Come disattivare il microfono su Android

By | Giugno 18, 2019

Edward Snowden consiglia di mettere il telefono nel congelatore per evitare di essere ascoltati, ma non sempre hai un freezer a portata di mano allora forse vuoi solo assicurarti che il microfono non sia attivo. Qui vedremo come impedire alle applicazioni di accedere al microfono su Android.

Leggi anche: Software per spiare i cellulari: sai come funzionano?

Per prima cosa vedremo come verificare quali applicazioni hanno accesso al microfono e quindi elimineremo l’accesso a tutte, in modo che il telefono smetta di ascoltarti. Non è un processo molto difficile da eseguire, è accessibile a tutti e richiede solo un paio di passaggi.

Quali app hanno accesso al microfono?

L’accesso al microfono è considerato un permesso “pericoloso” e pertanto le applicazioni devono chiedere l’accesso all’utente. È possibile verificare se questo è il tuo caso andando nelle informazioni di una qualsiasi applicazione, nella sezione Autorizzazioni.



Per fare questo bisogna controllare tutte le applicazioni installate una per una, motivo per cui non è molto pratico. Invece vi consiglio di andare nelle impostazioni di Android, sezione Applicazioni, poi ancora cliccare sui tre puntini nell’angolo in alto a destra e premere su Autorizzazioni delle app.

Ora entrare nella scheda microfono. Vedrete quindi visualizzate tutte le applicazioni che richiedono l’autorizzazione per accedere al microfono, solo quelle che hanno lo switch attivato hanno il permesso di farlo.

Alle altre non hai ancora dato il permesso, forse perché non hai avviato alcuna funzione che richiedesse l’accesso al microfono (ad esempio l’invio di una nota vocale su WhatsApp, ad esempio).

Va notato che l’elenco include tutte le applicazioni, quelle installate da te e quelle preinstallate dal sistema operativo Android.

Blocca il microfono per tutte le app

Per disabilitare il microfono in Android devi bloccare l’accesso ad esso a tutte le applicazioni. Per fare ciò, è necessario andare alla sezione precedente delle impostazioni (Applicazioni – Autorizzazioni applicazione – Microfono) e disabilitare lo switch a tutte le app.



Mentre alcune app saranno disabilitate, alcune applicazioni di sistema ti avvertiranno che se si disattiva l’accesso al microfono, è possibile che “alcune funzioni di base del dispositivo smettano di funzionare correttamente”. In questo caso è necessario confermare l’intenzione confermando Rifiuta comunque.

Questo significa che il tuo cellulare smetterà di funzionare correttamente? Non necessariamente. La maggior parte delle applicazioni ti chiederà il permesso di utilizzare il microfono non appena ne avranno bisogno, in modo che tu possa sempre attivarlo quando ne avrai bisogno. In alcune eccezioni dovrai rifare i passaggi e attivare l’autorizzazione.

In questo modo disattiverai efficacemente il microfono sul tuo telefono Android, cosi facendo nessuna applicazione avrà le autorizzazioni per usarlo. Sebbene questo tecnicamente non impedisca a una versione modificata di Android di spiarti in alcun modo, supponiamo che sia una versione standard e che, quindi, le API di accesso al microfono dovrebbero essere sufficienti per fermare le app spia.

Leggi anche: Come sapere se mi stanno spiando Whatsapp

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.