Come disattivare localizzazione iPhone

By | Aprile 23, 2022
disattivare localizzazione iphone

Può sembrare inutile, ma con pochi semplici tocchi, puoi avere il controllo dei dati sulla tua posizione, e fornire ad Apple e ai suoi sviluppatori di app solo le informazioni di cui hanno effettivamente bisogno per far funzionare le loro app e servizi. Proprio per questo oggi vi spieghiamo come disattivare localizzazione iPhone.

Quando accendi per la prima volta il tuo iPhone, ti viene chiesto se desideri attivare i servizi di localizzazione, che possono essere utili per app come Google Maps o quando hai bisogno di taggare la tua posizione sui social media. Molti accettano di essere localizzati senza approfondire la richiesta, in che senso accetto di essere localizizzato da Apple e via dicendo. Chi ha tempo per approfondire e personalizzare i servizi di localizzazione fa bene a farlo, c’è molto che Apple sa di te, come anche gli sviluppatori di app 😕 .

Leggi anche: iPhone DFU mode come fare

Come disattivare localizzazione iPhone

Per disabilitare localizzazione iPhone, vai su Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione e disattiva i servizi di localizzazione nella parte superiore dello schermo. Fai attenzione a farlo, però, perché la maggior parte dei servizi che usi ogni giorno saranno disabilitati. Ad esempio, le foto verranno scattate senza posizione, le app delle mappe non saranno in grado di indirizzarti da nessuna parte, perché non saranno in grado di individuare la tua posizione. La disattivazione dei servizi di localizzazione può aiutarti a preservare la durata della batteria del tuo dispositivo e mantenere il massimo livello di privacy del dispositivo intelligente, ma ridurrà la tua esperienza complessiva.

Disabilitare localizzazione iPhone per app specifiche

Invece dell’opzione pesante (quella di disattivare localizzazione iPhone), regola le autorizzazioni di posizione per le singole app in Impostazioni > Privacy > Localizzazione. Seleziona un’app dall’elenco e imposta le autorizzazioni in modo che corrisponda al tuo livello di comfort. A partire da iOS 14, sono disponibili quattro opzioni per i servizi di localizzazione per le app:

  • Mai: garantisce che i servizi di localizzazione non vengano mai utilizzati durante l’utilizzo dell’app.
  • Chiedi la prossima volta o quando condivido: ti chiederà come vuoi procedere ogni volta che apri l’app: Consenti una volta, Consenti durante l’utilizzo o Non consentire.
  • Mentre usi l’app: l’utilizzo indica all’app di utilizzare il rilevamento della posizione solo durante l’uso dell’app o tramite i widget sullo schermo che iOS ora supporta.
  • Sempre: consentirà all’app di monitorare sempre la posizione di un dispositivo iOS anche quando l’app non viene utilizzata attivamente.

Leggi anche: Come aumentare durata batteria iPhone

Come disattivare localizzazione iPhone per i servizi di sistema

Vai su Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione, scorri fino alla fine dell’elenco e seleziona Servizi di sistema. Ti viene mostrato un elenco di elementi che puoi attivare e disattivare. Ecco come usano il rilevamento della posizione:

  • ID esercenti Apple Pay utilizza la tua posizione attuale per fornire nomi più accurati del commerciante quando utilizzi la tua Apple Card fisica.
  • Ricerca rete cellulare tiene traccia dell’utilizzo del ripetitore cellulare e invia i dati ad Apple.
  • Calibrazione bussola utilizza il rilevamento della posizione per aiutare a calibrare la bussola elettronica.
  • Gestione dispositivo ti consente di configurare i dispositivi in ​​modalità wireless, come un’app per i gig worker o una VPN per una scuola o un’azienda.
  • Emergenze e SOS consente agli utenti di chiamare in modo discreto il 911 e utilizza i dati sulla posizione per aiutare in caso di emergenza.
  • Trova il mio iPhone è un servizio fornito da Apple che ti consentirà di tracciare un dispositivo iOS da remoto.
  • HomeKit aiuta a rendere le case intelligenti più intelligenti utilizzando il rilevamento della posizione per fare cose come aprire la porta del garage o accendere automaticamente le luci.
  • Avvisi da posizione consentono ad Apple di utilizzare la tua posizione per fornire avvisi o notizie geograficamente correlati, come avvisi ambra o avvisi di maltempo.
  • Suggerimenti da posizione consentono suggerimenti specifici per la posizione per Safari e Spotlight.
  • Calibrazione movimento vengono utilizzate dalle app di fitness o attività per tenere traccia dell’attività in modo accurato.
  • Reti e Wireless tiene traccia dell’utilizzo del WiFi e invia i dati ad Apple.
  • Impostazione fuso orario utilizza il rilevamento della posizione per regolare automaticamente l’ora quando si cambia fuso orario.
  • Condividi la mia posizione ti consente di condividere la tua posizione attuale con le persone tramite iMessage o altre app come Trova la mia.
  • La personalizzazione del sistema modifica l’aspetto, i comportamenti e le impostazioni del sistema utilizzando i dati sulla posizione.
  • Luoghi frequenti tiene traccia e ricorda i luoghi in cui ti trovi più spesso e invia avvisi in base agli eventi del calendario o alle indicazioni sulla mappa.
  • Analisi iPhone aiuta Apple fornendo occasionalmente all’azienda informazioni su come viene utilizzato uno specifico dispositivo iOS.
  • Itinerari e traffico condivide i modelli di traffico e la velocità attuali con Apple per migliorare Maps.
  • Migliora mappe consente ad Apple di utilizzare la posizione corrente per avvisare gli utenti iOS del tempo stimato per raggiungere le loro posizioni frequenti.

Molti degli elementi in questo elenco possono essere disabilitati in modo sicuro. Funzionalità come Ricerca rete cellulare e Rete e wireless non sono necessarie per l’utilizzo quotidiano. Altri, come Calibrazione movimento, sono utili solo se utilizzi la domotica o il monitoraggio del fitness.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!