitato e hai molte app sul tuo iPhone. Inoltre, non tutti gli aggiornamenti delle app sono stabili e privi di problemi. È buona norma verificare che la nuova versione dell’app sia priva di bug e non presenti problemi prima di aggiornare l’app sul dispositivo.

Non vuoi rimanere bloccato con un’app problematica poiché non è esattamente facile eseguire il downgrade di un’app o installare una versione precedente di iOS. Ti consigliamo vivamente di disattivare aggiornamenti automatici delle app su iPhone e di aggiornare manualmente le app dopo aver verificato che siano prive di problemi. Apri Impostazioni, seleziona App Store e disattiva App e Aggiornamenti app nella sezione “Download automatici”. Quindi, vai alla sezione “Dati cellulari” e disattiva Download automatici.

Come verificare gli aggiornamenti delle app su iPhone

Ora che hai disabilitato gli aggiornamenti automatici delle app, ecco come controllare manualmente gli aggiornamenti delle app in iOS.


  1. Apri l’App Store e seleziona l’icona del profilo nell’angolo in alto a destra.
  2. Scorri fino alla sezione “Aggiornamenti disponibili” e tocca il pulsante Aggiorna accanto all’app che desideri aggiornare. Meglio ancora, seleziona Aggiorna tutto per installare tutti gli aggiornamenti delle app disponibili.

Leggi anche: Come togliere SIM da iPhone, tutti i modelli

Abilita la modalità a basso consumo

L’attivazione della modalità di risparmio energetico è un trucco per mettere in pausa (temporaneamente) gli aggiornamenti automatici di iOS e app. La modalità di risparmio energetico di iOS è progettata per ridurre le app e i processi che consumano la batteria su iPhone. Quando abiliti la modalità Risparmio energetico, iOS disabilita temporaneamente i download automatici e altri processi affamati di energia in esecuzione in background. Per attivare la modalità di risparmio energetico, vai su Impostazioni > Batteria e attiva la modalità di risparmio energetico.

Un’alternativa più veloce è aprire il Centro di controllo del tuo iPhone e toccare l’icona della batteria. L’icona della batteria diventerà gialla e sul Centro di controllo verrà visualizzato un avviso “Modalità risparmio energetico: On”. Se non riesci a trovare l’icona della batteria, personalizza il Centro di controllo del tuo iPhone per includere la modalità di risparmio energetico. In iOS 15, vai su Impostazioni > Centro di controllo e tocca l’icona più verde accanto a Modalità risparmio energetico. Ciò aggiungerà la scorciatoia Modalità risparmio energetico al Centro di controllo.

Per iPhone con iOS 14 o versioni precedenti, vai su Impostazioni > Centro di controllo > Personalizza Centro di controllo e seleziona Modalità risparmio energetico. Quando la Modalità risparmio energetico è attiva, le opzioni di download automatici vengono immediatamente disabilitate e disattivate nel menu Impostazioni. Dovresti vedere un messaggio che dice “I download automatici non sono disponibili nella modalità Risparmio energetico” sotto le opzioni.

Nota: iOS ha disabilitato automaticamente la modalità di risparmio energetico quando il tuo iPhone è carico oltre l’80%. Se ciò accade, dovrai riattivare la modalità Risparmio energetico. In caso contrario, i download e gli aggiornamenti automatici riprenderanno in background.

Aggiorna il tuo iPhone e le app manualmente

Scaricare gli aggiornamenti a tuo piacimento aiuta a ridurre l’utilizzo dei dati, prolungare la durata della batteria e ti assicura di installare software stabile e privo di bug sul tuo iPhone. Ancora una volta, assicurati di eseguire i controlli di due diligence prima di installare manualmente qualsiasi aggiornamento.  Leggi le esperienze e il feedback degli utenti sulle community di supporto Apple, controlla le valutazioni dell’App Store e leggi le recensioni su altri forum o siti Web affidabili di tecnologia.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!