Come disattivare la schermata di blocco su Windows 10

By | Novembre 2, 2019
Come disattivare la schermata di blocco su Windows 10

Vai direttamente alla richiesta della password di Windows 10 senza passare per la schermata di blocco. La schermata di blocco è un’impiallacciatura informativa e carina per la schermata di accesso di Windows 10 che non serve a niente … secondo me. Basta uno scorrimento o un clic e si chiude, ma se preferisci disattivare la schermata di blocco su Windows 10, ci sono un paio di modi in cui puoi farlo.


Come disattivare la schermata di blocco di Windows 10

Il modo migliore per disattivare la schermata di blocco in Windows 10 è aggiungere una nuova chiave di registro. Ci sono alcuni passaggi, ma se li segui uno dopo l’altro, presto saprai come sbarazzarti della schermata di blocco di Windows per sempre.

La modifica del registro di Windows può avere un effetto drammatico sul funzionamento di Windows e non dovrebbe essere eseguita in modo così leggero. Se non sei affatto sicuro delle modifiche apportate, stai calmo ed esegui per la tua sicurezza il backup del registro di Windows.

  1. Apri l’editor del registro di Windows 10 digitando “Regedit” nella barra di ricerca di Windows. Seleziona il risultato corrispondente.
  2. Quando ti viene chiesto se consentire all’app di apportare modifiche al tuo dispositivo, seleziona .
  3. Dal menu a sinistra, fare doppio clic su HKEY_LOCAL MACHINE.
  4. Fare doppio clic su SOFTWARE.
  5. Fare doppio clic su Policies.
  6. Fare doppio clic su Microsoft.
  7. Fare clic con il tasto destro del mouse su Windows.
  8. Dal menu a discesa, selezionare Nuovo, quindi selezionare Chiave.
  9. Chiamala Personalizzazione.
  10. Seleziona la chiave che hai appena creato. Fare clic con il tasto destro nel riquadro della finestra a destra e selezionare Nuovo, quindi selezionare Valore DWORD (32 bit).
  11. Rinominare il DWORD “Nuovo valore n. 1″appena creato come NoLockScreen. Regedit dovrebbe selezionare automaticamente il nome della voce per la personalizzazione, ma in caso contrario, fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare Rinomina.
  12. Fare doppio clic su NoLockScreen.
  13. Nel campo Dati valore, digitare 1.

Per scoprire se la modifica che hai apportato ha avuto effetto, premi il tasto Windows + il tasto L per bloccare il PC. Se vieni indirizzato direttamente alla schermata di accesso anziché alla schermata di blocco che in genere procede, congratulazioni, hai disabilitato correttamente la schermata di blocco di Windows!

Come disattivare la schermata di blocco di Windows 10 Pro

Sebbene apportare modifiche al registro di Windows 10 disabilita la schermata di blocco di Windows 10 Home e Windows 10 Pro, questi ultimi utenti hanno un metodo alternativo che è un po’ più veloce.

Funziona anche con le versioni Enterprise ed Education di Windows 10.

  1. Cerca “Gpedit” nella barra di ricerca di Windows 10 e seleziona il risultato corrispondente.
  2. Nella finestra Editor Criteri di gruppo locali, cerca nel menu a sinistra e fai doppio clic su Modelli amministrativi.
  3. Fare doppio clic su Pannello di controllo.
  4. Seleziona personalizzazione.
  5. Fare doppio clic su Non visualizzare la schermata di blocco nel riquadro della finestra a destra.
  6. Selezionare Abilitato in alto a sinistra, quindi selezionare Applica e selezionare OK.

Testa per vedere se è stata disattivato con successo il blocco dello schermo premendo tasto Windows + L. Se vieni indirizzato alla schermata di accesso, anziché alla schermata di blocco, congratulazioni, hai rimosso la schermata di blocco di Windows 10 dal tuo sistema.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.